22°

Quartieri-Frazioni

Meraviglie di carta: volumi, riviste e il fascino del tempo antico

Meraviglie di carta: volumi, riviste e il fascino del tempo antico
Ricevi gratis le news
0

OLTRETORRENTE

Margherita Portelli
In borgo Bernabei c’è una «grotta» sovrastata da cinquanta mila riviste. Il signor Ivo Ferraguti, che «nell’altra vita» era dirigente di un’azienda di trasporti, dopo la pensione, quindici anni fa, ha deciso di «mettersi a giocare», dando forma di mestiere a una passione sbocciata in tarda età: quella per i libri e la lettura. Nella sua libreria-rivisteria oltretorrentina, la «Ferraguti service», conserva cimeli di carta di ogni epoca e fattura: specializzato in riviste (dai primi del ‘900 fino agli anni Sessanta), Ferraguti possiede anche libri del quindicesimo secolo, e ha venduto all’università di Harvard, come alla Cattolica di Milano. Più che pagine, sostiene di commerciare «vere e proprie e emozioni». Va a caccia di pezzi da collezione ai mercatini e su google, si dà da fare con le aste su eBay, e, forte dei suoi 74 anni, tenta di completare raccolte di riviste antiche con la stessa smania con cui un bimbo cura l’album delle figurine. «Le colonne delle riviste letterarie erano vere e proprie palestre per giovani scrittori come Montale e Quasimodo, collezionarle e leggerle è meraviglioso – commenta nel suo fascinoso negozio -. La mia è una storia bellissima in cui l’ignoranza è stata un’amica. Non ero un acculturato topo da biblioteca, ma una persona curiosa con la voglia di scoprire, e così eccomi qua. Un giorno ero a Torino per lavoro e conobbi un tizio che mi disse: ''Lì a Parma ho una montagna di libri e riviste di Guareschi, prendili se vuoi''. Si trattava di un garage intero di pubblicazioni: tutto cominciò da lì». Oltre la vetrina, nel borgo che da via D’Azeglio guarda la chiesa di Santa Maria del Quartiere, ci sono la sua scrivania e scaffali ricolmi di cultura, una «taglierona» da tipografia risalente al 1924, e, oltre una porta e un cortiletto interno, una vera e propria chicca, quella che lui chiama: la «grotta». Si tratta di un sotterraneo ristrutturato dove un tempo stava un vinaio, e poi un ortolano, e nella quale oggi il signor Ferraguti va a pensare e ad ascoltare musica lirica: «Chiunque entri se ne deve andare con una bottiglia di Chianti: questa è la regola della grotta» commenta ridendo il libraio. Sopra, il magazzino: quintali di carta e secoli di cultura radunati in pochi metri quadrati. «Recupero così i giochi che non ho fatto da bambino – racconta con gli occhi luminosi -. Ora ho finalmente tempo di scoprire e divertirmi, e, finché tengo botta, non mollo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

9commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»