Quartieri-Frazioni

Pablo - Mazzera, l'elettrauto pioniere del soccorso stradale

Pablo - Mazzera, l'elettrauto pioniere del soccorso stradale
Ricevi gratis le news
1

Margherita Portelli

C’è una vignetta incorniciata, nell’ufficio a fianco dell’officina, che lo ritrae con una chiave inglese in mano e un paio d’ali sulla schiena. «Mazzera, l’elettrautamico: subito, sempre e bene». Lui, Giuliano di nome, ha due occhi cerulei e una risata compagnona. Capita spesso che si fermi a ridacchiare mentre elenca i suoi primati: il primo in Italia a fornire servizio di soccorso stradale («Parlò di me anche “Quattroruote”, 35 anni fa»), il primo in città a sperimentare una sua radiofrequenza, il primo - cinque anni fa - a metter in piedi una scuderia di biciclette elettriche di cortesia («Piace? A volte devo chiamare i miei clienti perché me le portino indietro e vengano recuperare la macchina»).  Giuliano Mazzera, 72 primavere, è elettrauto da 57 anni e da 48 è un pilastro di via Savani, quartiere Pablo: «Sono qui da quando, oltre alla mia officina, c’era solo il prato. Aprimmo nel marzo del 1963» sghignazza. «Ora è cambiato tutto. E in meglio secondo me» aggiunge. «Iniziai a 15 anni, perché mi piacevano i motori. Ero garzone in via La Grola, poi feci due o tre anni da Pompini e Petrolini, in viale Mentana, e a 22 anni mi misi in proprio».
Ora, con lui, lavora anche il figlio Ivan, e li aiuta la moglie: «E’ una ditta in famiglia, ma ormai a Parma ci conoscono un po’ tutti – spiega -. Io continuo a lavorare, anche se son già in pensione, perché per ora a smettere non ci riuscirei proprio. Adesso facciamo anche officina e ci occupiamo di tutta l’attrezzatura elettronica». «Quando iniziammo a soccorrere le macchine in panne fu una piccola rivoluzione, perché cambiavamo la batteria e le rimettevamo in moto sul posto – continua -. Di sicuro, nel mio mestiere, ci vuole voglia di lavorare: tutti i giorni e a tutte le ore».
 Legato alla tradizione, Mazzera ha sempre avuto un certo fiuto anche per le innovazioni tecnologiche: «Guardi un po’ il mio Pos – ride -: ha il numero 15. E sono stato il primo, a Parma, ad avere quello portatile».
Un’altra grande e irrinunciabile passione dell’elettrauto Mazzera si chiama calcio. E i suoi colori ricalcano una fede scritta a caratteri cubitali nel suo cuore: giallo e blu: «Sono il presidente del Parma Club Golese, di cui fui tra i fondatori, più di vent’anni fa». Non si perde una partita, assicura. E pare che al pallone riservi la stessa lodevole devozione che lo lega al lavoro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio

    23 Ottobre @ 10.33

    sarà anche un ’elettrautamico' ma ha dei prezzi spaventosamente alti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande