10°

24°

Quartieri-Frazioni

Tante famiglie: a San Leonardo scoppia la festa

Tante famiglie: a San Leonardo scoppia la festa
Ricevi gratis le news
0

 Chiara Pozzati
I primi arrivano intorno alle 11. Borsa sotto braccio, figlioletto sul passeggino, sguardo curioso. E San Leonardo si popola sotto il cielo grigio.
Abitini svolazzanti, tende e cuscini per la cucina, libri a 1 euro, e l’ormai tradizionale «Truccabimbi». Tutto in bella mostra. Le bancarelle non cedono e battono le nuvole. E’ domenica e va in scena la tradizionale Festa di primavera, promossa da Ascom in collaborazione con il comitato San Leonardo e organizzata da Edicta eventi.
Stand colorati vivacizzano il serpentone d’asfalto che taglia a metà uno dei quartieri più popolati di Parma. Non solo banchi ma anche gazebo di associazioni di volontariato e negozi con le vetrine accese, che scendono in strada per la gioia di grandi e piccini.
Il pienone si registra all’uscita da messa ma anche nel tardo pomeriggio quando gli «snodati» ballerini di hip hop danno spettacolo al crocevia tra via Cagliari e via Venezia. E’ caccia all’occasione e la danza delle contrattazioni si perde tra i quasi 100 gazebo spuntati agli angoli della strada.
Largo alle carrozzine, perché sono soprattutto mamme e papà di quartiere a godersi la 24 ore di festa no stop.
«Veniamo ogni anno - spiegano Corrado e Cristina, tutti indaffarati tra palloncini sfuggenti - siamo nati qua e qua cresceranno i nostri figli». Due pupi dagli occhi che sorridono si sporgono dai passeggini. «Abbiamo preso un paio di occhiali, uno di orecchini e i biglietti della riffa dell’Avis - proseguono -, ora possiamo dedicarci alle pubbliche relazioni».
Già, perché in questo scampolo di città ci si conosce tutti: «Abbiamo incontrato persone che non vedevamo da un pezzo - prosegue la coppia - altre con cui non abbiamo mai l’occasione di parlare». E così occorre la festa di San Leo per riunirsi.
Niente calca tra i banchi, c’è tempo e spazio per perlustrare tra gli stand. «Occasioni del genere sono oro per un quartiere dimenticato da Dio - commentano quattro mamme sul sagrato della chiesa -: ci si ritrova, si scambiano quattro chiacchiere, i bimbi si divertono. E le bancarelle, un po’ sempre le stesse, offrono piccoli grandi affari».
Una giornata che fila via liscia, nonostante le remore per il tempo non proprio dei migliori. «Nonostante questo abbiamo battuto il cielo - commenta Ugo Margini, numero uno di Ascom, intercettato tra le bancarelle -.  quest’anno più negozi hanno accettato la nostra proposta di scendere in strada: si tocca con mano la partecipazione di chi vive qui tutto l’anno. Si tratta di un quartiere in continuo mutamento e su cui noi puntiamo».
Soddisfatto anche Gastone Giulietti fondatore del comitato San Leonardo: «Abbiamo vinto anche questa quindicesima edizione: i parmigiani non si sono lasciati scoraggiare dal meteo incerto. Con gli organizzatori formiamo una grande squadra. Le parole d’ordine rimangono: svago, risparmio, cultura e divertimento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

11commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

PORDENONE

A fuoco l'industria Roncadin, colosso mondiale pizze

femminicidio

Noemi prima picchiata, poi accoltellata

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte