12°

25°

Quartieri-Frazioni

"Ecco come faccio rivivere le vecchie bambole"

"Ecco come faccio rivivere le vecchie bambole"
2

Margherita Portelli
In casa ne ha dieci. Tante, però, sono quelle regalate, negli anni, ad amiche e conoscenti. La signora Giovanna Zoni, sessantaquattrenne nativa del centro ma residente a Vigheffio, quartiere Molinetto, è una ex sarta che, dalle clienti, è passata alle bambole.
Con lo stesso impegno le veste, le agghinda e le rende veri e propri pezzi unici.
Le va a scovare in giro per i mercatini della provincia e del nord Italia: le individua (il riferimento sono le bambole vecchie, «e non antiche» come specifica lei (quindi quelle databili fra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta) e poi inizia la fase di messa a punto: «Spesso sono ridotte malissimo, vanno aggiustate, sia per quanto riguarda il meccanismo, sia per l’aspetto – racconta la signora Zoni mentre dispone accuratamente le sue bambole sul divano di casa -. Ad alcune ho dovuto costruire una parrucca, perché avevano i capelli completamente andati, ad altre ho rifatto le ciglia. Ho imparato a riconoscere i marchi, ormai, e un artigiano mi aiuta con il meccanismo interno».
Una volta che queste piccole inanimate modelle sono tornate come nuove, inizia la fase divertente: ago, filo e fantasia bastano per confezionare, ad ogni bambola, un abito unico e rifinito nei dettagli.
C’è la messicana, la russa, quella ispirata alla figura di Maria Luigia, la principessa Sissi, la principessa Margherita. Se discosti le gonne, noti che nulla è lasciato al caso. Ogni «pupa» ha biancheria, calze e scarpette, rigorosamente in pendant con l’abito, s’intende. «Uso solo seta e pizzi antichi. Tessuti preziosi» aggiunge la Zoni.
«Ho sempre amato il mio lavoro, che purtroppo ho dovuto fare con una certa discontinuità – racconta la sarta in pensione -. Ecco perché, cinque anni fa, ho iniziato a cucire i vestiti per le bambole. È una gran bella passione. E poi, devo ammetterlo, queste ''clienti'' sono di certo meno puntigliose rispetto a quelle a cui ero abituata. A onor del vero, però, ammetto di aver sempre avuto a che fare con signore esigenti ma mai noiose. E io ero contenta così, perché mi piacevano le sfide: amavo confezionare vestiti da sposa e importanti abiti da sera».
 Elegante come le sue dolci creazioni, la signora Giovanna Zoni ha insomma trovato un modo per portare avanti, anche se in piccolo, quella professione che tanto è riuscita ad appassionarla.
E l’impegno che ci mette – assicura – è esattamente lo stesso: «Dalle mie mani non è mai uscito un abito imperfetto – sorride -. E non intendo certo cominciare adesso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • annarita

    28 Ottobre @ 10.40

    Mia figlia sta per avere una bimba che chiamerà Camilla come la bambola della sua infanzia.Rovistando tra le vecchie cose ho ritrovato la sua bambola e mi piacerebbe rimetterla a nuovo e ridargliela per l' arrivo della sua bimba. Qualcuno mi sa indicare dove portarla? Grazie

    Rispondi

  • Igor MPN

    22 Febbraio @ 00.37

    Come faccio a contattare la Signora Zoni?

    Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Signorini al Tg5: "Angelina Jolie si consola a Parma"

gossip

Signorini al Tg5: "Angelina Jolie si è rifugiata a Parma"

12commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: "Parma non è ordinata? Provate Piacenza o Reggio..."

polemica

Pizzarotti: "Parma non è ordinata? Provate Piacenza o Reggio..."

19commenti

incidente

Schianto tra auto e scooter: un ferito grave a Varsi

Lega Pro

Evacuo fa gioire il Parma

3commenti

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico

C'era anche il re d'Olanda, uno dei padrini

l'agenda

Tra porcini, nocino e street food: la domenica è golosa

Scuola

Riccò, alla materna il 62% di stranieri

1commento

Bufale e sogni gossip

Un giorno con l'ombra di Angelina Jolie

festa

San Ruffino: è festa per Giulia, campionessa della porta accanto Foto

Ultima partita

Bianchini, la «bandiera» del calcio mezzanese

Visita

Carlo Saverio di Borbone: «Parma, una gioia per il cuore»

1commento

Teatro al Cerchio

Una stagione in prima fila

lega pro

Battuto l'Albinoleffe 1-0! Il Parma è quarto Foto Video

Decisiva la rete di Evacuo al 46'. Apolloni: "Serviva più ritmo". Risultati e classifica

3commenti

angelina a parma?

Col coccodrillo di Bogolese o a salutare con Dino: la Jolie e l'ironia-avvistamenti Foto

E spuntano anche i fotomontaggi

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

VIOLENZA

Salva la barista pestata da un cliente. Ma si becca una denuncia

La titolare del «Laguna»: «Il mio compagno mi ha difesa. Quell'uomo mi aveva colpito con un portacenere»

13commenti

Diocesi

Un grafico e un architetto ordinati diaconi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Ma la torta fritta non è blasfema

1commento

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

m5s

Di Battista: "Pizzarotti? Pace a lui"

8commenti

USA

Video choc, uomo di colore ucciso a Charlotte Video

CURIOSITA'

social network

Ironia Morandi: "Oggi è domenica e non mi muovo di casa"

cinema

Il film indipendente parmigiano "Rollercoaster Love" ormeggia a Venezia Foto

SPORT

MotoGp

Marquez trionfa e ipoteca il Mondiale. Rossi è terzo

400 metri ostacoli

Folorunso, un nuovo acuto: vittoria e primato personale

WEEKEND

auto storiche

Parma-Poggio: una passione senza tempo Foto

l'album 

35 anni fa: Phil Collins, la prima da solista (Video: In the air tonight)