12°

Quartieri-Frazioni

Biciclette, la vocazione di aggiustarle

Biciclette, la vocazione di aggiustarle
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

San Lazzaro - Per trovarlo devi conoscerlo. Di insegne o indicazioni, infatti, neanche l’ombra: c’è una porta, a lato di un caseggiato di via XXIV maggio, sovrastata da un tendone verde.
E poi c’è il quartiere: se chiedi in giro, vai a colpo sicuro. Il signor Gilberto Ferrari, 77 anni fra pochi giorni, aggiusta biciclette al San Lazzaro da oltre sessant’anni, e sono davvero in pochi a non conoscerlo.
Se fai capolino nella sua piccola officina, ti accoglie educato e sorridente: con lui un drappello di amici, seduti a chiacchierare e a leggere il giornale.
Il sottofondo è una radio gracchiante sempre accesa che sembra condurti dolcemente indietro di decenni.
Una decina di bici in fila da accomodare, e un tavolo da lavoro dove trovano posto gli attrezzi di una vita, passata ad avvitare e sistemare.
I movimenti, rallentati dalle tante primavere, continuano con la precisione di sempre a mettere a punto ruote, raggi, gomme, freni e pedali.
Se Parma continua ad andare in bicicletta, è anche grazie a professionisti come lui, custodi di un mestiere antico «che oggi i giovani non vogliono più fare, perché non vogliono sporcarsi le mani».
Aveva iniziato che era appena un ragazzino: «Avevo quindici anni, e mio zio Giuseppe Stocchi, per tutti ''Peppo'', aggiustava bici, macchine, motocicli, sempre qui in quartiere – ricorda Ferrari, stretto nei suoi caldi vestiti da lavoro -. Non era qui, ma poco più in là, praticamente sulla via Emilia. Poi, quarantacinque anni fa, lui si stufò, e io decisi di aprire questo piccolo negozio e di mettermi in proprio. Da allora sono sempre stato qui, abito poco lontano, e il quartiere San Lazzaro continua a essere il mio universo».
Tempo fa riparava anche i motori di «Garelli» e «Ciao»: «Ma poi, sa’, con l’età calano le forze. Ora riparo solo biciclette». La risposta che incanta, nella chiacchierata mattutina da officina, è quella che se ne esce con naturalezza quando gli chiedi che cosa ami di più del suo lavoro.
«La gente, il servire i clienti con educazione, garbo ed onestà, farli andare via soddisfatti, e magari sentirsi fare i complimenti perché hai lavorato bene» spiega Ferrari tutto d’un fiato. «E’ perché mi piace il mio lavoro che sono ancora qui – ammette -, ma ormai gli acciacchi sono quelli che sono: 62 anni di lavoro rappresentano un bel traguardo, e inizio ad essere stanco. Ora che c’è freddo il lavoro si dirada, ma a primavera e d’estate si sta qui dalle otto di mattina fino anche alle otto di sera. Ci penserò l’anno prossimo, al da farsi».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gimmi Ferrari e i suoi corvi (1996)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

ECONOMIA

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

Lealtrenotizie

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

incidente

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

1commento

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

2commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli. attesi 80mila visitatori

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

HA SCIPPATO DUE ANZIANE

Rapinatore incastrato da una foto

2commenti

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

BORGOTARO

Tornano odori e disagi, Rossi interpella Arpae per nuovi controlli

Il sindaco: «Non vogliamo si ripeta la situazione dell'anno scorso»

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

2020

Capitale della cultura: Parma tra le dieci finaliste. Ci sono anche Piacenza e Reggio

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

Anversa

Esplosione in un ristorante italiano: crolla palazzo, due morti. "Un italiano tra i feriti"

SPORT

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

Calciomercato

Nainggolan, la Roma frena. Tifosi in rivolta sul web

SOCIETA'

INSTAGRAM

Fotografa la città dalla tua... prospettiva

OLANDA

Il figlio illegittimo del principe Carlo di Borbone di Parma vuole il titolo

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti