10°

Quartieri-Frazioni

Via Toscana, quel forno "nascosto" dove si va anche per chiacchierare

Via Toscana, quel forno "nascosto" dove si va anche per chiacchierare
0

Margherita Portelli

C'è un forno nascosto, in via Toscana, che da oltre 100 anni sforna pagnotte e accoglie parmigiani. Oggi, il signor Gozzi, Angelo di nome, lo porta avanti con il sorriso discreto e l’instancabile lena di chi ha scelto un lavoro duro, e alla fine se n’è innamorato. «Dall’83 sono qui con mia moglie Lucia – spiega di bianco vestito -, rilevai il forno da Alinovi, che era qui dagli anni Sessanta e che a sua volta era succeduto a Bigi e Begani, i quali avevano preso in mano questa attività quando la Barilla aveva smesso di fare il pane». I forni lì sono opere d’ingegneria e d’antiquariato: muri spessi un metro, a circondare instancabili bocche di fuoco che cuociono michette e filoni dal 1952.  «Va a gas, ma in caso di necessità potrebbe andare anche a legna» puntualizza l’esperto panificatore. Il signor Gozzi è originario di Viadana: «I miei erano contadini, poi mia mamma prese in mano un alimentari con annesso panificio, così cominciai da ragazzino, e quando mi sposai decisi di venire a Parma». A fare compagnia al cinquantanovenne, tutti i giorni, una manciata di anziani amici, tra le pile di sacchi di farina: «E’ un punto di ritrovo, da quando ha chiuso il barbiere (ormai decine d’anni fa) – sorride il fornaio -. Vengono qui, si siedono, fanno due chiacchiere. Alcuni di loro mi danno anche una mano, vogliono rendersi utili».  Poi si allontana, il signor Gozzi: una cliente gli chiede della pasta per fare la pizza. Sono le undici di mattina e lui, che lavora senza sosta dalle 3 di notte, di certo non si tira indietro, e prende ad impastare: «I clienti vanno coccolati – spiega -. E poi io mi ritengo fortunato, perché in molti altri forni si comincia a lavorare già da mezzanotte. Di certo non mi manca l’ingrediente fondamentale che ci vuole per questo mestiere: la passione». Fino al 2007 i Gozzi avevano anche un negozio in borgo Regale: «Poi l’abbiamo ceduto, e il cuore della nostra attività è rimasto qui» spiega Angelo.  È rimasto in un angolo nascosto dal cemento cittadino, che una volta individuato, però, fa dimenticare il grigio, e lascia spazio solo al profumo di casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

8commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

polfer

Teneva 17 dosi di cocaina nel reggiseno: arrestata

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

3commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

calendario

Scorci, tradizioni e personaggi. Dodici mesi di Parma illustrata

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti