17°

Quartieri-Frazioni

"Forza becchini": Bradipi, i bomber della Villetta

"Forza becchini": Bradipi, i bomber della Villetta
0

Chiara Pozzati

E’ un movimento impercettibile. Quando scendono in campo la mano corre ai portafortuna più vicini. Il ferro in primis. Ma i Bradipi a questo ci sono abituati e se la cavano con una scrollata di spalle. «D’altronde di fronte allo striscione: ''forza becchini'', tutti reagiscono allo stesso modo». Un sottile filo d’ironia e il sorriso furbetto: Giuseppe Battistini, il mister per eccellenza, svela i segreti della sua squadra. Altro che sgangherata compagine della Villetta, piuttosto bomber nati che portano rispetto in campo come nella vita. Loro sono i Bradipi di quartiere Molinetto. Quest’anno si sono guadagnati il terzo posto al torneo Uisp, «ne siamo molto orgogliosi, ma nel 2013 potrebbe arrivare anche la coppa d’“oro”» Tutti tra i 30 e i 55 anni, i calciatori del Molinetto mirano soprattutto a divertirsi. Giocano da quasi 20 anni. Hanno sfidato più volte i team della Cri e della Pubblica, i ragazzi del 118, i marmisti e di tutto un po’. «Questo fino a 5 anni fa, quando ci siamo completamente rinnovati. Un po’ come Prandelli con la nazionale», scherza il mister. Ecco la formazione attuale: Silvestre Varia (Silver per gli amici), portiere e capitano. Poi ci sono Massimiliano Di Mari, detto Tweety, Mattia Castelli (il Caste), il bomber Eldin Vunic, Manuel Benvenuti (Kranio), Andrea Reale (per tutti Il Capitano), Massimo Battaglia, laterale sinistro, Angelo Antonio Signoriello, attaccante o portiere a seconda del match. Infine loro, le due punte di diamante: Simone Zilioli (il Simo) e Gian Luca Di Grazia, conosciuto sul campo come Psico. «Quest’ultimo è un po’ il Balotelli della situazione», ironizza mister Battistini. «Perché il nome Bradipi? Diciamo che per un certo periodo sulla palla ci arrivavano prima gli avversari». L’allenatore ci scherza su, ma dagli occhi traspare l’orgoglio per i suoi ragazzi. Carica di ironia, disincanto e una sensibilità rara, la squadra della Villetta si racconta senza giri di parole: «Il nostro lavoro è ovviamente molto serio e delicato. Ma oltre alla professione ci lega anche la passione per il calcio e, soprattutto, per la compagnia». Dopo ogni partita infatti c’è un rito da rispettare: pizza, birra offerta ai tifosi e alle ragazze pon pon. «Qualche battuta o frecciatina ci arriva, certo, ma mai nessun insulto».
Si tratta più che altro di commenti ruvidi riguardo alla professione «a cui rispondiamo a modo, senza mai scendere nell’inadeguato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La notte degli oscar

culture

No alle scollature: la notte degli oscar censurata in Iran Video

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò

Fotografia

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò Foto

Le spose di Giulia & Jean Louis David

pgn

Le spose di Giulia & Jean Louis David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa

VELLUTO ROSSO

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

ladre operazioni carabinieri

Via Mascagni

Arrestata un mese fa svaligia ancora le case con uno shampoo

Con una complice utilizzavano la confezione in plastica per aprire le porte blindate: le due donne sono state fermate

1commento

Tribunale

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Quattro anni e due mesi per un romeno 39enne

anteprima gazzetta

Sifilide e tbc: il ritorno delle malattie scomparse Video

bilancio partecipativo

Ecco gli 11 progetti dai consigli dei cittadini volontari che il Comune finanzierà

1commento

Carabinieri

Folle inseguimento nelle vie di Guastalla: recuperata Bmw rubata a Montechiarugolo

Era una "banda delle ville"?

1commento

Montechiarugolo

Il custode era in realtà il ladro: denunciato moldavo

1commento

Guardia di Finanza

Bancarotta: 165 immobili sequestrati, Parma coinvolta nell'indagine

Sono riconducibili a 25 persone collegate a Mario Di Raffaele, costruttore ed ex presidente del Pomezia Calcio

2commenti

via mazzini

Aggressione al banchetto della Lega: un patteggiamento

Degli altri due aggressori: un'assoluzione e un rinvio a giudizio

Parma

Straniera picchiata in strada, rifiuta l'aiuto di un'anziana e scappa

4commenti

parma

Bassi crociato fino a giugno: primo allenamento

Domani la presentazione del nuovo portiere a Collecchio

CHICHIBIO

Antica Trattoria Il Duomo: la buona tavola di casa

foto dei lettori

Vasche pericolose nella ex-Star di Corcagnano

segnalazione

Sporcizia nei campetti di via Giulio Cesare

Parma

Il Forlì mette a disposizione dei tifosi un pullman gratuito

Lunedì il match al Tardini (ore 20.45)

Parma

Vento in città: chiusi per alcune ore Parco Ducale e Cittadella

2commenti

PARMA

Completata la pista ciclopedonale fra Gaione e il Campus Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quanto affetto per il grande Giorgio Torelli

IL CINEFILO

L'Oscar sbagliato, "la più grande farsa della storia del premio" Video

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

san casciano

Mostro di Firenze: è morto Pucci, ultimo compagno di merende

il caso

Biotestamento, la legge approderà alla Camera il 13 marzo

1commento

SOCIETA'

skatepark

Biker trial fa cadere il figlio in skateboard, la furia del padre

"esperimento"

Scambio di smartphone tra fidanzati: risate e imbarazzo

SPORT

Parma Calcio

Sebastian Frey al Museo del Parma: "E' favoloso" Video

CALCIO

Il Parma riprende l'allenamento. D'Aversa alle prese con gli infortuni Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella del primo Suv del Biscione

PACK

Performance Line: la gamma DS sempre più esclusiva