19°

34°

Quartieri-Frazioni

"Ecco come faccio rivivere le vecchie bambole"

"Ecco come faccio rivivere le vecchie bambole"
Ricevi gratis le news
2

Margherita Portelli
In casa ne ha dieci. Tante, però, sono quelle regalate, negli anni, ad amiche e conoscenti. La signora Giovanna Zoni, sessantaquattrenne nativa del centro ma residente a Vigheffio, quartiere Molinetto, è una ex sarta che, dalle clienti, è passata alle bambole.
Con lo stesso impegno le veste, le agghinda e le rende veri e propri pezzi unici.
Le va a scovare in giro per i mercatini della provincia e del nord Italia: le individua (il riferimento sono le bambole vecchie, «e non antiche» come specifica lei (quindi quelle databili fra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta) e poi inizia la fase di messa a punto: «Spesso sono ridotte malissimo, vanno aggiustate, sia per quanto riguarda il meccanismo, sia per l’aspetto – racconta la signora Zoni mentre dispone accuratamente le sue bambole sul divano di casa -. Ad alcune ho dovuto costruire una parrucca, perché avevano i capelli completamente andati, ad altre ho rifatto le ciglia. Ho imparato a riconoscere i marchi, ormai, e un artigiano mi aiuta con il meccanismo interno».
Una volta che queste piccole inanimate modelle sono tornate come nuove, inizia la fase divertente: ago, filo e fantasia bastano per confezionare, ad ogni bambola, un abito unico e rifinito nei dettagli.
C’è la messicana, la russa, quella ispirata alla figura di Maria Luigia, la principessa Sissi, la principessa Margherita. Se discosti le gonne, noti che nulla è lasciato al caso. Ogni «pupa» ha biancheria, calze e scarpette, rigorosamente in pendant con l’abito, s’intende. «Uso solo seta e pizzi antichi. Tessuti preziosi» aggiunge la Zoni.
«Ho sempre amato il mio lavoro, che purtroppo ho dovuto fare con una certa discontinuità – racconta la sarta in pensione -. Ecco perché, cinque anni fa, ho iniziato a cucire i vestiti per le bambole. È una gran bella passione. E poi, devo ammetterlo, queste ''clienti'' sono di certo meno puntigliose rispetto a quelle a cui ero abituata. A onor del vero, però, ammetto di aver sempre avuto a che fare con signore esigenti ma mai noiose. E io ero contenta così, perché mi piacevano le sfide: amavo confezionare vestiti da sposa e importanti abiti da sera».
 Elegante come le sue dolci creazioni, la signora Giovanna Zoni ha insomma trovato un modo per portare avanti, anche se in piccolo, quella professione che tanto è riuscita ad appassionarla.
E l’impegno che ci mette – assicura – è esattamente lo stesso: «Dalle mie mani non è mai uscito un abito imperfetto – sorride -. E non intendo certo cominciare adesso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • annarita

    28 Ottobre @ 10.40

    Mia figlia sta per avere una bimba che chiamerà Camilla come la bambola della sua infanzia.Rovistando tra le vecchie cose ho ritrovato la sua bambola e mi piacerebbe rimetterla a nuovo e ridargliela per l' arrivo della sua bimba. Qualcuno mi sa indicare dove portarla? Grazie

    Rispondi

  • Igor MPN

    22 Febbraio @ 00.37

    Come faccio a contattare la Signora Zoni?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bloccata asta oggetti Madonna, tra cui slip usati

musica

Bloccata un'asta di oggetti di Madonna (tra cui slip usati)

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Sgarbi operato, sta bene

A CATTOLICA

Sgarbi operato, sta bene

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Il papà: voglio riabbracciare Solomon

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

3commenti

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

Tg Parma

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

4commenti

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

1commento

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Storie

Ieri e oggi: i maestri gelatai della Valtaro e Valceno

PARMA

Famiglie fragili: bando della Fondazione Pizzarotti Insieme per aiutarle

Fidenza

Addio a Crovini, l'artista dei modelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

9commenti

ROMA

"Mafia Capitale", esclusa l'aggravante mafiosa, 20 anni a Carminati

SPORT

RUGBY

Zebre, fumata "grigia." Il presidente della Fir dà le garanzie

I SEGNI DEL TOUR

Vene in rilievo e muscoli gonfi: le gambe di Poljanski sconcertano il web

SOCIETA'

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

Gazzareporter

Notte d'estate a Parma: Elena, modella sullo Stradone

4commenti

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel