22°

Quartieri-Frazioni

Il nuovo volto dell'ex Anagrafe

Il nuovo volto dell'ex Anagrafe
Ricevi gratis le news
1

 Due edifici alti tre piani e dotati delle migliori tecnologie per ridurre i consumi energetici, un parco pubblico e un centinaio di posti auto interrati stanno progressivamente sostituendo lo spiazzo su cui sorgeva il palazzo dell'ex Anagrafe. Uno spiazzo nel cuore dell'Oltretorrente a due passi dalla casa natale di Arturo Toscanini e dal parco Ducale.

Negli anni scorsi, le prime operazioni del cantiere avevano fatto «emergere» i tracciati delle fondazioni del convento e della chiesa di Santa Teresa che una volta occupavano l'area diventata, nel corso del tempo, un parcheggio pubblico. 
L'area dell'intervento
Firmato dall'architetto Guido Canali, il progetto di recupero urbano verrà realizzato dalla società Parma Santa Teresa su un'area di oltre 5 mila metri quadrati (con una superficie lorda utile edificabile di 5 mila metri) compresa nel triangolo formato da via dei Farnese, borgo Rodolfo Tanzi e borgo delle Grazie. 
L'area oggetto di riqualificazione è soggetta al Piano urbanistico attuativo, secondo la Disciplina particolareggiata del centro storico, ed in precedenza è stata occupata dal convento di Santa Teresa, distrutto durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale. Successivamente ha ospitato l'attività industriale «Gondrand», e infine gli uffici dell'Anagrafe comunale. 
Il progetto
Il progetto prevede la realizzazione di due edifici, uno affacciato su via dei Farnese e l'altro su borgo delle Grazie, oltre a un grande parco pubblico che separa le due costruzioni lungo la direttrice nord-sud. Sono previsti anche due vicoli che attraversano i fabbricati in direzione est-ovest, consentendo la «permeabilità» tra via dei Farnese e l'abitato dell'Oltretorrente. Gli edifici si svilupperanno su tre piani abitabili, per un'altezza complessiva di 14 metri, e ospiteranno 50 appartamenti oltre a cento posti auto interrati. 
Inizialmente, l'altezza degli edifici era di 17 metri, ma la proprietà, insieme al contributo dell'architetto Canali, ha ritenuto più opportuno sposare una scelta architettonica di «sobrietà e garbo», cercando di rispettare anche quel sentimento pubblico che era apparso «ferito» dal progetto firmato dall'architetto olandese Erick Van Egeraat.
Va inoltre sottolineato che tutte le unità immobiliari sono in classe energetica A, e quindi garantiscono un minor consumo di energia per raggiungere la temperatura ottimale.
La situazione attuale
Al momento sono in corso le operazioni di consolidamento del perimetro del comparto, attraverso la creazione di una serie di paratie in fregio alle strade circostanti. Queste strutture consentiranno l'esecuzione in sicurezza degli scavi di approfondimento nelle aree non interessate dai reperti storici, per fare spazio ai parcheggi interrati. 
Anche questa fase di scavo sarà assistita da archeologi appositamente incaricati, sotto la supervisione della Soprintendenza, in modo da evidenziare immediatamente eventuali ulteriori rinvenimenti oggi non visibili. L'attività si protrarrà per alcuni mesi, mentre l'inizio delle opere strutturali dell'edificio è previsto all’inizio dell’autunno.
Situazione urbanistica
Il Piano urbanistico attuativo è stato approvato con deliberazione del commissario straordinario lo scorso 18 novembre, e grazie all'approfondimento progettuale anticipato in fase urbanistica, ha anche valore di permesso di costruire per le opere di urbanizzazione. Successivamente verrà presentata la Denuncia di inizio attività per la realizzazione degli edifici. La convenzione urbanistica prevede inoltre l'impegno di riqualificare l'area a parcheggio in vicolo Grossardi, come misura compensativa per la riduzione di parcheggi pubblici prima presenti sull'area. Infine, l'attuatore si impegna a realizzare le opere di urbanizzazione pubblica, entro e fuori comparto, ed in particolare il «parco urbano» che attraversa l'area consentendo il passaggio pubblico fra i due fabbricati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniele

    05 Settembre @ 20.50

    Era un'occasione unica per la città di Parma di creare una meravigliosa piazza... Purtroppo, come al solito, prevale la logica del denaro e quindi si costruiscono ulteriori inutili appartamenti, fregandosene altamente di tutti quelli che rimangono vuoti. Tra l'altro il progetto è assolutamente terrificante e stravolgerà completamente quella zona del Lungoparma.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

16commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»