-2°

Quartieri-Frazioni

Via Sidoli: ritardi e proteste per il ritiro della carta

Via Sidoli: ritardi e proteste per il ritiro della carta
Ricevi gratis le news
0

 Chiara Pozzati

I «dimenticati» di via Sidoli hanno ottenuto almeno un giro «extra». Ieri i furgoncini per la raccolta della carta sono passati alle 18, dopo due settimane di perplessità e segnalazioni da parte degli abitanti. 
E’ stata infatti introdotta una variazione nel piano della differenziata: i contenitori blu verranno svuotati giovedì invece di mercoledì. Decisione presa, attuata ma mai comunicata. O almeno non a tutti. 
E le proteste non sono mancate. 
Nelle ultime due settimane, infatti, i cassonetti blu preparati dalle prime ore di mercoledì sono stati «puntualmente» ritirati il giorno successivo, suscitando non poca preoccupazione tra i residenti. Si è infatti verificato un ritardo nella consegna degli avvisi che comunicavano il posticipo del ritiro. 
Avvisi «che - garantisce Iren - verranno recapitati a breve». Così,  i contenitori traboccanti di cartone sono rimasti davanti alle case per buona parte della giornata di giovedì. 
«La questione è che non si sa mai bene quando passano - sbotta Valeria, 66 anni, decisamente arrabbiata - e il serpentone blu non è certo un bel vedere per chi abita qui. E neppure per chi arriva da lontano». 
E aggiunge piccata: «Per il secondo mercoledì dietro fila i cassonetti per la raccolta della carta erano stracolmi dalle 7 di mattina, pronti per essere ritirati. Viene da chiedersi se il calendario per qualcuno sia un optional». 
«E’ un servizio importante - le fa eco un pensionato che preferisce non rivelare il nome - che coinvolge un gran numero di persone, non si può trasformare una via in un immondezzaio». 
Più morbido invece Vittorio Catellani che abita in una graziosa palazzina, insieme ad altre sei famiglie: «Il ritardo può capitare, l’importante è che non si trasformi in una brutta abitudine». 
C’è poi chi lamenta qualche disservizio nella raccolta della carta anche in via Tito Broz e in via Terracini: «La settimana scorsa la carta non è stata ritirata - afferma una parmigiana sulla sessantina -: gli operatori ecologici sono passati solo lunedì».
Immediato a questo punto l’intervento di Iren: i tecnici si sono presentati in via Sidoli alle 18 e hanno subito organizzato la raccolta «extra» (scusandosi per il ritardo nella comunicazione). 
Per quanto riguarda le altre due strade «sono in corso ulteriori accertamenti per chiarire se effettivamente si è verificato un disservizio», spiegano dalla multiutility di strada Santa Margherita. 
Intanto il quartiere tira un sospiro di sollievo e c’è chi non riesce a trattenere l’ironia: «E per fortuna non si sono rivolti alle Poste». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

QUOTIDIANO IN CLASSE

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

19commenti

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

6commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

OAXACA

Ancora terremoto in Messico: scossa di magnitudo 6.0 nel sud

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa