-2°

Quartieri-Frazioni

L'artista artigiano dei piccoli oggetti in marmo

L'artista artigiano dei piccoli oggetti in marmo
Ricevi gratis le news
0

San Leonardo 

Margherita Portelli
Franco Ricci ha le mani che paiono scolpite: grosse e delicate insieme, capaci di quelle finezze che ti aspetteresti da un bambino. 
Per oltre  quarant’anni ha lavorato il marmo - da sempre la sua passione più grande è il restauro di caminetti antichi -, e da quando è andato in pensione, qualche anno fa, si è messo a realizzare piccole sculture che sono dei veri e propri capolavori in miniatura: li tira fuori uno a uno, dai pezzi di carta nei quali sono amorevolmente avvolti, e li racconta. C’è un’elegantissima urna, una piccola cassetta che sembra di legno e in realtà non lo è, lo scheletro di una sdraio da spiaggia, animaletti, medaglioni e orecchini. 
Quando  gli chiedi come li realizza, ti mostra palmo e polpastrelli. 
Niente di più: «Ci vuole tanto amore, io ho avuto passione per il mio lavoro, e oggi, anche se non sono più un marmista, dal marmo non riesco a staccarmi». 
Troppo difficile, insomma, «appendere lo scalpello al chiodo». 
Oggi il signor Ricci, nella sua casa di strada del Paullo, quartiere San Leonardo, lavora per divertirsi, per tenersi in forma, e trarre soddisfazione dai tanti piccoli oggettini che dalle sue mani prendono forma.
«Cominciai  a lavorare a quindici anni, andavo in piazzale Volta a imparare e presi a fare il garzone in via Verona. Poi fui assunto, e quando il padrone morì, avevo appena ventinove anni, rilevai l’attività con un paio di altri colleghi. Da allora lavorammo e basta - racconta il 68enne, oggi in pensione -. Qualche tempo fa abbiamo ceduto l’attività a due ragazzi sui quarant’anni che hanno intrapreso il lavoro di marmisti, ma io, che volevo comunque continuare a fare qualcosa, mi sono inventato questa passione».
In realtà  l’ispirazione l’ha colto quando passeggiava sul Ponte Vecchio, a Firenze: «Per un periodo, circa tre anni fa, ho vissuto là - racconta -. Osservando le vetrine dei tanti orefici che si sviluppano vicino al ponte, notavo che gli allestimenti delle vetrine, i supporti sui quali erano appoggiati i gioielli, erano più o meno tutti uguali, mancava originalità. Da lì ho pensato che avrei potuto realizzare qualche oggettino speciale in marmo, che fungesse da porta anelli. Così è nato tutto». 
Bastano  una mola, l’esperienza di una vita e tanto amore: «In realtà ogni oggetto richiede uno studio approfondito, un progetto preventivo e tanta accuratezza - aggiunge Ricci -. Ma io continuo a farlo soprattutto perché lo trovo divertente, sono dei piccoli esperimenti in grado di gratificarti».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

calcio

Il Parma s'accontenta

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande