21°

Quartieri-Frazioni

Via D'Azeglio. La protesta dei negozianti

Via D'Azeglio. La protesta dei negozianti
2

Gian Luca Zurlini
La mancata comunicazione preventiva dell'apertura del cantiere e il fatto di avere annunciato la chiusura della strada come se fosse totale tenendo  così lontani buona parte dei potenziali clienti. Sono queste le principali lamentele dei commercianti della parte finale della «Strada Maestra» dell'Oltretorrente che avrebbero voluto dal Comune una programmazione dei lavori concordata e comunque una maggiore precisione nella comunicazione.
«Negozi riaperti, strada chiusa»
«Non nego che i lavori andassero fatti, perché effettivamente i lastroni della parte finale della strada erano in uno stato precario, però ci è dispiaciuto è di avere saputo solo dalla “Gazzetta” che ci sarebbe stata la chiusura». A parlare è Gino Milani, notissimo titolare della pasticceria D'Azeglio che, sia pure con toni pacati, non manca di esternare la propria amarezza: «Pensi che noi abbiamo chiuso per ferie l'ultima settimana di luglio e abbiamo riaperto il 18 agosto, due giorni prima della chiusura della strada. E da allora, in pratica, non  lavoriamo più. Se avessimo saputo prima dei lavori, avremmo programmato le ferie  in un periodo diverso, perché già è un momento  di crisi e se si aggiungono queste cose i negozi vanno in crisi».   Lo stesso discorso arriva da Matteo Abati, titolare di uno storico negozio di fiori: «Abbiamo riaperto proprio il giorno di avvio del cantiere, ma lo sapevamo solo per averlo letto sul giornale.   A questo poi si aggiunge che, per come è stata diffusa la notizia, sembra che noi siamo irraggiungibili, mentre invece, anche se non c'è il passaggio, comunque si può parcheggiare qui vicino. Insomma, al danno si è aggiunta la beffa».
«Ci vorranno altri lavori»
Amaro è Felice Fortunati, bottegaio «pramzan dal sas»: «Guardi, l'anno scorso prima del Giro d'Italia avevano dato una sistemata e ci avevano detto che ci saremmo rivisti presto. Purtroppo è stato così, ma è assurdo che non si possa asfaltare anche questo tratto di strada, perché fra un paio d'anni saremo daccapo». Sulla stessa linea Alessia Mambriani della «Gelateria Due Torri»: «Il danno c'è stato, inutile negarlo. Non possiamo farci nulla, però ci vorrebbe più rispetto per chi lavora».   Giorgio Corradi, «biciclettaio» di lungo corso, la prende con filosofia: «Purtroppo fanno quello che vogliono e di certo noi non ci guadagniamo. Però almeno il Comune avrebbe potuto avvisarci con un certo anticipo».  Infine Daniele Chiodi, titolare di una tabaccheria ce l'ha con la durata del cantiere: «A parte che nessuno ci ha avvisato, altrimenti avremmo fatto le ferie adesso, 3 settimane mi sembrano molte per questi lavori. E poi, comunque, con le centinaia di autobus che passano di qui fra qualche anno saremo daccapo. Meglio sarebbe stato asfaltare anche questo tratto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesco

    29 Agosto @ 21.16

    Commercianti di via D'Azeglio ribellati dai bigotti bacchettoni (4 gatti comunque) fate nomi e cognomi di queste belle persone.

    Rispondi

  • claudio

    29 Agosto @ 10.19

    E che, anche per i lavori di manutenzione delle strade, occorre il...BENEPLACITO di Lor Signori, i Commercianti??? Ma non scherziamo! Roba da far ridere i polli. Mica sono i padroni della strada!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

argentina

Pesanti insulti al guardalinee(Video): 4 turni di squalifica a Messi

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara