21°

31°

Quartieri-Frazioni

E l'auto diventa un originale salotto di lusso

E l'auto diventa un originale salotto di lusso
Ricevi gratis le news
1

SAN LEONARDO

Chiara Pozzati
Dai sedili lavorati a mano alla cappotta «rivisitata»: ecco la storia di Giuliano Passani, mezzo secolo di auto su misura. Sessantasette anni, di cui gli ultimi 54 trascorsi in via Colombo dove dà nuova vita (e lustro) alle quattroruote di quartiere San Leonardo. 
Ma non solo, perché il tappezziere per auto è conosciutissimo in tutta Parma, in particolare a San Prospero, dov’è nato e cresciuto. Un lavoro «fuori serie» come lo definisce lui, voce cristallina e sorriso spontaneo, dove giocano un ruolo fondamentale pazienza e passione. «Ho iniziato a 13 anni, subito dopo aver terminato la quinta elementare. Non avevo né voglia, né soldi per proseguire negli studi»  si schermisce. Voleva diventare meccanico, «ma quasi per scherzo ho iniziato con questo mestiere che, ancor’oggi, in pensione, continuerei a fare». Ed è proprio dedizione, condita a un pizzico d’inventiva e tanta manualità a rendere ogni sua macchina un piccolo gioiellino. «Sarà per questo che anche artisti e vip come Mario Biondi hanno voluto affidarsi a lui», commentano con orgoglio gli amici di sempre. I segreti del suo mestiere? «Amore, impegno ma anche molta attenzione»: Passani non ha dubbi. A farlo stare sull’attenti sono soprattutto i sistemi elettrici delle auto nuove: «Alcune Bmw sembrano vere e proprie centrali elettriche – confida -. Occorre prestare la massima cura ad ogni intervento, questo anche per evitare d’incappare in seri pericoli». 
Orgoglioso della sua (rara) manualità, ma anche di essere un vero artigiano, Passani si svela vincendo la timidezza. «Credo che l’aspetto più affascinante di questo mestiere sia proprio il sentirsi artisti e artigiani al tempo stesso. Ma non solo: il tappezziere riesce a dare nuova vita anche alle auto più rovinate o vecchiotte» chiarisce mentre la figlia risponde al telefono che pare incandescente. Sono tutte chiamate del quartiere: in tanti cercano le «mani d’oro» del 67enne. Per una vita ha studiato l’arte del taglio, il profumo della pelle, la pazienza del cucito. Ha trascorso notti in bianco per finire lavori impegnativi e ha vissuto l’evolversi del mercato dei motori e del gusto dei parmigiani. «Non posso che tracciare un bilancio più che soddisfacente – va dritto al sodo – sono fiero di essere un artigiano vero e proprio e di appartenere a quella categoria di lavoratori che oggi sta (purtroppo) scomparendo, ma che ha dato tanto alla società». Qualche rammarico? «Nessuno: i clienti storici sono diventati amici, le idee fatti. Cosa potrei volere di più?». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • jreed

    12 Settembre @ 23.00

    E' un grande questo signore proprio "mani d'oro" mi sono recato con una punto cabriolet con la cappotta tutta tagliata, con pochissimi soldi ha fatto un lavoro che ancora dura a distanza di 10 anni, mi ha quasi insegnato i trucchi del mestiere su come ripararmela da me. Me lo ha spiegato con tantissimo amore che è appena si è presentata l'occasione l ho riparata in un batter d'occhio. Complimenti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti