-4°

Quartieri-Frazioni

Tante famiglie: a San Leonardo scoppia la festa

Tante famiglie: a San Leonardo scoppia la festa
0

 Chiara Pozzati
I primi arrivano intorno alle 11. Borsa sotto braccio, figlioletto sul passeggino, sguardo curioso. E San Leonardo si popola sotto il cielo grigio.
Abitini svolazzanti, tende e cuscini per la cucina, libri a 1 euro, e l’ormai tradizionale «Truccabimbi». Tutto in bella mostra. Le bancarelle non cedono e battono le nuvole. E’ domenica e va in scena la tradizionale Festa di primavera, promossa da Ascom in collaborazione con il comitato San Leonardo e organizzata da Edicta eventi.
Stand colorati vivacizzano il serpentone d’asfalto che taglia a metà uno dei quartieri più popolati di Parma. Non solo banchi ma anche gazebo di associazioni di volontariato e negozi con le vetrine accese, che scendono in strada per la gioia di grandi e piccini.
Il pienone si registra all’uscita da messa ma anche nel tardo pomeriggio quando gli «snodati» ballerini di hip hop danno spettacolo al crocevia tra via Cagliari e via Venezia. E’ caccia all’occasione e la danza delle contrattazioni si perde tra i quasi 100 gazebo spuntati agli angoli della strada.
Largo alle carrozzine, perché sono soprattutto mamme e papà di quartiere a godersi la 24 ore di festa no stop.
«Veniamo ogni anno - spiegano Corrado e Cristina, tutti indaffarati tra palloncini sfuggenti - siamo nati qua e qua cresceranno i nostri figli». Due pupi dagli occhi che sorridono si sporgono dai passeggini. «Abbiamo preso un paio di occhiali, uno di orecchini e i biglietti della riffa dell’Avis - proseguono -, ora possiamo dedicarci alle pubbliche relazioni».
Già, perché in questo scampolo di città ci si conosce tutti: «Abbiamo incontrato persone che non vedevamo da un pezzo - prosegue la coppia - altre con cui non abbiamo mai l’occasione di parlare». E così occorre la festa di San Leo per riunirsi.
Niente calca tra i banchi, c’è tempo e spazio per perlustrare tra gli stand. «Occasioni del genere sono oro per un quartiere dimenticato da Dio - commentano quattro mamme sul sagrato della chiesa -: ci si ritrova, si scambiano quattro chiacchiere, i bimbi si divertono. E le bancarelle, un po’ sempre le stesse, offrono piccoli grandi affari».
Una giornata che fila via liscia, nonostante le remore per il tempo non proprio dei migliori. «Nonostante questo abbiamo battuto il cielo - commenta Ugo Margini, numero uno di Ascom, intercettato tra le bancarelle -.  quest’anno più negozi hanno accettato la nostra proposta di scendere in strada: si tocca con mano la partecipazione di chi vive qui tutto l’anno. Si tratta di un quartiere in continuo mutamento e su cui noi puntiamo».
Soddisfatto anche Gastone Giulietti fondatore del comitato San Leonardo: «Abbiamo vinto anche questa quindicesima edizione: i parmigiani non si sono lasciati scoraggiare dal meteo incerto. Con gli organizzatori formiamo una grande squadra. Le parole d’ordine rimangono: svago, risparmio, cultura e divertimento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video