10°

24°

Quartieri-Frazioni

Gli abitanti di strada Ugozzolo: "Siamo presi di mira dai ladri"

Gli abitanti di strada Ugozzolo: "Siamo presi di mira dai ladri"
Ricevi gratis le news
0

di Margherita Portelli

Poche ore prima la notizia del furto di strada Benedetta, ventimila euro di bottino all’ora dell’aperitivo.
A qualche centinaio di metri di distanza, in strada Ugozzolo, spuntano come funghi racconti di altre malefatte andate in scena nei giorni scorsi. 
In questi casi,  però, i ladri rimasti con l’amaro in bocca e le tasche vuote, non sono riusciti a rubare quasi nulla, messi in fuga prima da un solerte cagnolino, nella casa di alcuni agricoltori, e poi dall’allarme di una villa adiacente. Tentano il doppio colpo, a mezz'ora di distanza, ma devono darsela a gambe in entrambi i casi. Una zona presa di mira dai ladri, evidentemente, quella di strada Benedetta e strada Ugozzolo: malviventi che agiscono senza una logica precisa, a volte di giorno e altre di notte, prima con apparente casualità e poi a ragion veduta. 
All’altezza del civico 49, la signora Rina Mazzoli, nei campi che circondano la sua casa, racconta: «In questa zona siamo bersagliati. Per noi è stata la seconda “visita” nel giro di pochi anni e dai nostri vicini di casa i ladri sono già andati tre o quattro volte. È stato circa una settimana fa: in piena notte, saranno state le tre e mezza, ci siamo allarmati perché il cane ha iniziato ad abbaiare. Siamo andati a controllare, ma inizialmente non ci siamo accorti di nulla». 
La brutta sorpresa,  poi, si rivela il mattino seguente: «Vedendo la finestra tutta rotta abbiamo capito che qualcuno si era introdotto in casa - racconta la signora -, abbiamo controllato, e l’unica cosa che mancava all’appello era il telefono portatile. Avevano preso il cordless senza neanche la sua base». I malfattori dovevano essersela data a gambe allarmati dalla diligente attitudine di guardiano dell’animale domestico, ma lo spavento - evidentemente - era passato presto, perché nel giro di mezz'ora, ad «abbaiare», è l’allarme dei vicini. 
Cinquanta metri più in là, ci si riprova. Ma, anche in questo caso, niente di fatto: i furfanti sono costretti nuovamente alla fuga, con il piatto che - ancora una volta - piange. «L’allarme  dei vicini noi non l’abbiamo neanche sentito - conclude Rina Mazzoli -. A dirmelo, il giorno dopo, è stata la stata la signora: avevano tentato di scassinarle il portone. È incredibile, ormai non si può più stare tranquilli. La cosa che più mi disturba non è tanto il danno, ma la paura che, dopo certi episodi, ti rimane addosso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

4commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

4commenti

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

Russia

Sulla statua di Kalashnikov c'è il mitra sbagliato

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery