14°

26°

Quartieri-Frazioni

Da Pisa a via Bixio una dolcezza lunga 55 anni

Da Pisa a via Bixio una dolcezza lunga 55 anni
0

Margherita Portelli


Da cinquantacinque anni la sveglia suona alle tre e mezzo del mattino. Ma Alberto Ficini, 78 anni, se vincesse alla lotteria non ci penserebbe proprio a chiuder bottega per godersi un po’ di riposo: «Il mio sogno sarebbe quello di aprire una pasticceria in piazza Garibaldi – afferma con convinzione -. Se vincessi tanti soldi, sicuramente li investirei così».
Il cordiale accento toscano, lui e la moglie Sestilia Achilli, lo conservano ancora. Più di mezzo secolo nel Ducato non l’ha affatto scalfito. Titolari della pasticceria «Fiorentina» di via Bixio, i due sposi nativi di Castelfranco di Sotto, Pisa, arrivarono a Parma nel 1958, per rilevare l’attività avviata dallo zio Ettore Del Picchia dodici anni prima. Quello stesso zio era stato anche titolare della pizzeria Orfeo. «Quando arrivammo qui eravamo dei ragazzini: io 18 anni e lui 24» ricorda la signora, che mentre racconta i tempi andati non smette un attimo di riempire bignè con la siringa.
«Io ero un vero fusto» puntualizza ironico il marito.  «Da allora abbiamo sempre lavorato con dedizione, puntando tutto sulle vecchie ricette della tradizione tramandate dalla famiglia e su materie prime assolutamente fresche – aggiunge il pasticciere -. I clienti, negli anni, ci hanno riconosciuto tanto affetto e questa è la soddisfazione più grande».
Con loro, tra il bancone e la cucina ricolma di dolcezze, c’è anche la figlia Monica, che si aggira rimestando golosità mentre ripassa i segreti del mestiere su un antico quadernetto di famiglia infarinato.
Al bar, a dar il buongiorno ai clienti tra sorrisi e caffè, Sabrina. Tra le specialità della pasticceria oltretorrentina, oltre allo zuccotto fiorentino, c’è la torta sette veli, la sacher e i profiteroles. «Ma anche una semplice cioccolata in tazza, qui, è un’altra cosa» strizza l’occhio Sestilia.
Gli «antichi sapori», come li chiamano loro, prendono forma dagli ingredienti di prima qualità.
«Per i tortelli, ad esempio, usiamo la marmellata marascata, non certo una confettura qualsiasi» spiegano. Tra tanta dolcezza, con un po’ di viola sempre addosso a ribadire le radici, la signora Achilli confessa che cinquant’anni non son bastati a scordarsi delle origini: «La Toscana ci manca ancora parecchio, e anche se Parma ci piace molto, chissà che un giorno non si riesca a tornare a casa». Intanto, però, il signor Ficini non pare aver alcuna intenzione di mollare il suo «regno di golosità», e, scherzando, si chiede: «Ormai son stanco. Figuriamoci che mal di gambe avrò tra trent’anni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

play-off

Parma qualificato

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare