Quartieri-Frazioni

Pablo - Mazzera, l'elettrauto pioniere del soccorso stradale

Pablo - Mazzera, l'elettrauto pioniere del soccorso stradale
1

Margherita Portelli

C’è una vignetta incorniciata, nell’ufficio a fianco dell’officina, che lo ritrae con una chiave inglese in mano e un paio d’ali sulla schiena. «Mazzera, l’elettrautamico: subito, sempre e bene». Lui, Giuliano di nome, ha due occhi cerulei e una risata compagnona. Capita spesso che si fermi a ridacchiare mentre elenca i suoi primati: il primo in Italia a fornire servizio di soccorso stradale («Parlò di me anche “Quattroruote”, 35 anni fa»), il primo in città a sperimentare una sua radiofrequenza, il primo - cinque anni fa - a metter in piedi una scuderia di biciclette elettriche di cortesia («Piace? A volte devo chiamare i miei clienti perché me le portino indietro e vengano recuperare la macchina»).  Giuliano Mazzera, 72 primavere, è elettrauto da 57 anni e da 48 è un pilastro di via Savani, quartiere Pablo: «Sono qui da quando, oltre alla mia officina, c’era solo il prato. Aprimmo nel marzo del 1963» sghignazza. «Ora è cambiato tutto. E in meglio secondo me» aggiunge. «Iniziai a 15 anni, perché mi piacevano i motori. Ero garzone in via La Grola, poi feci due o tre anni da Pompini e Petrolini, in viale Mentana, e a 22 anni mi misi in proprio».
Ora, con lui, lavora anche il figlio Ivan, e li aiuta la moglie: «E’ una ditta in famiglia, ma ormai a Parma ci conoscono un po’ tutti – spiega -. Io continuo a lavorare, anche se son già in pensione, perché per ora a smettere non ci riuscirei proprio. Adesso facciamo anche officina e ci occupiamo di tutta l’attrezzatura elettronica». «Quando iniziammo a soccorrere le macchine in panne fu una piccola rivoluzione, perché cambiavamo la batteria e le rimettevamo in moto sul posto – continua -. Di sicuro, nel mio mestiere, ci vuole voglia di lavorare: tutti i giorni e a tutte le ore».
 Legato alla tradizione, Mazzera ha sempre avuto un certo fiuto anche per le innovazioni tecnologiche: «Guardi un po’ il mio Pos – ride -: ha il numero 15. E sono stato il primo, a Parma, ad avere quello portatile».
Un’altra grande e irrinunciabile passione dell’elettrauto Mazzera si chiama calcio. E i suoi colori ricalcano una fede scritta a caratteri cubitali nel suo cuore: giallo e blu: «Sono il presidente del Parma Club Golese, di cui fui tra i fondatori, più di vent’anni fa». Non si perde una partita, assicura. E pare che al pallone riservi la stessa lodevole devozione che lo lega al lavoro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio

    23 Ottobre @ 10.33

    sarà anche un ’elettrautamico' ma ha dei prezzi spaventosamente alti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)