10°

Quartieri-Frazioni

Elena e Souhaila, la voglia di lavorare supera i confini

Elena e Souhaila, la voglia di lavorare supera i confini
0

Parma Centro

Chiara Pozzati
E’ stata la frutta a farle incontrare. Lo dice Elena e lo ripete Souhaila. Ognuna col suo accento, ognuna con quei tratti figli di terre diverse, affascinanti. Elena è moldava, Souhaila tunisina: insieme, gestiscono la «Casa della frutta» di via Repubblica. 
Ogni mattina arrivano al mercato ortofrutticolo verso le quattro meno un quarto. Si fanno largo tra pile di cassette per assicurarsi le primizie di stagione, sanno riconoscere un vero affare e non temono la concorrenza. Poi caricano il furgone e tornano a sgobbare dietro il banco. Ogni mattina, cascasse il mondo.
 Fruttivendole per mestiere, «alla faccia di chi dice che è un lavoro da uomo», sorridono. Elena Osipov ha 28 anni mentre Souhaila Phibi ne ha 24. Bellezze fuori dal comune capaci di fondere l’algida intraprendenza dell’Est e il prorompente fascino africano: ecco le neotitolari della «Casa della Frutta». Un lampo di colori nella distesa d’asfalto di Parma Centro.
«Perché abbiamo deciso d’intraprendere questa professione? Perché siamo due professioniste della frutta».
 In effetti basta aggirarsi per il negozio per adocchiare cedri versione maxi, almeno quattro varietà di mele, zucchine peperoni. Primizie nostrane e straniere, prelibatezze esotiche e immancabili prodotti di stagione. «Ci siamo conosciute in un discount – aggiunge Elena -: entrambe lavoravamo come commesse, sognavamo di aprire un’attività tutta nostra  ed eravamo specializzate nella vendita dei prodotti della terra».
 La ventottenne moldava è arrivata in Italia 8 anni fa: «Ho raggiunto mia madre che abitava a Parma da diverso tempo», prosegue. Anche Souhaila è arrivata nel nostro Paese per riunire la sua famiglia: «Mio marito è partito per il Belpaese per cercare lavoro – precisa – e Jasmin ed io abbiamo dovuto aspettare che trovasse un’occupazione fissa prima di poterlo seguire».  Anche il nome della figlioletta ricorda molto una fiaba che arriva da lontano. 
Due ragazze che non arrivano a trent'anni, abituate a stringere i denti e celare pensieri tristi dietro ciglia lunghe e sorriso da favola. Pare di vederle, mentre perlustrano da cima a fondo il mercato. 
Fuori è buio, dentro il caos. Loro che fiutano l’aria a caccia di affari. Esili e dalle braccia decisamente troppo sottili per trascinare cassette senza portarne i segni, ammettono: «Non siamo mai state discriminate. Anzi, molto spesso i colleghi del mercato si offrono di scortarci fino al furgone per aiutarci a caricare il furgone». E quando spunta l’alba le due sono pronte ad accogliere salutisti e buon gustai. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

8commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

polfer

Teneva 17 dosi di cocaina nel reggiseno: arrestata

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

3commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

calendario

Scorci, tradizioni e personaggi. Dodici mesi di Parma illustrata

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti