21°

Quartieri-Frazioni

Protezione civile, lezioni nelle aule della Bottego

Protezione civile, lezioni nelle aule della Bottego
0

Chiara Pozzati
Niente sussidiari sui banchi. Solo mani paffute alzate a tempo di record, risposta pronta e occhi sgranati di meraviglia. Terremoti, paure, sicurezza: la Protezione civile sale in cattedra per i bimbi di quartiere San Lazzaro.  La scuola elementare Bottego va a lezione e diventa protagonista. Sei incontri, 17 classi, oltre 400 bimbi dai 6 ai 10 anni che imparano ad affrontare scosse sismiche, alluvioni, ma soprattutto timori.
Ecco il mix vincente del corso organizzato in collaborazione con l’istituto di via San Bruno. Maestri d’eccezione Claudio Pattini, responsabile della Protezione civile di Parma, insieme a Fabio Paterlini e Daniele Fratta. Scatta la campanella e i piccoli studenti parlano a ruota libera. Si parte dal terremoto, argomento che spesso riaffiora nei corridoi della scuola.
D’altronde, dopo lo sciame sismico dello scorso fine gennaio, i ragazzi sono ancora comprensibilmente scossi.
 Le femminucce non esitano a mostrarlo, i maschietti faticano più ad ammettere un filo di paura.
I bimbi imparano come mettersi in sicurezza e aiutare i compagni in difficoltà.
«Abbiamo spiegato quali atteggiamenti sarebbe meglio adottare in caso di eventi sismici – raccontano i volontari della Protezione Civile -. Cercando di fornire una sorta di vademecum».
Durante e dopo la scossa. Dalla messa in sicurezza sotto i banchi, alla lontananza da armadi e mensole, dall’uscita rapida ma ordinata, all’attenzione a «dettagli»come registri e compagni di banco.
In aula non vola una mosca, i piccoli non si perdono neppure una virgola.
Le domande più frequenti? «Ma è solida la mia casa?», o ancora «E se crolla il soffitto e io sono sotto il banco?».
Dubbi leciti e difficili da sciogliere, ma non per i gli angeli di via del Taglio.  Con le quinte elementari, poi, il «programma» è più ampio: oltre ad affrontare alcuni argomenti base di geologia (tettonica a zolle compresa), si parla di alluvioni ed ecosostenibilità.
«Cerchiamo di ricordare ai ragazzi quanto è importante rispettare l’ambiente – aggiungono Pattini, Paterlini e Fratta – proprio per evitare che la natura si ribelli».
Un viaggio tra paure e solidarietà «per ricordare ai ragazzi che sono loro i protagonisti e i primi volontari della Protezione civile – concludono i tre -. Mantenendo la calma, uscendo per mano, ricordando alla maestra un compagno in difficoltà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi nell'area cani Foto

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

1commento

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

4commenti

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

4commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

3commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery