22°

Quartieri-Frazioni

Via XXIV Maggio: vicina una svolta?

Via XXIV Maggio: vicina una svolta?
Ricevi gratis le news
0

C'era un convitato di pietra all'incontro di martedì sera alla sala civica di via Ugoleto sul futuro della «Casa della salute» di via XXIV Maggio: il Comune. Ed era un convitato pesante, da cui dipende   la realizzazione di una delle più grandi «Case» cittadine (sei in tutto): un progetto da due milioni e mezzo di euro e tremila metri quadrati di superficie.
Il   polo socio-sanitario - dove dovrebbero traslocare cup e ambulatori  Ausl e anagrafe e servizi sociali del Comune  ora in  via Leonardo Da Vinci, oltre al centro ambulanze nord-est ora in via Del Campo  - era stato annunciato da Ausl e Comune quasi quattro anni fa. Il Comune aveva messo  nel  bilancio preventivo (e poi tolto, per poi ripresentarlo, come ha ricordato  Franco Torreggiani, consigliere comunale del Pd) uno stanziamento di due milioni di euro. La Regione da parte sua ha stanziato un milione di euro, confermando l'investimento con una delibera del novembre scorso.
 Ma  la crisi della giunta Vignali, la scoperta del «buco» delle casse comunali e il commissariamento hanno fatto arenare  il progetto: l'area non è stata acquistata, anche se  è stata fatto il cambio di  destinazione d'uso, e l'iter della gara d'appalto non è stato concluso.
«Questo polo sanitario servirà 30 mila assistiti, in uno dei quartieri più lontani dall'ospedale. Non possiamo perdere quest'occasione», dice Mario Scali, medico di medicina generale e coordinatore del Nucleo cure primarie del Lubiana-San Lazzaro, che ha organizzato l'incontro di martedì sera. D'accordo con lui i tanti intervenuti: medici (sono  20  le medicine in gruppo e in rete nel Lubiana-San Lazzaro),  infermieri  e gente del quartiere che si è battuta anche per avere l'ambulanza del 118 (e ora sollecita la riapertura della sede di via Del Campo, chiusa dopo l'ondata di maltempo che ha danneggiato le tubature). 
Il rischio, come ammette   Massimo Fabi, direttore dell'Ausl, è che il finanziamento regionale - che  non ha una scadenza temporale, ma  è  vincolato alla realizzazione del polo sanitario  - possa andare perso se entro breve non si prenderanno decisioni. «Noi crediamo in questa realizzazione, abbiamo la massima determinazione, ma a questo punto  è il Comune che deve dire se si può andare avanti. Entro l'anno vorrei avere la certezza che le risorse saranno usate», dice Fabi.
Vincenzo Bernazzoli - presente, ci tiene a ribadire, come presidente della Conferenza territoriale sociale e sanitaria,   e non come candidato sindaco - non si sbilancia, parlando del bisogno «di riattivare il senso dell'identità territoriale di quartieri e Comuni portando i servizi sanitari fra la gente», ricorda il sostegno della Conferenza al progetto delle Case della salute e le definisce «una priorità».
 Una soluzione per uscire dall'impasse - visto  lo stato delle casse comunali, e i conti che la futura giunta dovrà far quadrare   - potrebbe essere la parziale revisione del progetto, anche se nessuno lo dice ufficialmente.  L'Ausl  - forte di un bilancio in pareggio - potrebbe trovare finanziamenti aggiuntivi, il Comune fare la sua parte (anche se non i  due milioni inizialmente previsti), e ridimensionando la struttura si potrebbe comunque arrivare a varare la «Casa della salute». Lo chiedono gli abitanti  del quartiere e   un battagliero   Torreggiani: «Su questo progetto bisogna resistere, resistere, resistere», dice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

8commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

8commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

40commenti

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

1commento

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

5commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...