21°

35°

Quartieri-Frazioni

Via Parigi: un marciapiede "extralarge" che fa discutere

Via Parigi: un marciapiede "extralarge" che fa discutere
Ricevi gratis le news
0

Gian Luca Zurlini
Una riqualificazione che, più che essere utile, ancor prima che il cantiere si concluda si sta rivelando dannosa per residenti e commercianti della zona.
L'intervento «nel mirino» è quello che il Comune sta realizzando nell'area a fianco del capolinea del «4» compresa fra via Atene e via Madrid a lato di via Parigi.  Lavori appaltati all'inizio del 2011 e che sono stati avviati con estrema lentezza nel corso dell'estate e che solo da qualche settimana sono ripartiti a pieno regime.   Secondo quanto si apprende dal cartello esposto dal Comune il costo complessivo di questa «riqualificazione» è di ben 400 mila euro, mentre i lavori avrebbero dovuto concludersi nel giugno del 2011, più o meno il periodo in cui invece il cantiere è stato installato.
Parcheggi «azzerati»
Il problema più importante che questi lavori  hanno già portato è il quasi totale «azzeramento» del parcheggio in verticale che si trovava da più di vent'anni a fianco di via Parigi in questo tratto. Un parcheggio che era di almeno una quarantina di posti e che garantiva la possibilità di far sostare le proprie auto ai residenti dei condomini della zona e allo stesso tempo dava anche uno «sfogo» per il mini centro commerciale che comprende una pizzeria, una tabaccheria, un bar e un supermercato. Adesso questi posti sono stati ridotti drasticamente (non più di una decina) e questo sta già provocando forti difficoltà, anche perché nelle vicinanze non ci sono altri parcheggi disponibili e dunque, di fatto, a riqualificazione terminata,  «per noi ci sarà soltanto scomodità in più a fronte di vantaggi poco visibili», dicono i residenti, mentre i commercianti temono di avere «ricadute negative, perché di fatto non c'è più possibilità di parcheggiare l'auto vicino ai nostri esercizi commerciali».
Pista ciclabile o marciapiede?
L'«azzeramento» del parcheggio è stato provocato dalla creazione di un gigantesco marciapiede (o pista ciclabile?) che però è pressoché inutile, visto che su quel lato di via Parigi non ci sono abitazioni, ma è presente solo un'area verde che è stata totalmente rifatta, oltre che il campo da baseball dello Junior e la palestra per gli allenamenti «indoor». E problemi potranno esserci anche per i fruitori degli impianti sportivi, visto che proprio il parcheggio a lato di via Parigi era utilizzato per fare sostare le auto.   Peraltro, un intervento di riqualificazione parziale era già stato attuato un paio d'anni fa quando erano state rifatte tribune e spogliatoi del campo da baseball e per l'occasione erano stati piantumati alcuni alberi.
«Perché questi lavori?»
Visto il costo non certamente contenuto dell'intervento e i tempi «di magra» per le casse comunali quello che si chiedono residenti e commercianti della zona è «il motivo di questi lavori che nessuno aveva richiesto e che, oltre ad avere creato disagi durante il loro svolgimento,  daranno anche problemi per il futuro in un'area che non aveva necessità di una riqualificazione così massiccia. In più, da qualche anno al mercoledì pomeriggio si era consolidata la presenza del camioncino di un ambulante alimentare che ora, almeno all'apparenza, non sembra più poter disporre dello spazio per stazionare.  A conferma che, forse, questi fondi potevano essere davvero utilizzati meglio dal Comune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero dei vigili del fuoco

Ascoli Piceno

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Incidente al passo del Tomarlo

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

4commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

6commenti

Meteo

Temporali nella notte e domani in Emilia-Romagna

Le previsioni comune per comune

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato... al museo 

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Gazzareporter

Il lettore Filippo: "Che belli i nuovi quartieri"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Aumenti bollette multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

Moto

Tragedia nel motocross: morto a 13 anni

CRONACA

Mistero a Palermo: donna seminuda trovata morta in strada. Due casi in pochi giorni

1commento

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up