10°

Quartieri-Frazioni

Piazzale Maestri: incuria, degrado e proteste

Piazzale Maestri: incuria, degrado e proteste
0

Natalia Conti

Anziani, ragazzi del quartiere, bambini con le loro famiglie, abitanti della zona che fanno fare due passi ai loro cani.
Nonostante tutte queste persone frequentino quotidianamente piazzale Maestri, quest’ultimo è stato completamente dimenticato da chi se ne dovrebbe prendere cura.

Un giardino aperto agli amici a quattro zampe, uno spazio dove poter passeggiare e fare due chiacchiere con i vicini, un ritrovo per i giovani e un’occasione per i più piccoli per stare all’aria aperta. Tutto questo è ancora possibile ma a che condizioni? Quel giardino dove le foglie non vengono raccolte e i vandali si sfogano liberamente, vive ormai da più di un anno una situazione di degrado e incuria che gli abitanti della zona cominciano a vivere con insofferenza.

Il fogliame caduto dagli alberi e non raccolto, bagnato e sporco di fango, diventa spesso causa di scivolate e cadute pericolose per i bambini ma soprattutto per gli anziani. Quando poi queste si accumulano e arrivano ad intasare i tombini non permettendo all’acqua di defluire, la pavimentazione del piazzale, con le prime gelate invernali, si trasforma in una vera e propria pista di pattinaggio.

Se si aggiunge che non tutti i proprietari di cani sono così attenti alle regole e rispettosi nei confronti dell’ambiente e del prossimo, non è difficile, nel bel mezzo di montagne di foglie bagnate, imbattersi in un «ricordino» di qualche amico a quattro zampe. Facendo due passi tra un ramo e l’altro, attenti a non scivolare, ecco il segnale che qualcuno a piazzale Maestri ancora ci tiene: nel bel mezzo del piazzale, un buon samaritano armato di scopa, ha spazzato un po’ delle foglie e le ammucchiate tutte insieme.
Peccato  che le abbia lasciate lì. Oltre a questa condizione di incuria fin troppo evidente, l’operato dei vandali ha portato a divellere i bidoni dell’immondizia dal terreno. Carta, plastica e sacchetti, vanno poi a decorare le aree erbose, dove i tubi dell’irrigazione sono stati tagliati e manomessi. E l’area giochi per i bambini? Vandalizzata anche quella.

Gli scivoli sono imbrattati da scritte, disegni e spruzzi di bombolette, mentre i cavallini a dondolo hanno bulloni in vista e pezzi mancanti. Per chi pensa che tutto questo possa essere abbastanza per raccontare un evidente stato di abbandono di uno spazio sempre fortemente frequentato nonché zona di mercato, si dovrà ricredere. Ciliegina sulla torta, la centralina elettrica che si trova nel piazzale, recintata e una volta debitamente chiusa da un cancello con un lucchetto, è oggi pericolosamente «aperta al pubblico».

Il lucchetto è sparito, la serratura del cancello non funziona e il cartello che una volta segnalava il pericolo ora non c’è più. Qualcuno del quartiere mette ogni tanto un filo di metallo per tenere chiuso il cancello ma l’utilità è assai limitata e a detta di molti quella centralina, è diventata un dormitorio per senza tetto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

CALCIO

Parma, i conti tornano

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Cina

Incendio in un hotel, almeno tre morti e 10 feriti Video

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia