-3°

Quartieri-Frazioni

"Il centro? Rischia di morire"

"Il centro? Rischia di morire"
4

«La salvaguardia del centro storico è fondamentale per la città». Questa la tesi dell'associazione «I Nostri Borghi», che teme «la desertificazione del centro».
«Pur nella massima attenzione per  la preservazione ambientale in merito all’inquinamento, bisogna avere grande cautela nelle decisioni di chiusura del centro storico alle auto o delle limitazioni che vadano in questo senso», continua la nota. 
«Non possiamo disconoscere, in questi anni, il progressivo impoverimento  e la  più ampia desertificazione del centro, che hanno portato a sempre più gravi  problemi di sicurezza per i cittadini. Non dobbiamo e non deve in particolare  chi amministra  in questo momento, dimenticare che la tutela delle attività artigianali e commerciali è tutela di prosperità e sicurezza per tutta la città». Secondo «I Nostri Borghi», «in un momento così delicato per l’economia nazionale e locale, ci pare opportuno verificare, in primis l’opportunità e poi l’effettivo ruolo di efficacia di norme anti inquinamento che molte volte sono risultate discutibili proprio in merito ai risultati ipotizzati, ma non ottenuti».
 «Sarebbe  comunque più che mai opportuno - presegue il documento - garantire l’ampliamento dei servizi e mezzi pubblici per il comodo raggiungimento delle attività che insistono sul cuore pulsante della città, per supplire a queste nuove restrizioni. Ci sembra però quanto meno strano che ci si preoccupi, pur se concettualmente sempre giusto ed opportuno, della limitazione del traffico nel centro e che si continui a far finta di nulla sulle problematiche  inquinanti del costruendo termovalorizzatore».
Infine, un appello: «Invitiamo le istituzioni e i cittadini tutti, a riflettere sul tema dell’ambiente nella speranza di una forte ed indispensabile difesa della salute del cittadino a 360 gradi e non a seconda delle proprie convenienzienze».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • daniela

    11 Marzo @ 09.46

    Il centro muore lentamente, perchè ormai è terrtorio degli ubriaconi e spacciatori, le famigllie si allontanano perchè è invivibile. SVEGLIA!!!!! Gli unici commercianti che lavorano sono i bar e i pab. Altochè sicurezza. POVERA PARMA

    Rispondi

  • Giuseppe

    03 Marzo @ 16.19

    Viviamo in una città in cui il servizio di trasporto pubblico inizia alle 06.30 e cessa alle 20 circa ; forse sarebbe il caso che i dirigenti della TEP si mettano al lavoro per rimodulare l'offerta ed adattarla alle mutate esigenze. Comunque, ribadisco che si parla di una città così piccola che la si gira, tranquillamente, tutta a piedi. Se ci riesco io che ho quasi 60 anni.......................

    Rispondi

  • Angelo

    03 Marzo @ 15.51

    Se vogliamo evitare la desertificazione del contro storico di Parma bisogna renderlo vivibile creando le consizioni per cui le famiglie possano vivere e riposare di notte in modo che i loro consumi possano sostenere i negozi di vicinato e non riempirlo di locali quali bar e pub che lavorano sopratutto di notte impedendo ai residenti di godere del giusto riposo notturno. Altrimenti avremo un centro vivo di notte, frequentato da ubriaconi e drogati e le case vuote.Forse è questo che alcune associazioni di categoria e alcuni commercianti desiderano pur di avere il portafoglio pieno a scapito di tutto e di tutti.

    Rispondi

  • massimo

    03 Marzo @ 15.31

    Sono tutte iniziative volte a favorire i centri commerciali che sono in periferia...cambiano i dirigenti...le politiche sono le stesse....per diminuire le PM10 sarebbe sufficiente rendere obbligatorio l'uso di pannelli solari termici...magari sovvenzionandoli o con sgravi fiscali.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

Anteprima Gazzetta

Le anticipazioni del bilancio 2017 del Comune di Parma

L'austerity è finita: assessorato per assessorato tutti gli interventi previsti

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

2commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

musica parma

"Malaccetto", Cattabiani presenta il nuovo album

Venerdì sera all'App@Colombofili - "Così si sente il cantautore" (leggi l'intervista)

MONTICELLI

Addio a Tina Varani, una vita per la famiglia

Originaria di Fidenza, per più di 30 anni aveva gestito "Il Cantuccio" con il marito

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

6commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

12commenti

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis