10°

20°

Quartieri-Frazioni

Via Toscana, quel forno "nascosto" dove si va anche per chiacchierare

Via Toscana, quel forno "nascosto" dove si va anche per chiacchierare
0

Margherita Portelli

C'è un forno nascosto, in via Toscana, che da oltre 100 anni sforna pagnotte e accoglie parmigiani. Oggi, il signor Gozzi, Angelo di nome, lo porta avanti con il sorriso discreto e l’instancabile lena di chi ha scelto un lavoro duro, e alla fine se n’è innamorato. «Dall’83 sono qui con mia moglie Lucia – spiega di bianco vestito -, rilevai il forno da Alinovi, che era qui dagli anni Sessanta e che a sua volta era succeduto a Bigi e Begani, i quali avevano preso in mano questa attività quando la Barilla aveva smesso di fare il pane». I forni lì sono opere d’ingegneria e d’antiquariato: muri spessi un metro, a circondare instancabili bocche di fuoco che cuociono michette e filoni dal 1952.  «Va a gas, ma in caso di necessità potrebbe andare anche a legna» puntualizza l’esperto panificatore. Il signor Gozzi è originario di Viadana: «I miei erano contadini, poi mia mamma prese in mano un alimentari con annesso panificio, così cominciai da ragazzino, e quando mi sposai decisi di venire a Parma». A fare compagnia al cinquantanovenne, tutti i giorni, una manciata di anziani amici, tra le pile di sacchi di farina: «E’ un punto di ritrovo, da quando ha chiuso il barbiere (ormai decine d’anni fa) – sorride il fornaio -. Vengono qui, si siedono, fanno due chiacchiere. Alcuni di loro mi danno anche una mano, vogliono rendersi utili».  Poi si allontana, il signor Gozzi: una cliente gli chiede della pasta per fare la pizza. Sono le undici di mattina e lui, che lavora senza sosta dalle 3 di notte, di certo non si tira indietro, e prende ad impastare: «I clienti vanno coccolati – spiega -. E poi io mi ritengo fortunato, perché in molti altri forni si comincia a lavorare già da mezzanotte. Di certo non mi manca l’ingrediente fondamentale che ci vuole per questo mestiere: la passione». Fino al 2007 i Gozzi avevano anche un negozio in borgo Regale: «Poi l’abbiamo ceduto, e il cuore della nostra attività è rimasto qui» spiega Angelo.  È rimasto in un angolo nascosto dal cemento cittadino, che una volta individuato, però, fa dimenticare il grigio, e lascia spazio solo al profumo di casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Si rompe un tubo: strada allagata fra via Montebello e via Galimberti, traffico deviato

parma

Si rompe un tubo: strada allagata fra via Montebello e via Galimberti, traffico deviato Foto

1commento

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: arrestato

In manette un 31enne tunisino

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

Parma

Maltempo: allerta della protezione civile fino alle 18

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

1commento

Calcio

Parma in crisi, la parola ai tifosi

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

MUSICA

"Canzone per curare le piante": il nuovo singolo dei ManìnBlù Video

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

lettere 

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

9commenti

SACERDOTE

Da Tabiano alla Siberia, la storia di Don Ubaldo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

1commento

CREMONA

La grande commozione all'addio ad Alberto Quaini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

maltempo

Torna la neve in Lombardia Video

Crisi

Alitalia, Lufthansa: "Nessuna intenzione di acquistarla"

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Eia, qualcuno ha visto Edward?

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

SPORT

CALCIO

Il Venezia vince la Coppa Italia di LegaPro. Inzaghi: "Ho vinto tanto, ora tocca ai miei ragazzi"

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling