11°

26°

Quartieri-Frazioni

Lubiana, allarme sicurezza: "Abbiamo paura"

Lubiana, allarme sicurezza: "Abbiamo paura"
1

 Valentina Vida

«La gente mi ferma per strada e mi chiede come fare per risolvere i problemi del quartiere, ma non so cosa rispondere. Siamo impotenti». 
Lo sfogo di Mirella Casoni, ex presidentessa del Lubiana, è sicuramente condiviso da tutti coloro che - fino al commissariamento del Comune di Parma e quindi fino all’abolizione dei consigli di circoscrizione - hanno svolto un’importante funzione di intermediazione tra i cittadini e l’amministrazione comunale. I «parlamentini», anche se privi di potere decisionale, segnalavano carenze e necessità riportando ai vertici del Municipio la voce dei diretti interessati. E, adesso che non esistono più,  la loro mancanza si fa sentire più che mai, perché diventa difficile avere risposte.
 Nella popolosa circoscrizione a sud-est della città le criticità, soprattutto sul fronte della zona in cui è stato fissato il limite di velocità a 30 chilometri   e della sicurezza, non sono cambiate rispetto a qualche tempo fa, anzi, altre ancora si sono aggiunte: «Il verde necessita di acqua in diversi punti, il parco di via Newton è danneggiato, mancano stalli di sosta, ci sono strade da sistemare», spiega Casoni, aspettando che il nuovo sindaco e la sua squadra diventino operativi. «Ho chiesto più volte al commissario Ciclosi di intervenire - continua -, ho dato disponibilità per continuare a lavorare per il quartiere, ho mandato lettere protocollate e email, alle quali non ha risposto in concreto nessuno. E’ vero che è a disposizione il numero di telefono di “Comune Amico”, ma non è la stessa cosa del consiglio di quartiere, perché spesso l’intervento non viene eseguito anche se si sostiene il contrario».
  Oltre alla questione dei parcheggi selvaggi nel parco di via Newton («sono cinque anni che contatto la polizia municipale per liberare la zona vicino ai giochi per i bambini dalle autovetture dei commercianti, ma non è mai stato fatto nulla», lamenta l’ex presidentessa), le emergenze principali riguardano la sicurezza e la Zona 30: «Soprattutto tra via Casa Bianca e via Sidoli furti in casa e di borsette non si contano più - afferma -. I cittadini sono spaventati, ci vorrebbe più protezione,  e magari i vigili di quartiere. La Zona 30, poi, non mi è proprio piaciuta; sono stati eliminati posti auto anche vicino ai grandi palazzi, realizzati marciapiedi troppo larghi, come in via Lisoni, inserite panchine costose quando ne sarebbe servita qualcuna economica in più». 
  Dito puntato, dunque,  contro il progetto di riqualificazione rimasto incompiuto e gli sprechi di risorse: «Alla fine il lavoro è stato fatto malissimo, e comunque poteva andare bene per un quartiere nuovo, non su strade di accesso alla via Emilia». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    13 Giugno @ 08.26

    Cara Sig.ra Casoni, non pianga ora per una situazione che lei stessa ha contribuito a creare, assecondando lo scempio del Progetto precedente con tutti quegli spazi per i mercati, portati nel frattempo a due la settimana ed illuminando, anche di notte, la Piazza a giorno. Il risultato è quello anche di ieri sera, dove sono dovuto scendere a chiedere ad una decina di ragazzi che avevano parcheggiato la loro auto in mezzo agli stalli pedonali e la usavano come discoteca mobile, con la musica altissima, il tutto a mezzanotte e quaranta.. Per non parlare dei continui schiamazzi alle tre di notte di tutti i giorni, con noi residenti impotenti.. Perchè passi avere centinaia di ragazzini e bambini che giocano ed urlano (se non lo fanno loro..) tutto il pomeriggio, ma almeno la notte vorremmo stare un poco tranquilli..

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Intervista al direttore generale

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a generazioni a guidare

      Lega Pro

E adesso la Lucchese

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium