Quartieri-Frazioni

Protezione civile, lezioni nelle aule della Bottego

Protezione civile, lezioni nelle aule della Bottego
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati
Niente sussidiari sui banchi. Solo mani paffute alzate a tempo di record, risposta pronta e occhi sgranati di meraviglia. Terremoti, paure, sicurezza: la Protezione civile sale in cattedra per i bimbi di quartiere San Lazzaro.  La scuola elementare Bottego va a lezione e diventa protagonista. Sei incontri, 17 classi, oltre 400 bimbi dai 6 ai 10 anni che imparano ad affrontare scosse sismiche, alluvioni, ma soprattutto timori.
Ecco il mix vincente del corso organizzato in collaborazione con l’istituto di via San Bruno. Maestri d’eccezione Claudio Pattini, responsabile della Protezione civile di Parma, insieme a Fabio Paterlini e Daniele Fratta. Scatta la campanella e i piccoli studenti parlano a ruota libera. Si parte dal terremoto, argomento che spesso riaffiora nei corridoi della scuola.
D’altronde, dopo lo sciame sismico dello scorso fine gennaio, i ragazzi sono ancora comprensibilmente scossi.
 Le femminucce non esitano a mostrarlo, i maschietti faticano più ad ammettere un filo di paura.
I bimbi imparano come mettersi in sicurezza e aiutare i compagni in difficoltà.
«Abbiamo spiegato quali atteggiamenti sarebbe meglio adottare in caso di eventi sismici – raccontano i volontari della Protezione Civile -. Cercando di fornire una sorta di vademecum».
Durante e dopo la scossa. Dalla messa in sicurezza sotto i banchi, alla lontananza da armadi e mensole, dall’uscita rapida ma ordinata, all’attenzione a «dettagli»come registri e compagni di banco.
In aula non vola una mosca, i piccoli non si perdono neppure una virgola.
Le domande più frequenti? «Ma è solida la mia casa?», o ancora «E se crolla il soffitto e io sono sotto il banco?».
Dubbi leciti e difficili da sciogliere, ma non per i gli angeli di via del Taglio.  Con le quinte elementari, poi, il «programma» è più ampio: oltre ad affrontare alcuni argomenti base di geologia (tettonica a zolle compresa), si parla di alluvioni ed ecosostenibilità.
«Cerchiamo di ricordare ai ragazzi quanto è importante rispettare l’ambiente – aggiungono Pattini, Paterlini e Fratta – proprio per evitare che la natura si ribelli».
Un viaggio tra paure e solidarietà «per ricordare ai ragazzi che sono loro i protagonisti e i primi volontari della Protezione civile – concludono i tre -. Mantenendo la calma, uscendo per mano, ricordando alla maestra un compagno in difficoltà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

verso le elezioni

Da "W la fisica" a "Poeti d'azione" e "Rinascimento" (Big compresi) Ecco tutte le liste

Chiuso il termine per la presentazione in Viminale dei simboli: tra 48 ore si saprà chi è ammesso

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

11commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti