13°

31°

Quartieri-Frazioni

Trasfigurazione: la chiesa come una grande famiglia

Trasfigurazione: la chiesa come una grande famiglia
0

Claudia Olimpia Rossi

Una celebrazione divenuta festa per un’intera comunità, che ha vissuto la ricorrenza dei trent’anni di vita della parrocchia della Trasfigurazione con la gioia di un compleanno in famiglia.
 A presiedere l’assemblea domenicale, ieri,  monsignor Enrico Solmi, vescovo di Parma, che insieme al parroco don Pino Setti ha accolto i numerosi fedeli intervenuti alla messa, fissata proprio nel giorno della trasfigurazione d’inverno. «Questa ricorrenza - ha detto monsignor Enrico Solmi -  mette una luce profonda dentro noi e le nostre famiglie. Abbiamo un bisogno grande di Dio, di fare esperienza con lui, di fare trasfigurazione. Dobbiamo cercare nella verità quest’incontro, come oggi in una comunità che si ritrova nell’eucaristia in cui Dio si trasfigura. Chiediamo trasfigurazione perché anche noi come Abramo abbiamo momenti duri, anche noi come Gesù andiamo a volte verso la passione. Come Gesù siamo chicco di grano che va dentro alla storia, nelle zolle della vita per portare frutto».
 Ricordando gli anni di studio a Roma, durante i quali ebbe occasione di conoscere Papa Paolo VI, che aveva una venerazione per la Trasfigurazione (e venne chiamato in cielo proprio il 6 agosto, giorno  ad essa dedicato), ha voluto affidare a lui questa parrocchia guidata da don Pino Setti.  Al sacerdote, «un dono per questa bella comunità»,  che ha edificato dal nulla la chiesa di via Leoncavallo, affacciata su via Sidoli, anche i fedeli hanno dedicato parole sentite (definendolo, per citarne alcune, un «pastore infaticabile» che «ci ha cresciuti con pazienza», «facendoci sentire a casa», «insegnandoci che insieme possiamo fare tanto», «costruendo con sapienza e fedeltà quest’altare e proponendolo sempre con grande discrezione») e infine un applauso, scrosciante, sgorgato spontaneo, che pareva interminabile. «30 anni di Trasfigurazione» s’intitola semplicemente il volume che la parrocchia ha donato ieri ai presenti: ricostruisce la storia della Comunità attraverso le opere d’arte che fanno parte dell’apparato iconografico, iniziando con il significato del rosone della chiesa,   elemento simbolico per indicare il mistero della trasfigurazione. 
Dopo l’ospitalità, durata dieci anni, offerta dalle Missionarie di Maria in via Sidoli, il cuore del centro parrocchiale fu la cappella feriale, primo luogo di vita spirituale individuale e comunitaria: vi è collocato «Il Pellicano», scultura in bronzo di Carlo Mattioli, emblema della maternità amorevole, che entra negli occhi e nel cuore, donata nel 1989 dal grande pittore, come anche «Il Cocifisso», che illumina la chiesa inaugurando il linguaggio artistico dell’oro proseguito con la riproduzione della «Vergine di Korsum» di don Sergio Nadotti e con  l’ «Albero», di Franco Del Zotto Odorico (autore anche della scala), un’ opera che, nelle sue ombre e nelle sue luci, è l’icona della comunità. 
Margherita Pavesi, Serena Nono, Alberto Reggianini, Walter Madoi, Luca Melegari, Don Battista Marello, sono tra gli autori che hanno arricchito la chiesa della Trasfigurazione.  «I sentimenti dominanti sono quelli dello stupore e della gratitudine a fronte di queste radici, che, perché celebrative, hanno fecondato i nostri trent’anni di vita» si legge nell’ introduzione di don Pino Setti al volume. Passaggi costruttivi che guardano al futuro, come la celebrazione di ieri,  dove hanno fatto da protagonisti i gruppi di catechismo e quelli giovanili, cui sono state fatte scrivere le pagine finali della pubblicazione, appena prima dell’immagine dell’Albero che custodisce l’evangeliario, e di «L’amore è perdere» di David Maria Turoldo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

Incidente anche a Casaltone: auto ribaltata, ferita una donna

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover