-2°

Quartieri-Frazioni

Montanara- Una speranza chiamata sollevatore

Montanara- Una speranza chiamata sollevatore
0

Un sollevatore per ridare speranza a Matteo. Questo il dono scelto dall’associazione «Montanara insieme» in collaborazione con «Montanara Card» e «La bancarella dei giocattoli usati». Ancora una volta l’iniziativa, pensata dal sodalizio figlio di uno dei quartieri più attivi della città, dimostra la profonda attenzione per la solidarietà. Da anni, infatti, «Montanara Insieme» è impegna nel sociale e ha realizzato diversi progetti all’insegna della solidarietà. Era il 25 gennaio 2009 quando il destino si è accanito contro Matteo, rimasto paralizzato poco dopo aver coronato il sogno di un viaggio in Brasile. Un tuffo nelle meravigliose acque sudamericane gli è stato fatale: Matteo è rimasto cosciente ma ha perso l’uso delle gambe. Le tre associazioni si sono unite e hanno acquistato un sollevatore per permettere a Matteo di poter proseguire, anche se con molto sforzo di volontà, la sua giovane vita. Il sollevatore aiuterà i genitori che lo assistono, e renderà più facile il percorso del giovane verso la guarigione. La «Montanara insieme» con il ricavato della Festa del quartiere, la «Montanara Card» con i soldi della tessera annuale e il contributo de «La bancarella dei giocattoli usati» ha permesso di raggiungere questo importante obiettivo. «Adesso tutti coloro che hanno collaborato all’acquisto chiedono a Matteo un grosso regalo – precisa Paolo Greci, presidente di Montanara Insieme- tanta, tanta, tanta buona volontà e forza d’animo per ritornare ad una vita normale. Una vita che appartiene di diritto a tutti i giovani come lui. Forza Matteo, noi tutti tifiamo per te e attendiamo con speranza il giorno in cui il sollevatore non ti servirà più. Non possiamo che ringraziare la signora Mara Baraldi della Ditta Pro Senectute per la collaborazione, serietà e grandissima disponibilità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017