11°

17°

Quartieri-Frazioni

Rifiuti e edifici fatiscenti: degrado a Vicofertile

Rifiuti e edifici fatiscenti: degrado a Vicofertile
Ricevi gratis le news
1

Margherita Portelli

Rifiuti abbandonati che si accumulano per giorni davanti al cortile, «con la puzza che a volte ti arriva diretta dentro casa», appartamenti troppo piccoli per famiglie che si allargano («un monolocale di 24 metri quadrati e fra pochi mesi saremo in quattro») e spazi trascurati, maltenuti e danneggiati, nonostante dal taglio del nastro siano passati meno di due anni. 
Il disagio
Le famiglie che occupano alcuni degli alloggi assegnati dal Comune a canone sostenibile a Vicofertile, in via Zilioli, lamentano di essere state completamente dimenticate. Ci accolgono Sara e Andrea (nomi di fantasia, ndr.), che con la loro bimba sono già in cortile ad aspettarci: lei è incinta, lui disoccupato.
 Insieme condividono una stanza di 24 metri quadrati più un bagno senza finestra.
Il racconto
 Fuori, i rifiuti accumulati nei giorni danno il benvenuto: «Li vengono a prendere una volta ogni 15 giorni se va bene, e ci sono oltre quaranta famiglie nei due palazzi gemelli – ci spiegano -. Ora la situazione va anche bene rispetto ad altre volte». 
 
Il cantiere
Un cantiere a pochi metri sembra completamente lasciato andare, e aggiunge degrado al degrado. Lì doveva sorgere una terza palazzina del Comune per famiglie in difficoltà. L’edificio sembra quasi ultimato, ma abbandonato. Si entra  a fare un giro nel palazzo che ospita l’appartamento di Sara e Andrea: i bambini, a decine, stanno giocando sui pianerottoli: «C’è uno spazio comune teoricamente destinato ai giochi dei più piccoli, ma è sempre chiuso», ci spiegano altri inquilini. 
«Noi stiamo aspettando che ci trovino un alloggio un po’ più grande, questa doveva essere una soluzione temporanea, ma siamo qui da quasi un anno - ci raccontano i due ragazzi -. E vero che paghiamo un affitto assolutamente basso, 50 euro al mese, ma le condizioni di vivibilità non ci sono, e noi non possiamo permetterci altro perché siamo senza lavoro. E poi pare che stando in questa casa ci abbiano azzerato i punti utili all’assegnazione di alloggi d’emergenza». 
Muri fatiscenti
La trascuratezza è evidente: muri rovinati, ascensori in cui nessuno si attenta a metter piede, e spazi comuni divenuti quasi delle discariche. A onor del vero, però, bisogna dire che tra gli abitanti c’è anche chi, nel lamentare degrado, spegne con nonchalance una cicca di sigaretta contro il muro, e per primo dimostra di non avere cura di quel che dice di voler tutelare. 
Intanto, però, ci sono bambini che passano il tempo così, a giocare su pianerottoli completamente lasciati andare, in attesa di una casa abbastanza grande da poter passare il tempo al suo interno.   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    11 Luglio @ 11.20

    Probabilmente fra non molto assisteremo, nel campo dei rifiuti, a boicottaggi organizzati pur di screditare qualcuno.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va