10°

20°

Quartieri-Frazioni

Via Palermo torna a vivere: "Ora va meglio"

Via Palermo torna a vivere: "Ora va meglio"
1

di Chiara Pozzati

Lei in via Palermo ci abita da 16 anni e non si è ancora arresa. «Le cose sono migliorate - racconta la parmigiana che scalpita per rientrare in casa -: almeno di giorno. Certo, loro di notte tornano. Ma forse sono diminuiti». 
Non ci crede  molto neppure lei: qualche regolamento di conti, qualche dose che passa di mano in mano, qualche risata sgangherata che esplode sotto la sua finestra la sente ancora. Sono loro: spacciatori che servono la piazza di Parma. 
La gentile signora intercettata sulla soglia taglia corto: «tutto sommato va meglio», ripete. Non ha molta voglia di parlare, questo è chiarissimo. Come il resto degli abitanti. Qualcuno, però, racconta che lo spaccio c’è ancora e corre su due ruote.
 Un pensionato  avvolto in una morbida sciarpa parla di pusher in bici: «l clienti li chiamano sul cellulare - spiega in un soffio - poi arrivano a bordo delle auto. Gli spacciatori inforcano la bici e spuntano qualche minuto più tardi». 
Il sistema  è rapido ed efficace, la consegna avviene attraverso il finestrino della macchina. 
«Almeno però non c’è più il coprifuoco alle 18 anche se, lo si sa, è raro veder passeggiare qualcuno in tarda serata», commenta asciutto. 
Via Palermo  e San Leonardo in generale, una delle zone più multietniche della città: basta avvicinarsi ai campanelli per accorgersene. Molte serrande «made in italy» sono abbassate e l’unico che sembra lavorare bene è l’african market, in cui si vende un po’ di tutto. 
«Via Palermo:  numero uno», ripete uno degli avventori dalla pelle d’ebano. Accanto a lui ci sono diversi marcantoni che assistono alla scena incuriositi: è raro che qualche parmigiano entri. 
Qualcuno abbozza qualche parola in francese, qualcuno ci prova con l’inglese. L’italiano non lo parlano, non lo capiscono (così dicono) e comunque a loro via Palermo va benissimo così. 
«Certo  però le scene da Bronx che si vedevano prima sono ormai acqua passata - racconta invece un padre di famiglia -: i controlli ci sono e loro non si azzardano più ad azzuffarsi sull’uscio delle nostre case». 
C’è stato un tempo («fino a due anni fa») in cui dalle finestre del salotto, tutte le sere, andava in scena lo stesso spettacolo: spaccio in diretta. 
«Vivere  qui era diventato pericoloso - si sfoga - li trovavamo sulla porta di casa e se provavi a dire qualcosa rischiavi una coltellata».
Ma polizia e carabinieri «hanno ripulito almeno un po’ la zona». Di blitz mirati ,o semplici ronde di controllo, se ne vedono «e le forze dell’ordine certo non devono mollare adesso - si raccomanda il 45enne - altrimenti torneremo a via Palermo fortino di spaccio e degrado e allora sarà difficile non arrendersi e andarsene».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Magno

    13 Gennaio @ 13.38

    ...tutti a casa!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

2commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

1commento

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

1commento

MUSICA

"Canzone per curare le piante": il nuovo singolo dei ManìnBlù Video

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit, sondaggio: per la prima volta c'è un ripensamento

Francia

Esplosione al McDonald's a Grenoble. Si segue la pista criminale

SOCIETA'

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

astronomia

Scoperto pianeta "palla di neve", come Terra ma freddissimo

SPORT

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

RACING

Mini Challenge, parte la stagione 2017! Foto

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling