10°

18°

Quartieri-Frazioni

Giacomo Stocchi, violoncellista con la musica nel sangue

Giacomo Stocchi, violoncellista con la musica nel sangue
0

Margherita Portelli
Lui si definisce, citando Bruno Barilli, «l’ultimo discendente di una famiglia con una sinistra inclinazione per la musica». Giacomo Stocchi cominciò da bambino, gli misero in mano un’armonica e lo mandarono a suonare nelle piazze, fra i banchi dei mercati della provincia, «con quel cantastorie dello zio Aldo», ricorda. Poi iniziò a studiare musica al conservatorio Arrigo Boito, si diplomò in violoncello e, da allora, non ha mai smesso di suonare.
Ha 83 anni e ora è in pensione, dopo aver suonato una vita e girato il mondo con varie orchestre, tra cui l’orchestra da camera San Pietro da Majella di Napoli: «Ho fatto decine di tournée in giro per l’America e l’Europa», ricorda. Da allora non ha più smesso di farsi affascinare dalle note. Cugino del famoso fisarmonicista Luigi Stocchi, in arte «Gigi Stok», e fratello di Anacleto Stocchi, alias «Bruno Clair», Giacomo, ultimo di sette fratelli, si lasciò andare quasi naturalmente all’arte che aveva nel sangue e a quella ha dedicato tutta una vita.
Tra i suoi compositori del cuore, oltre a Verdi, naturalmente, anche Bach, Mozart e Beethoven. Non solo violoncello e pianoforte, Stocchi ha suonato anche il contrabbasso, il flauto, la fisarmonica. Ama andare ai concerti, è appassionato d’opera e, nonostante le molte primavere accumulate, non manca mai di esercitarsi nella sua casa di via La Spezia, quartiere Molinetto, più o meno quotidianamente: «Perché il violoncello è uno strumento da studiare, suonandolo, altrimenti lo si dimentica», spiega.
Con il sorriso ricorda ancora quel singolare episodio di cui lo zio fu protagonista negli anni Quaranta, in piena guerra: «Al termine di un’esibizione ricordo che fu condotto in caserma dai carabinieri. L’accusa? Aver cantato “Vincere” camminando all’indietro. Da quella censura, però, lo zio non si fece spaventare – spiega Stocchi –: continuò a suonare nelle piazze fino a settant’anni».
Il temperamento di Giacomo è ben diverso da quello esuberante dello zio, ma il dna pentagrammato, invece, è lo stesso: «Ho dedicato tutta la mia vita alla musica, e non perché fosse il mio lavoro, ma perché è la mia passione – chiarisce –. Mi sembra più che naturale continuare a coltivarla».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

6commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

SOCIETA'

Lutto

Morto l'economista Giacomo Vaciago. Fu sindaco di Piacenza

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery