15°

Quartieri-Frazioni

Piazzale Maestri: incuria, degrado e proteste

Piazzale Maestri: incuria, degrado e proteste
0

Natalia Conti

Anziani, ragazzi del quartiere, bambini con le loro famiglie, abitanti della zona che fanno fare due passi ai loro cani.
Nonostante tutte queste persone frequentino quotidianamente piazzale Maestri, quest’ultimo è stato completamente dimenticato da chi se ne dovrebbe prendere cura.

Un giardino aperto agli amici a quattro zampe, uno spazio dove poter passeggiare e fare due chiacchiere con i vicini, un ritrovo per i giovani e un’occasione per i più piccoli per stare all’aria aperta. Tutto questo è ancora possibile ma a che condizioni? Quel giardino dove le foglie non vengono raccolte e i vandali si sfogano liberamente, vive ormai da più di un anno una situazione di degrado e incuria che gli abitanti della zona cominciano a vivere con insofferenza.

Il fogliame caduto dagli alberi e non raccolto, bagnato e sporco di fango, diventa spesso causa di scivolate e cadute pericolose per i bambini ma soprattutto per gli anziani. Quando poi queste si accumulano e arrivano ad intasare i tombini non permettendo all’acqua di defluire, la pavimentazione del piazzale, con le prime gelate invernali, si trasforma in una vera e propria pista di pattinaggio.

Se si aggiunge che non tutti i proprietari di cani sono così attenti alle regole e rispettosi nei confronti dell’ambiente e del prossimo, non è difficile, nel bel mezzo di montagne di foglie bagnate, imbattersi in un «ricordino» di qualche amico a quattro zampe. Facendo due passi tra un ramo e l’altro, attenti a non scivolare, ecco il segnale che qualcuno a piazzale Maestri ancora ci tiene: nel bel mezzo del piazzale, un buon samaritano armato di scopa, ha spazzato un po’ delle foglie e le ammucchiate tutte insieme.
Peccato  che le abbia lasciate lì. Oltre a questa condizione di incuria fin troppo evidente, l’operato dei vandali ha portato a divellere i bidoni dell’immondizia dal terreno. Carta, plastica e sacchetti, vanno poi a decorare le aree erbose, dove i tubi dell’irrigazione sono stati tagliati e manomessi. E l’area giochi per i bambini? Vandalizzata anche quella.

Gli scivoli sono imbrattati da scritte, disegni e spruzzi di bombolette, mentre i cavallini a dondolo hanno bulloni in vista e pezzi mancanti. Per chi pensa che tutto questo possa essere abbastanza per raccontare un evidente stato di abbandono di uno spazio sempre fortemente frequentato nonché zona di mercato, si dovrà ricredere. Ciliegina sulla torta, la centralina elettrica che si trova nel piazzale, recintata e una volta debitamente chiusa da un cancello con un lucchetto, è oggi pericolosamente «aperta al pubblico».

Il lucchetto è sparito, la serratura del cancello non funziona e il cartello che una volta segnalava il pericolo ora non c’è più. Qualcuno del quartiere mette ogni tanto un filo di metallo per tenere chiuso il cancello ma l’utilità è assai limitata e a detta di molti quella centralina, è diventata un dormitorio per senza tetto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa