12°

26°

Quartieri-Frazioni

Via XXIV Maggio: vicina una svolta?

Via XXIV Maggio: vicina una svolta?
0

C'era un convitato di pietra all'incontro di martedì sera alla sala civica di via Ugoleto sul futuro della «Casa della salute» di via XXIV Maggio: il Comune. Ed era un convitato pesante, da cui dipende   la realizzazione di una delle più grandi «Case» cittadine (sei in tutto): un progetto da due milioni e mezzo di euro e tremila metri quadrati di superficie.
Il   polo socio-sanitario - dove dovrebbero traslocare cup e ambulatori  Ausl e anagrafe e servizi sociali del Comune  ora in  via Leonardo Da Vinci, oltre al centro ambulanze nord-est ora in via Del Campo  - era stato annunciato da Ausl e Comune quasi quattro anni fa. Il Comune aveva messo  nel  bilancio preventivo (e poi tolto, per poi ripresentarlo, come ha ricordato  Franco Torreggiani, consigliere comunale del Pd) uno stanziamento di due milioni di euro. La Regione da parte sua ha stanziato un milione di euro, confermando l'investimento con una delibera del novembre scorso.
 Ma  la crisi della giunta Vignali, la scoperta del «buco» delle casse comunali e il commissariamento hanno fatto arenare  il progetto: l'area non è stata acquistata, anche se  è stata fatto il cambio di  destinazione d'uso, e l'iter della gara d'appalto non è stato concluso.
«Questo polo sanitario servirà 30 mila assistiti, in uno dei quartieri più lontani dall'ospedale. Non possiamo perdere quest'occasione», dice Mario Scali, medico di medicina generale e coordinatore del Nucleo cure primarie del Lubiana-San Lazzaro, che ha organizzato l'incontro di martedì sera. D'accordo con lui i tanti intervenuti: medici (sono  20  le medicine in gruppo e in rete nel Lubiana-San Lazzaro),  infermieri  e gente del quartiere che si è battuta anche per avere l'ambulanza del 118 (e ora sollecita la riapertura della sede di via Del Campo, chiusa dopo l'ondata di maltempo che ha danneggiato le tubature). 
Il rischio, come ammette   Massimo Fabi, direttore dell'Ausl, è che il finanziamento regionale - che  non ha una scadenza temporale, ma  è  vincolato alla realizzazione del polo sanitario  - possa andare perso se entro breve non si prenderanno decisioni. «Noi crediamo in questa realizzazione, abbiamo la massima determinazione, ma a questo punto  è il Comune che deve dire se si può andare avanti. Entro l'anno vorrei avere la certezza che le risorse saranno usate», dice Fabi.
Vincenzo Bernazzoli - presente, ci tiene a ribadire, come presidente della Conferenza territoriale sociale e sanitaria,   e non come candidato sindaco - non si sbilancia, parlando del bisogno «di riattivare il senso dell'identità territoriale di quartieri e Comuni portando i servizi sanitari fra la gente», ricorda il sostegno della Conferenza al progetto delle Case della salute e le definisce «una priorità».
 Una soluzione per uscire dall'impasse - visto  lo stato delle casse comunali, e i conti che la futura giunta dovrà far quadrare   - potrebbe essere la parziale revisione del progetto, anche se nessuno lo dice ufficialmente.  L'Ausl  - forte di un bilancio in pareggio - potrebbe trovare finanziamenti aggiuntivi, il Comune fare la sua parte (anche se non i  due milioni inizialmente previsti), e ridimensionando la struttura si potrebbe comunque arrivare a varare la «Casa della salute». Lo chiedono gli abitanti  del quartiere e   un battagliero   Torreggiani: «Su questo progetto bisogna resistere, resistere, resistere», dice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina infiamma ancora il gossip

La diva

Parma o LA? Angelina infiamma ancora il gossip

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

17commenti

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Parma

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

M5S, con le nuove regole Pizzarotti non può ricandidarsi

CINQUE STELLE

M5S, con le nuove regole Pizzarotti non può ricandidarsi

Il sindaco rischia una sospensione fino a 24 mesi. Sale la tensione tra i grillini. E si parla già di lodo "ad personam"

Aeroporto Verdi

Da novembre stop al volo per Londra Video

3commenti

Parma

Lungoparma, nuove regole: viale Toschi deserto alle 9,30 Video

1commento

Parma Calcio

Lussazione a una spalla: Coly fermo per oltre un mese Video

Fuori anche Mazzocchi per alcuni giorni

ANTEPRIMA GAZZETTA

Disagio psichico fra i minori, dati allarmanti

Borgotaro

Ruba l'incasso alla Fiera del fungo: inseguita e arrestata Video

Guastalla

In treno senza biglietto, inveisce contro i passeggeri: caos sul Parma-Suzzara

Un 21enne già noto alle forze dell'ordine è stato denunciato

7commenti

tg parma

Scuola di Alice: lavori finiti

A breve un altro cantiere

1commento

Medesano

Gilda: "Scuola chiusa per mancanza di insegnanti, un fatto gravissimo"

2commenti

GAZZAREPORTER

Rifiuti in strada Conservatorio davanti alle Orsoline

Sommersi dall'immondizia: si moltiplicano le segnalazioni

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

17commenti

Criminalità

Rincasa dopo la messa: scippata

1commento

Lutto

Addio ad Aleotti: internato in Germania, per due anni mangiò bucce di patata

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

1commento

Parma

Gettò pneumatici nei cassonetti: condannato

Pena sospesa per il titolare di una concessionaria

4commenti

"Puliamo il Mondo"

Rifiuti di ogni genere fra i torrenti Parma e il Baganza Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Rivoluzionari con le case degli altri

3commenti

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

ITALIA/MONDO

incidenti

L'auto travolta dal Tir: l' autista ubriaco non si è accorto di nulla Video

LA POLEMICA

Aereo Air France svuota il serbatoio sull'Ile-de-France

CURIOSITA'

fumetti

Milano invasa dagli zombie per i 30 anni Dylan Dog

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

SPORT

Parlano gli ex

Parma, il 3-5-2 è il modulo vincente?

1commento

Calciomercato

Napoli, Gabbiadini rinnova

MOTORI

SALONE

Parigi val bene una "scossa"

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri