12°

23°

Quartieri-Frazioni

Pedali e motori: mezzo secolo di riparazioni

Pedali e motori: mezzo secolo di riparazioni
Ricevi gratis le news
1

Margherita Portelli
Qualsiasi cliente metta piede nella sua officina, lo chiama per nome. Il «Gianni» del quartiere è lui: fisso tra camere d’aria e chiavi inglesi da cinquant’anni, sempre dietro la stessa vetrina. Le nozze d’oro con via Langhirano, in realtà, Gianni Reggiani - meccanico di biciclette e motorini - le festeggerà l’anno prossimo: «Era il settembre del 1963 quando, tornato dal servizio di leva, aprii bottega qui al Montanara – ricorda stretto nella sua tuta da lavoro viola -. Quando cominciai a fare questo mestiere, però, ero ancora un ragazzino: avevo 13 anni. Presi a fare il garzone dai fratelli Bocchi, in via Gramsci, e per almeno cinque anni rimasi lì ad imparare».
Circondato da una vera e propria «montagna» di biciclette - alle spalle un’apparecchiata di attrezzi che scoraggerebbe chiunque - spiega che la sua grande passione, nata sessant’anni fa e tuttora fervente, si sviluppò dall’amore per i motori: «Una volta aggiustavo soprattutto motociclette, ora faccio i lavori meno pesanti, le biciclette e gli scooter 50».
Ma sembra ieri che Vespe e Lambrette affollavano quel piccolo spazio, negli anni del boom. Ora - negli anni della crisi - sotto quel tendone verde c’è il pienone di biciclette. Sulle pareti bastano i poster di Valentino Rossi a ricordare quella vecchia e inesauribile passione.
Le generazioni del Montanara, una dopo l’altra, sono passate di qui: «Ho insegnato ad andare in bicicletta a tutto il quartiere» scherza Reggiani. Verrebbe da chiedersi come faccia a saltarci fuori, in mezzo a quel marasma di bici affastellate, e lui lo spiega al volo: «Ognuna, vede, ha un bigliettino tra i raggi delle ruote. Ma la verità è che le conosco un po’ tutte: quando vedo le persone del quartiere, le associo subito alla loro bicicletta».
Lui, però, a pedalare, non ci è abituato: «Non ho tempo» taglia corto. Non vuole che si dica la sua età, ma con un rapido calcolo la domanda vien da sé: a godersi un po’ di riposo, non ci pensa? «E per far che – si chiede il meccanico -? Il rapporto con i miei clienti e il mio lavoro riempiono le mie giornate. Qualche tempo fa son rimasto chiuso più di un anno per problemi di salute, ma una volta tornato in forma ho deciso di riaprire. Perché la mia vita è questa qui». Reggiani, che è lì in via Langhirano da quando, di fronte, superata la strada, ancora c’erano i campi di frumento, non riesce a immaginarsi lontano da chiavi inglesi e pedali. Le mani, grosse e scure dal lavoro, paiono tutt’altro che stanche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    01 Maggio @ 10.55

    il vero boss di via langhirano!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...