21°

35°

Quartieri-Frazioni

Tante famiglie: a San Leonardo scoppia la festa

Tante famiglie: a San Leonardo scoppia la festa
Ricevi gratis le news
0

 Chiara Pozzati
I primi arrivano intorno alle 11. Borsa sotto braccio, figlioletto sul passeggino, sguardo curioso. E San Leonardo si popola sotto il cielo grigio.
Abitini svolazzanti, tende e cuscini per la cucina, libri a 1 euro, e l’ormai tradizionale «Truccabimbi». Tutto in bella mostra. Le bancarelle non cedono e battono le nuvole. E’ domenica e va in scena la tradizionale Festa di primavera, promossa da Ascom in collaborazione con il comitato San Leonardo e organizzata da Edicta eventi.
Stand colorati vivacizzano il serpentone d’asfalto che taglia a metà uno dei quartieri più popolati di Parma. Non solo banchi ma anche gazebo di associazioni di volontariato e negozi con le vetrine accese, che scendono in strada per la gioia di grandi e piccini.
Il pienone si registra all’uscita da messa ma anche nel tardo pomeriggio quando gli «snodati» ballerini di hip hop danno spettacolo al crocevia tra via Cagliari e via Venezia. E’ caccia all’occasione e la danza delle contrattazioni si perde tra i quasi 100 gazebo spuntati agli angoli della strada.
Largo alle carrozzine, perché sono soprattutto mamme e papà di quartiere a godersi la 24 ore di festa no stop.
«Veniamo ogni anno - spiegano Corrado e Cristina, tutti indaffarati tra palloncini sfuggenti - siamo nati qua e qua cresceranno i nostri figli». Due pupi dagli occhi che sorridono si sporgono dai passeggini. «Abbiamo preso un paio di occhiali, uno di orecchini e i biglietti della riffa dell’Avis - proseguono -, ora possiamo dedicarci alle pubbliche relazioni».
Già, perché in questo scampolo di città ci si conosce tutti: «Abbiamo incontrato persone che non vedevamo da un pezzo - prosegue la coppia - altre con cui non abbiamo mai l’occasione di parlare». E così occorre la festa di San Leo per riunirsi.
Niente calca tra i banchi, c’è tempo e spazio per perlustrare tra gli stand. «Occasioni del genere sono oro per un quartiere dimenticato da Dio - commentano quattro mamme sul sagrato della chiesa -: ci si ritrova, si scambiano quattro chiacchiere, i bimbi si divertono. E le bancarelle, un po’ sempre le stesse, offrono piccoli grandi affari».
Una giornata che fila via liscia, nonostante le remore per il tempo non proprio dei migliori. «Nonostante questo abbiamo battuto il cielo - commenta Ugo Margini, numero uno di Ascom, intercettato tra le bancarelle -.  quest’anno più negozi hanno accettato la nostra proposta di scendere in strada: si tocca con mano la partecipazione di chi vive qui tutto l’anno. Si tratta di un quartiere in continuo mutamento e su cui noi puntiamo».
Soddisfatto anche Gastone Giulietti fondatore del comitato San Leonardo: «Abbiamo vinto anche questa quindicesima edizione: i parmigiani non si sono lasciati scoraggiare dal meteo incerto. Con gli organizzatori formiamo una grande squadra. Le parole d’ordine rimangono: svago, risparmio, cultura e divertimento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero dei vigili del fuoco

Ascoli Piceno

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Incidente al passo del Tomarlo

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

4commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

6commenti

Meteo

Temporali nella notte e domani in Emilia-Romagna

Le previsioni comune per comune

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato... al museo 

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Gazzareporter

Il lettore Filippo: "Che belli i nuovi quartieri"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Aumenti bollette multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

Moto

Tragedia nel motocross: morto a 13 anni

CRONACA

Mistero a Palermo: donna seminuda trovata morta in strada. Due casi in pochi giorni

1commento

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up