10°

20°

Quartieri-Frazioni

Morto Enzo Salati: sua la pescheria di via XXII Luglio

Morto Enzo Salati: sua la pescheria di via XXII Luglio
0

Per circa  cinquant’anni  era riuscito a portare il profumo di mare in strada XXII Luglio con la sua pescheria che abbassò definitivamente la saracinesca sei anni fa, nel maggio 2006.
Enzo Salati, popolare  figura di commerciante, di parmigiano verace, anche se era nato a Calestano, e  di tifosissimo del Parma,  è morto nei giorni scorsi a  80 anni. Il proprio trionfo, la pescheria di Enzo, sempre affiancato dietro al banco dalla moglie Silvia,  lo registrava in occasione della Vigilia di Natale, quando  ogni qualità di pesce faceva bella mostra in quel bancone marmoreo: gamberoni e cefali abbracciavano polpi e calamari in un’ammucchiata che doveva risolversi da lì a poche ore in tante pentole per la gioia dei commensali durante il cenone di magro.
E poi, sempre nel periodo invernale, quelle bacinelle bianche poste davanti al negozio contenenti guizzanti anguille o poderosi tranci di merluzzo che le «rezdore» anziane dei borghi avrebbero fatto sposare con la polenta.
Salati, che per anni alla domenica i tifosi del Parma incontravano nelle biglietterie dinnanzi al «Tardini», socio e frequentatore del circolo «Solari», amava spesso  ricordare la vita di strada XXII Luglio, quel lungo e popoloso cordone ombelicale che unisce lo Stradone al centro.
Enzo rammentava i commercianti vicini di bottega che condivisero con lui le sorti della strada e con i quali si era instaurato un rapporto, oltre che di lavoro, anche e soprattutto di buona vicinanza che, con qualcuno, sfociò  in amicizia. Come con la popolare «frutaróla» Vittorina, il cartolaio Gialdi, il droghiere Vignali, Paride della «Cantina della Salute»,  il cui ingresso era severamente vietato agli astemi.
Commerciante, ma anche residente storico di strada XXII Luglio, Enzo esordì giovanissimo come commesso nella storica pescheria «Ferrarini» in piazzale San Bartolomeo, quindi la decisione, nell’ottobre del 1960, di aprire una pescheria nella sua strada portando il gusto del mare laddove si diffondevano nell’aria solo i profumi di salumi stagionati delle botteghe locali.
E fu un successo, poiché Enzo riuscì ad incontrare  le esigenze dei giovani e di   anziane sole che ricorrevano al pescivendolo di fiducia per acquistare quella fettina di palombo senza lische, ma soprattutto tenera. E poi, nel periodo estivo, le rane nostrane ormai lontano ricordo di ruscelli incontaminati.
Quindi, la sofferta decisione di abbassare per sempre la saracinesca per dare una mano al figlio Andrea e alla nuora Cristina che gestiscono la storica edicola di via XXII Luglio, chiudendo dentro quel negozietto tanti ricordi, tante sensazioni e altrettante emozioni. Una vita.
Il rosario sarà recitato questa sera alle 21 nella chiesa di Marore, mentre i funerali si svolgeranno  domani alle 10.15 partendo dall’Ospedale Maggiore per la chiesa di Marore,  e poi  per il locale cimitero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport