19°

Quartieri-Frazioni

Bistecche addio: Angelo Beduzzi va in pensione

Bistecche addio: Angelo Beduzzi va in pensione
0

Margherita Portelli
Chiude col 2011 un altro negozio «storico» della città. Dopo quarant’anni tondi, il prossimo 31 dicembre Angelo Beduzzi - poco prima dei botti di Capodanno - abbasserà la serranda per l’ultima volta.
 Il macellaio amico del quartiere, che dal 1971 taglia, affila, affetta e macina per tutti gli affezionati clienti di via Montebello, chiude bottega, e l’attività, con lui, arriva a termine. Una carriera colorata di bianco e di rosso, la sua. Lavoro duro, fatica vera, per allestire un banco ricolmo di delizie e prodotti di prima qualità.
Alla base di tutti gli sforzi, però, un amore – quello per gli affezionati clienti di sempre – che lo ha spinto ad affrontare ogni giornata di lavoro col sorriso, a fianco della moglie Mara Bartoli. «Avevo iniziato come macellaio a quattordici anni – racconta Beduzzi -. Ero garzone in un negozio di via Cavallotti. Sono stato lì a imparare, dal ’62 al ’69 circa. Poi nel ’71 ho aperto qui e, da allora, non me ne sono più andato. In realtà avevo intrapreso questo mestiere quasi per scherzo: alcuni amici che incontravo in piazzale San Francesco da ragazzo mi raccontavano che avevano iniziato a fare i garzoni di macelleria, e io cominciai a mia volta, quasi per spirito di emulazione».
Via Montebello è una seconda casa per lui: «Ho clienti che vengono a comprare la carne qui da quarant’anni» spiega.
Amici, ormai, che entrano per far la spesa e poi si fermano per due chiacchiere.
Alcuni di loro non nascondono un certo dispiacere per l’imminente chiusura dell’attività: «Ce ne vorrebbero, di botteghe come questa» è il commento fugace di una signora entrata in negozio a comprare le bistecche.
«Per di più dispiace il fatto che, oltre a dover rinunciare alla cordialità del signor Angelo, si debba dire addio anche alla macelleria, perché nessuno prenderà in mano l’attività» aggiunge una coppia.
«Oggigiorno i giovani preferiscono andare al supermercato – argomenta Beduzzi -: non badano più alla qualità, non si sanno alimentare bene, e questo, ovviamente, va a discapito dei piccoli negozi che puntano sui prodotti migliori».
Il macellaio di via Montebello è un punto di riferimento per il quartiere: «Sono qui da sempre, e per tanti anni sono stato rappresentante dei commercianti della strada, oltre che vice presidente del Gruppo Macellai dell’Ascom Confcommercio – conclude Beduzzi -. Non nego che via Montebello mi mancherà».
Da quella vetrina, la strada, l’ha vista cambiare: «Un tempo di case ce n’erano la metà. E anche di negozi».
Col nuovo anno, perciò, il quartiere dirà addio a un piccolo pezzo di storia, e via Montebello sarà orfana di un custode.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017