17°

30°

Quartieri-Frazioni

Biciclette, la vocazione di aggiustarle

Biciclette, la vocazione di aggiustarle
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

San Lazzaro - Per trovarlo devi conoscerlo. Di insegne o indicazioni, infatti, neanche l’ombra: c’è una porta, a lato di un caseggiato di via XXIV maggio, sovrastata da un tendone verde.
E poi c’è il quartiere: se chiedi in giro, vai a colpo sicuro. Il signor Gilberto Ferrari, 77 anni fra pochi giorni, aggiusta biciclette al San Lazzaro da oltre sessant’anni, e sono davvero in pochi a non conoscerlo.
Se fai capolino nella sua piccola officina, ti accoglie educato e sorridente: con lui un drappello di amici, seduti a chiacchierare e a leggere il giornale.
Il sottofondo è una radio gracchiante sempre accesa che sembra condurti dolcemente indietro di decenni.
Una decina di bici in fila da accomodare, e un tavolo da lavoro dove trovano posto gli attrezzi di una vita, passata ad avvitare e sistemare.
I movimenti, rallentati dalle tante primavere, continuano con la precisione di sempre a mettere a punto ruote, raggi, gomme, freni e pedali.
Se Parma continua ad andare in bicicletta, è anche grazie a professionisti come lui, custodi di un mestiere antico «che oggi i giovani non vogliono più fare, perché non vogliono sporcarsi le mani».
Aveva iniziato che era appena un ragazzino: «Avevo quindici anni, e mio zio Giuseppe Stocchi, per tutti ''Peppo'', aggiustava bici, macchine, motocicli, sempre qui in quartiere – ricorda Ferrari, stretto nei suoi caldi vestiti da lavoro -. Non era qui, ma poco più in là, praticamente sulla via Emilia. Poi, quarantacinque anni fa, lui si stufò, e io decisi di aprire questo piccolo negozio e di mettermi in proprio. Da allora sono sempre stato qui, abito poco lontano, e il quartiere San Lazzaro continua a essere il mio universo».
Tempo fa riparava anche i motori di «Garelli» e «Ciao»: «Ma poi, sa’, con l’età calano le forze. Ora riparo solo biciclette». La risposta che incanta, nella chiacchierata mattutina da officina, è quella che se ne esce con naturalezza quando gli chiedi che cosa ami di più del suo lavoro.
«La gente, il servire i clienti con educazione, garbo ed onestà, farli andare via soddisfatti, e magari sentirsi fare i complimenti perché hai lavorato bene» spiega Ferrari tutto d’un fiato. «E’ perché mi piace il mio lavoro che sono ancora qui – ammette -, ma ormai gli acciacchi sono quelli che sono: 62 anni di lavoro rappresentano un bel traguardo, e inizio ad essere stanco. Ora che c’è freddo il lavoro si dirada, ma a primavera e d’estate si sta qui dalle otto di mattina fino anche alle otto di sera. Ci penserò l’anno prossimo, al da farsi».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

1commento

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

3commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

PARMA

Qualità e quantità, le due rime di Barillà

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

SCENARI

Nel 2050 più siccità e il 20% in meno di pioggia Video

SPORT

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori