13°

31°

Quartieri-Frazioni

Via Toscana, quel forno "nascosto" dove si va anche per chiacchierare

Via Toscana, quel forno "nascosto" dove si va anche per chiacchierare
0

Margherita Portelli

C'è un forno nascosto, in via Toscana, che da oltre 100 anni sforna pagnotte e accoglie parmigiani. Oggi, il signor Gozzi, Angelo di nome, lo porta avanti con il sorriso discreto e l’instancabile lena di chi ha scelto un lavoro duro, e alla fine se n’è innamorato. «Dall’83 sono qui con mia moglie Lucia – spiega di bianco vestito -, rilevai il forno da Alinovi, che era qui dagli anni Sessanta e che a sua volta era succeduto a Bigi e Begani, i quali avevano preso in mano questa attività quando la Barilla aveva smesso di fare il pane». I forni lì sono opere d’ingegneria e d’antiquariato: muri spessi un metro, a circondare instancabili bocche di fuoco che cuociono michette e filoni dal 1952.  «Va a gas, ma in caso di necessità potrebbe andare anche a legna» puntualizza l’esperto panificatore. Il signor Gozzi è originario di Viadana: «I miei erano contadini, poi mia mamma prese in mano un alimentari con annesso panificio, così cominciai da ragazzino, e quando mi sposai decisi di venire a Parma». A fare compagnia al cinquantanovenne, tutti i giorni, una manciata di anziani amici, tra le pile di sacchi di farina: «E’ un punto di ritrovo, da quando ha chiuso il barbiere (ormai decine d’anni fa) – sorride il fornaio -. Vengono qui, si siedono, fanno due chiacchiere. Alcuni di loro mi danno anche una mano, vogliono rendersi utili».  Poi si allontana, il signor Gozzi: una cliente gli chiede della pasta per fare la pizza. Sono le undici di mattina e lui, che lavora senza sosta dalle 3 di notte, di certo non si tira indietro, e prende ad impastare: «I clienti vanno coccolati – spiega -. E poi io mi ritengo fortunato, perché in molti altri forni si comincia a lavorare già da mezzanotte. Di certo non mi manca l’ingrediente fondamentale che ci vuole per questo mestiere: la passione». Fino al 2007 i Gozzi avevano anche un negozio in borgo Regale: «Poi l’abbiamo ceduto, e il cuore della nostra attività è rimasto qui» spiega Angelo.  È rimasto in un angolo nascosto dal cemento cittadino, che una volta individuato, però, fa dimenticare il grigio, e lascia spazio solo al profumo di casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

Incidente anche a Casaltone: auto ribaltata, ferita una donna

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover