14°

28°

Quartieri-Frazioni

Madre coraggio e il suo diario che va sul web

Madre coraggio e il suo diario che va sul web
Ricevi gratis le news
2

Pablo

Chiara Pozzati
Ci sono le diagnosi nude e crude che la colpiscono al cuore e ci sono le crisi del suo piccolo. C’è un bimbo di 3 anni e mezzo malato di leucemia.
 C’è un dottore che scuote il capo e il calvario di una famiglia «che deve farsi forza». Poi, improvvisamente, appaiono i primi spiragli di luce che viaggiano attraverso il web. Sta tutto scritto lì in «Dodo nelle pagine di Facebook», che porta la firma della mamma coraggio di quartiere Pablo. 
Il diario di Roberta Bariggi è diventato un libro «per aiutare e restituire la vita», spiega la parmigiana di 34 anni. Centoventidue pagine, edite da Manfredi Salemme, intrise di pensieri, sofferenza e speranza della giovane madre che ha deciso di devolvere l’intero ricavato dell’iniziativa ad Admo (Associazione donatori midollo osseo). 
Sono già un centinaio le copie vendute e mentre il volume-evento impazza su internet (è possibile acquistarlo solo in rete), Roberta si divide tra l’ospedale Maggiore e quello di Monza, perché il piccolo Dodo (al secolo Edoardo)  sta continuando a lottare contro la leucemia. «L’idea di scrivere un libro è nata quasi per caso – confida Roberta, donatrice di midollo lei stessa e impegnatissima nella battaglia contro la malattia – durante le ore di buio trascorse in corsia, ad aspettare e pregare. Appesa al filo della speranza mentre mi sembrava che il resto della vita si sbriciolasse giorno dopo giorno». 
Giornate interminabili in cui medici e infermieri si davano da fare senza sosta per curare al meglio il suo bimbo, imbrigliato tra i tubi e delirante di febbre. «Così, quasi per caso, ho iniziato ad appuntare i pensieri su una pagina del social network più popolare d’Italia», aggiunge con un pizzico di timidezza. 
La donna ha condiviso paure e dolore con i compagni di rete: «perfetti sconosciuti – spiega – che sono riusciti comunque a infondermi la forza per andare avanti. A volte è più semplice aprirsi con chi non si conosce e io ho avuto la fortuna di trovare molta solidarietà tra i cyborg-lettori». Il suo bimbo è stato salvato grazie alla donazione di midollo osseo di un giovane francese di 36 anni «un angelo che viene da lontano – lo definisce Roberta – che ha saputo di noi grazie ad Admo». 
«Ecco perché trovo fondamentale la sensibilizzazione: grazie all’associazione mio figlio ha un futuro». 
Dodo è stato operato il 9 agosto scorso «ora stiamo lottando per andare avanti». La battaglia è ancora lunga «ma almeno ora c’è uno spiraglio di luce, il mio piccolo crescerà e tornerà a vivere». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rossella

    18 Giugno @ 15.16

    capisco perfettamente cio che stai passando tu ed il tuo piccolo pure io attendo di essere trapiantata quindi fatti forza e vedrai che tutto si sistemera\' il tuo piccolo tornera\' a vivere te lo auguro dal profondo del cuore augurissimi ciaoooo!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • ROSARIA PRIVITERA

    10 Gennaio @ 18.52

    Auguri di cuore al piccolo .....

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti