10°

18°

Quartieri-Frazioni

Caro benzina? Alla Crocetta l'auto a carbonella

Caro benzina? Alla Crocetta l'auto a carbonella
1

Damiano Ferretti

SAN PANCRAZIO - «La mia vecchia Renault 5 riesce a percorrere circa 200 chilometri con solo 8 chili di carbonella». 

Idea «risparmiosa»
Con la benzina ormai vicina alla soglia dei due euro al litro, con la lotta quotidiana a risparmiare sul carburante, Fausto Bernardi - simpatico pensionato 82enne che abita nel quartiere Crocetta, in via Emilia ovest - ha ideato una soluzione poco costosa e, nel contempo, efficiente, ma che non rappresenta una novità: già durante la seconda guerra mondiale, infatti, il motore a legna (il cosiddetto «gasogeno») era utilizzato da un’ampia fascia della popolazione - e, anzi, era d’obbligo per i mezzi pubblici. La diffusione di questo particolare motore fu, da noi, favorita dall’embargo imposto all’Italia a causa della colonizzazione dell’Etiopia.

In televisione da Magalli
«Quando c’era la guerra, più furbi lo si diventava per forza, quasi per necessità», assicura lo stesso Bernardi. Una convinzione che - c’è da starne certi - ribadirà anche domattina di fronte a Giancarlo Magalli quando parteciperà - insieme al suo miglior amico Franco Poletti - al programma di Rai Due, «I fatti vostri» per presentare la sua ultima invenzione ecologica o, come la definisce lui stesso, la «Gasogeno pensionato».

La passione per i motori
Una vita intera - e non poteva altrimenti visto il personaggio - a stretto contatto con i motori: è stato prima garzone, poi meccanico in officine storiche come la «Gastaldi» e la «Lombatti», capofficina in concessionaria e infine venditore di camion. E anche dopo essere andato in pensione, Fausto ha sempre continuato ad avere le mani sporche di morchia riuscendo a «dare» una seconda vita a trattori, camion, auto d’epoca, persino un anfibio militare tedesco.

La Renault che va a carbonella
Fino alla «Renault 5» alimentata a gas di carbone a legna, realizzata dopo aver letto una rivista che riportava la notizia di un regalo che l’Alfa Romeo fece a Benito Mussolini.

Un sogno che si è realizzato
«L’idea - rivela nel suo cortile di casa, in zona Crocetta - l’ho avuta nel 1936 quando vidi il Duce su un’Alfa “6C 1750” alimentata a carbone a legna: a distanza di quasi ottant’anni, sono così riuscito a realizzare il mio sogno di mettere in moto una gasogeno».

Carbone «autoprodotto»
Ma come funziona? «Il sistema - spiega - converte il materiale organico in gas per alimentare il motore, che tra l’altro ha bisogno di poche modifiche: se il gas emana una fiamma azzurra significa che il carbone è di buona qualità se invece la fiamma è rossa, vuol dire che è scadente. Nella carbonaia metallica metto solo piccoli pezzetti di legno di faggio e dopo cinque giorni ottengo il carbone».

Idea dai tempi di guerra
Un’arte rispolverata da antichi  saperi che in tempo di guerra potevano rivelarsi molto utili: «In quel periodo - ricorda con grande orgoglio - di petrolio se ne trovava poco, e quindi ci si ingegnava così. La nostra fortuna sono stati i boschi perché rappresentavano una forma di sostentamento in un periodo di grande austerità».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • xxx

    13 Aprile @ 09.17

    Come metodo sembra economico, ma per quanto riguarda l' inquinamento prodotto??

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma"

SOCIAL NETWORK

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma" Foto

Presentazione libro (Vanni)

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Incidente in autostrada: 5 chilometri di coda fra il bivio A1/A15 e Campegine Tempo reale

Autostrada

Incidente mortale in A1: lunghe code tra Fidenza e Parma, problemi anche in tangenziale

Incidente anche verso Milano: code tra Fidenza e Fiorenzuola

Parma

Una lettrice bloccata in coda in A1: "Abbiamo spento la macchina, attesa interminabile e disagi"

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

17commenti

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

Ausl

Cup: fila agli sportelli per un’altra settimana

Problemi a causa dell’installazione della nuova anagrafe sanitaria regionale

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

vasto

Uccise l'uomo che investì la moglie: condannato a 30 anni

1commento

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

2commenti

SOCIETA'

WEEKEND

I cinque eventi imperdibili di sabato e domenica

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

LIBRO 

Emozioni del calcio di una volta

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery