23°

Quartieri-Frazioni

"La Baia del re", biblioteca aperta grazie ai genitori

"La Baia del re", biblioteca aperta grazie ai genitori
1

 Margherita Portelli

MONTANARA
Sfogliando s’impara. Lo sanno bene i genitori e le famiglie del quartiere Montanara che – pur di mantenere in vita la biblioteca «Baia del re», situata in un’ala della scuola primaria Martiri di Cefalonia, nell’istituto comprensivo Salvo D’Acquisto – si sono tirati su le maniche, dando vita a un progetto unico nel suo genere. «BiblioMondo», questo il nome che l’intraprendente congrega di mamme e papà ha scelto, ha consentito non solo di allontanare lo spauracchio della chiusura al pubblico di una biblioteca che ha ormai una storia decennale nel quartiere, ma addirittura di incrementarne orari d’apertura e iniziative. Sono loro a tenerla aperta, loro a catalogare, riordinare, gestire e, soprattutto, a inventarsi nuovi laboratori e proposte per fare della biblioteca un luogo non solo vivo, ma vitale. Una decina di famiglie, mamme e papà, che si danno il cambio tra gli scaffali, e grazie ai quali lo spazio coloratissimo e accogliente della «Baia del re» può aprire le porte ad adulti e ragazzi un paio d’ore tutti i pomeriggi della settimana. Niente di speciale o eroico, a sentir loro. «Semplicemente abbiamo trovato il modo di valorizzare uno spazio ricco di cultura (oltre 6000 i volumi contenuti, ndr), nonché potenziale teatro di relazioni tra i ragazzi, come tra le famiglie del quartiere» le parole di Vanja Passerini, una delle mamme coinvolte. 

La «Baia del re» nasce nel 2000, grazie ad una collaborazione tra scuola e circoscrizione, potendo beneficiare dell’assegnazione di un fondo ministeriale per l’ampliamento e il potenziamento delle biblioteche scolastiche. In questi anni la biblioteca è aperta ai cittadini del quartiere qualche ora a settimana, grazie al sostegno dell’Istituzione Biblioteche del Comune di Parma, che mette a disposizione personale specializzato. Con il tempo, però, venendo meno i fondi, manca il personale per tenerla aperta. Ed ecco che entrano in gioco i genitori: «L’anno scorso abbiamo iniziato a tentare di animare questo luogo, con iniziative speciali, laboratori, cose semplici, che però catturavano l’interesse di un numero sempre maggiore di famiglie – racconta Monica Pellinghelli, un’altra volontaria –. Sull’onda di quell’esperienza, da quest’anno abbiamo messo in piedi il gruppo “BiblioMondo”, per dare nuove speranze a un luogo che, altrimenti, con i tagli alla scuola, avrebbe rischiato di vedere compromesse le proprie prospettive». E così si sono messi d’impegno, ottenuto un piccolo finanziamento dall’Agenzia per la Famiglia del Comune, raccolto qualcosa in più con il banchetto dei giochi usati che ogni anno mettono in piedi durante la festa di quartiere, grazie anche all’associazione «Montanara Insieme», et voilà.  «Noi siamo tutti volontari – spiegano -: è impegnativo, certo, ma siamo in tanti, e con una turnazione sensata si riesce a gestire il tutto senza troppi sacrifici. Ci piace l’idea di dare un esempio di impegno civico ai nostri figli, e questa iniziativa ci permette di investire del tempo in un progetto utile alla comunità. La verità è che ci riteniamo fortunati: nessuno di noi è un bibliotecario, ma siamo tutti amanti dei libri e dei bambini». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudia fulgoni

    03 Novembre @ 21.45

    Ho letto con grande piacere di questa splendida iniziativa dei genitori, alcuni dei quali ho conosciuto quando ero la responsabile della biblioteca stessa e non avevo dubbi che non l'avrebbero lasciata "morire".Hanno ragione a voler andare avanti con le loro forze anche se una città come la nostra dovrebbe investire di più nella cultura piuttosto che in iniziative mordi e fuggi che non ci lasciano nulla.Comunque bravi a tutti e spero che l'iniziativa possa proseguire perchè il quartiere merita sicuramente.di avere un luogo come questo e l'entusiasmo dei genitori ne è la riprova. In bocca al lupo a tutti Claudia Fugoni

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon