20°

33°

Quartieri-Frazioni

Civiltà contadina: il passato rivive nel museo Alice

Civiltà contadina: il passato rivive nel museo Alice
Ricevi gratis le news
0

Vigatto
Margherita Portelli
Raccoglie il fascino color ruggine degli oggetti di una volta. Di quel tempo non troppo lontano in cui inventiva e manualità andavano a braccetto, e per ogni problema o necessità si poteva costruire una soluzione. Racconta della campagna antica, nella campagna di oggi. Migliaia e migliaia di oggetti radunati in oltre vent’anni di meticoloso collezionismo, scaturito da un legame che sopravvive da generazioni: quello con la terra. Il mondo contadino del passato rivive nel Museo agricolo Alice, a Gaione, nato nel 2004 dalla passione per gli oggetti di una volta di Carlo Barbazza, 74 anni, e della moglie Angela Spagna.
Quando l’estate finisce molte cose rientrano nella stalla, ma andare a curiosare tra aratri, torchi, falci, pialle, seghe, chiodi, ceste e botti, si fa ancora più affascinante. Il museo, che Barbazza ha intitolato alla nipotina di nove anni, nasce da un progetto ispirato dal desiderio di far conoscere la tradizione contadina del territorio: «La raccolta è frutto di una ricerca che punta alla salvaguardia degli strumenti utilizzati nella civiltà contadina del passato, che, a causa dei processi di modernizzazione, rischiano di andare perduti – spiegano i Barbazza –. Qualche scuola elementare nei mesi estivi a volte viene a farci visita, e noi siamo ben contenti, proprio perché in questo modo i saperi si trasmettono».
Nell’incantevole cornice naturale delle distese campestri della prima periferia di Parma, anche l’autunno rende incantato questo scrigno di tesori corrosi dal tempo.
C’è l’arcolaio, il setaccio, la macchina da cucire, il ferro da stiro, il «prete» per scaldare il letto, la macchina per imbottigliare, quella per impastare, il fogone per fare la salsa o la marmellata, la gabbia per i maiali, la museruola per la mucca, vanghe e attrezzi di ogni tipo.
Pare contenere tutto ciò che, dai tempi dei tempi, è stato utilizzato per vivere e lavorare, nelle tenute rurali e nelle vecchie case disperse tra i campi. Molti di questi oggetti sono stati ereditati da genitori, nonni, avi e parenti vari: «Spesso – spiega la signora Spagna –, ogni singolo oggetto lo leghiamo al ricordo di una specifica persona». Altri sono stati portati a casa Barbazza direttamente da chi, svuotando cantine o vecchie dimore, non sapeva che farsene di arrugginiti attrezzi apparentemente inutili.
Tra le chicche presenti nel museo, ci sono  alcune barelle utilizzate nella guerra del ‘15-‘18, ma anche tante altre antichità, legate alle consuetudini famigliari locali, ai proverbi e ai racconti. Non meno curiosa, è la collezione di piante grasse che è possibile ammirare al museo di Alice: oltre 150 esemplari sapientemente coltivati dal signor Carlo. Nei mesi estivi il museo può essere visitato, solo su appuntamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto in un hotel l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri nei cieli emiliani

REGGIO EMILIA

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

1commento

A1

Coda di 5 chilometri tra Fiorenzuola e Piacenza, per Milano uscita consigliata a Fidenza

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

4commenti

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

7commenti

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

10commenti

Gazzareporter

Sala Baganza: l'Ibis eremita si posa sulla buca 18 del campo da golf Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

terrorismo

Interpol: 173 kamikaze Isis pronti ad attacchi in Europa

1commento

Curiosità

Il Comune di Bologna intitolerà una piazza agli "umarell"

SPORT

Ciclismo

La cronometro a Bodnar, per Froome è il quarto trionfo

parma calcio

Il Parma a Pinzolo, domani primo test amichevole

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

salsomaggiore

Un mondo di spaventapasseri: Case Giarone in festa Foto

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up