12°

Quartieri-Frazioni

Vigatto, la rivolta dei residenti: "Viviamo su una strada killer"

Vigatto, la rivolta dei residenti: "Viviamo su una strada killer"
Ricevi gratis le news
1

 Comprare il pane fresco dal fornaio del paese. Un lusso per pochi a Vigatto: «O vai in auto o devi farti il segno della croce». 

Chi parla è un folto drappello di residenti che rilancia sulla questione dei marciapiedi nella frazione. Il punto sta proprio lì: in quello striminzito tratto d’asfalto che orla la strada.
 «Già faticano due auto che passano contemporaneamente, se si aggiunge un uomo a piedi la situazione si fa seria. Figuriamoci passeggini e carrozzine... In bici, poi, è un viaggio da cardiopalma: si rischia davvero la vita». 
Non c’è pace per i residenti del paesino, ottocento anime su per giù, che si srotola su via Martinella. 
La loro è una «rivolta» resa ancora più amara dai «precedenti». Sono anni che il quartiere (come del resto tutte le altre frazioni della zona sud) lamenta i rischi di via Martinella, la «strada killer» come la chiama qualcuno. 
«Ma la faccenda è peggiorata: più traffico, più famiglie, più rischi per i bimbi»: è questo in sintesi il messaggio dei residenti vecchi e nuovi che si dividono Vigatto. 
Una battaglia lunga, anzi lunghissima quella per i marciapiedi nella via principale del paese. Sono stati spesi fiumi d’inchiostro, spedite montagne di  lettere al Comune, inviate segnalazioni, organizzati incontri e momenti du confronto. 
«Ma è cambiato qualcosa? No, assolutamente nulla», ripetono con rassegnazione a pochi passi dalla chiesa. «Intanto noi paghiamo come fossimo in via Repubblica», si sfoga un giovane padre, arrivato in quartiere nel 2008.
 Alla «rivolta», poi, si aggiungono le famiglie di via Cesare Amidano, tipica viuzza residenziale con palazzine colorate e giardini ben curati. 
«Ci sono davvero numerosissime famigliole – spiega una giovane mamma all’ottavo mese di gravidanza – Uscendo dalla nostra via e andando verso la chiesa si ha solo un «assaggio» di marciapiede. Poi c’è la brusca interruzione e ci si ritrova in strada, di fianco a fossi dall’erba alta e spesso zeppi di rifiuti». 
L’argomento tiene banco e infervora un gran numero di persone. Alcuni ragazzi che passano in bici si fermano per dire la loro. E alla fine ma non certo per importanza, rispunta fuori il «parco della vergogna», così lo chiamano a Vigatto. 
Uno scivolo, due altalene e giusto un paio di altri arredi piazzati in un campo assolato e deserto. 
«Non c’è un albero o una fontanella. Abbiamo lottato con la passata amministrazione per anni per l’allestimento di uno spazio bimbi che ci era stato promesso. Ecco cosa abbiamo ottenuto. Speriamo solo che oggi vada diversamente».Ch. Pozz.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bart

    02 Luglio @ 21.52

    Nella puntata dei simpson dove Bart conduce "la gente di Bart" troverete molte analogie con il modo di scrivere dell'articolista...(deve essere il suo marchio di fabbrica)...detto questo un marciapiede a vigatto a patto di trovarne lo spazio sarebbe ben accetto

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

Fausto Leali sui social, "io derubato da 4 slavi"

MONZA BRIANZA

Fausto Leali sui social: "Derubato da quattro slavi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Operaio e ladro: avrebbe rubato 4500 euro di merce dalla ditta

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

Carpi-parma

D'Aversa: "Attacco? Aspettiamo domani" Video - I convocati

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata: vi racconto il mio incubo»

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

41commenti

PARMA

I ladri si arrampicano sui tubi: quattro furti in poche ore

PARMENSE

Terremoto: lieve scossa tra Fornovo e Varano

VERSIONE DIGITALE

Black Friday: la Gazzetta a 0,50€ al giorno

tg parma

Coin di via Mazzini: si fa strada l'ipotesi di un cambio con Ovs Video

Black Friday: è il giorno della caccia allo sconto nei negozi

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

2commenti

Tribunale

Pusher tentò di uccidere un carabiniere: condannato a 7 anni

3commenti

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

4commenti

SEMBRA IERI

Tutti pazzi per la tombola! (1996)

Borgotaro

Tre furti in tre abitazioni lo stesso giorno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

REGGIOLO

Omicidio nel Reggiano: 31enne cutrese ucciso a colpi di pistola

BRESCIA

Lascia in auto le figlie per giocare alle slot machine: denunciato. Verso l'adozione

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

HOLLYWOOD

Molestie, Uma Thurman a Weinstein: "Non meriti neanche una pallottola" Video

FIORENZUOLA

Prostituta legata, imbavagliata e gettata fuori dall'auto: arrestato 52enne

MOTORI

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery