13°

20°

Quartieri-Frazioni

I residenti di via Saffi si trasformano in detective

I residenti di via Saffi si trasformano in detective
Ricevi gratis le news
1

di Chiara Pozzati

Hanno fatto appostamenti, scattato foto, annotato movimenti «sospetti». Senza contare le tappe all’Ufficio del lavoro per chiedere, verificare, capire. Una vera e propria indagine antiprostituzione, quella condotta di cittadini del quartiere Saffi.
«E quei proprietari di casa dalla coscienza non proprio pulita e i contratti ancor più torbidi, sappiano che sono nel mirino. Il “faldone”, completo di nomi, cognomi e indirizzi, è già nelle mani delle forze dell’ordine».
Non ammette repliche Carlo Giovanni Agostini, presidente del Comitato di quartiere Saffi, che fa il punto sul quadrilatero della «discordia». Via Saffi, via Corso Corsi, borgo delle Colonne e via Dalmazia: «Non siamo più la piccola Pigalle di Parma: il numero di prostitute è diminuito, si parla di una ventina circa e così pure gli appartamenti del piacere. Ma, proprio in virtù dei traguardi raggiunti con successo, non si può abbandonare il campo».
Sabato pomeriggio, sala civica del comitato anziani di piazzale Allende. La platea è gremita, insieme ad Agostini siedono gli altri componenti del direttivo impegnati nella lotta antidegrado da diversi anni: Giuseppe Dazzi, Patrizia Pattini, Piergiacomo Ghirardini e Massimo Adorni. «In questi mesi abbiamo raccolto indizi e testimonianze, così da fornire alle forze dell’ordine un sostegno».
In altre parole sono stati proprio i residenti dei borghetti ad «aguzzare gli occhi e drizzare le orecchie».
Poi c’è stata la spola tra prefettura, Comune e caserme: per confrontarsi con gli «addetti ai lavori e consegnare i frutti delle nostre indagini». «Questione non facile negli ultimi mesi: - ammette il presidente del sodalizio - dopo l’arresto dell’ex comandante della municipale, il crollo della giunta, la carica lampo del commissario Cancellieri, cominciavamo a temere di finire in secondo piano».
L’espressione di Agostini s’incupisce: «Le dimissioni del commissario Sauro Fontanesi e del funzionario Antonio Assirelli sono state un fulmine a ciel sereno. Abbiamo perso due interlocutori capaci e competenti». Resta il fatto che il comitato ha potuto contare sul «sub commissario alla Sicurezza Sergio Pomponio - chiosa il presidente - che ci ha promesso di proseguire a ritmo serrato nei pattugliamenti notturni, di prorogare la Ztl per altri sei mesi e si è mostrato particolarmente interessato alle nostre proposte».
Insomma la «crociata» antiprostituzione non si ferma: «Certo non vogliamo regredire anzi ci aspettiamo il sostegno che le forze dell’ordine non ci hanno mai fatto mancare. Abbiamo fiducia e speriamo che le promesse vengano mantenute».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    06 Dicembre @ 14.06

    PER LA NECESSITA' IPOCRITA DI vietare "ufficialmente" la prostituzione... si riducono gli abitanti esasperati a fare i vigilantes, le prostitute esposte alla violenza, i clienti messi alla berlina, IL TUTTO NELLA PIENA EVASIIONE FISCALE e mancanza di IGIENE ! Complimenti alla PATRIA del Diritto !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

29commenti

serie b

Parma, pochi "scherzi": con l'Empoli fai dei punti Probabili formazioni

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

6commenti

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

1commento

Economia

Banca di Parma entra in Emil Banca

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

10commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

2commenti

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

3commenti

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

4commenti

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

3commenti

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione