-2°

Quartieri-Frazioni

Jack, il bibliotecario di Medicina amico di tutti e dal cuore grande

Jack, il bibliotecario di Medicina amico di tutti e dal cuore grande
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli
Se si cerca Giacomo Calzolari, che tutti conoscono semplicemente col nome di Jack, basta sapere che tutte le sere, puntuale come un orologio, cena alla Corriera Stravagante. Un rituale che rispetta, con religiosa osservanza, da esattamente trent’anni. Non a caso sulle pareti del pub di via Platone campeggia un suo vivace ritratto, e uno dei due storici «birrai», con una sonora risata, commenta: «Lo scriva pure, che praticamente ci deve trent’anni d’affitto».
Il bibliotecario 55enne della facoltà di Medicina, quartiere Pablo, che dal 1974 è custode del sapere di migliaia di futuri medici, è un personaggio molto conosciuto in città, e non solo dai tanti studenti che sono passati sotto la sua supervisione: «Con molti di loro sono rimasto in buonissimi rapporti, ad esempio c’è un medico brasiliano, che tutte le volte che torna in Italia, non si dimentica mai di venirmi a trovare, e mi porta i Cohiba – spiega Calzolari -. La mia vita l’ho passata in mezzo ai libri e ai ragazzi, ecco perché il mio lavoro mi piace tanto». Grande appassionato di musica - ha conosciuto Fabrizio De André ed Andrea Mingardi - Jack è anche un discreto esperto di teologia; è volontario della Croce Rossa dal 1970, ed è responsabile dei servizi multimediali per i ragazzi diversamente abili, e consigliere della sezione provinciale dell’Aias (Associazione italiana assistenza spastici). Si dice innamorato della gente, e afferma di voler vivere fin tanto che potrà aiutare qualcuno. La sua vita, cominciata in modo non proprio facile quando a dodici anni fu investito da un’automobile mentre tornava da scuola (a seguire subì innumerevoli interventi), è andata avanti vestendosi giorno dopo giorno di generosità e sorrisi. «Qualcuno mi ha detto: ''Jack, tu sei stato proprio sfortunato nella vita''. Tutt’altro: io credo di aver avuto una grande fortuna, perché in quell’incidente potevo morire, e invece eccomi qua» commenta con invidiabile buonsenso.
Dopo trentacinque anni di lavoro, Jack non è per niente stanco: «Viste le ultime novità in campo previdenziale, pare che in pensione non ci andrò ancora per un bel po’ – ride -, ma, in tutta sincerità, non mi dispiace proprio per niente».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande