Quartieri-Frazioni

Cimitero di auto abbandonate nel parcheggio scambiatore

Cimitero di auto abbandonate nel parcheggio scambiatore
Ricevi gratis le news
0

 Chiara Pozzati

Parcheggio scambiatore ovest: dopo i «cannibali di ferraglie», tocca ai piromani. Nuove proteste per il «cimitero delle auto», torna infatti a farsi sentire il coro di residenti e commercianti di San Pancrazio.
 Non si ferma l’abbandono abusivo delle auto-relitto: «Sono comparse tre nuove carcasse di lamiera e, sempre più spesso, i soliti ignoti appiccano le fiamme alle macchine per cancellare le tracce del loro passaggio. Urge un’azione mirata, magari con qualche controllo in più da parte delle forze dell’ordine». E’ esasperato Dante Nicelli, titolare dell’area camper attrezzata «Nik». Insieme a lui nella battaglia antidegrado sono soprattutto commessi e cassiere della Lidl, il discount dirimpettaio allo spazio che accoglie turisti da tutta Europa.
 L’ultimo episodio risale alla notte tra venerdì e sabato. «Non mi sono accorto di nulla – spiega amaro Nicelli – se non la mattina successiva, quando vigili del fuoco e poliziotti si sono rivolti a me per rintracciare indizi utili sull’accaduto». Indizi tutt’altro che semplici da raccogliere: «E' evidente che i “cannibali di rottami” sono tutti “professionisti del settore” – prosegue rassegnato – sanno che, a cadenza quasi settimanale, un carro attrezzi lascia giù qualche “nuova” auto da divorare fino all’osso». 
Il grosso del movimento è notturno, ovviamente, ma Nicelli giura di aver pizzicato qualcuno in azione anche in pieno giorno. Mani abili, capaci di smontare qualunque pezzo: dai sedili ai fanali, dai pneumatici agli specchietti, per non parlare del motore. Un filo diretto con un mercato parallelo secondo molti e, forse, Parma è una delle tante pedine mosse da lontano. Ad ogni modo nel parcheggio far west, come lo chiamano in molti, sono spuntate tre nuove auto in una settimana («senza contare quelle scaricate da non si sa chi e ferme da mesi», rincara la dose il titolare dell’area camper). L’ultimo ammasso di ferraglie arrivato per la gioia di turisti e residenti è una Toyota Corolla abbandonata mercoledì mattina. La Ford Mondeo targata Moldavia, invece, non ha mai lasciato il piazzale. «Chi arriva da lontano riceve un’immagine pessima della nostra città – commenta con un pizzico di amarezza Nicelli -: tra il cimitero delle auto e quel mercato ucraino che lascia il parcheggio in condizioni indecenti non ne possiamo più». 
«Le persone si lamentano – rincara la dose Concetta Armillotta, responsabile delle vendite di Lidl - parlano di furti di portafoglio e facce poco raccomandabili. Servono più controlli e un’azione radicale, altrimenti gliela daremo vinta».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareprter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

8commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

CASSINO

Abusa della figlia 14enne: trovato impiccato davanti a una chiesa

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

FESTE PGN

Open Bar al castello di Felino Foto

Portogallo

Onde gigantesche come nel film Point break

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova