17°

31°

Quartieri-Frazioni

Sacerdote da 50 anni: festa per don Livio

Sacerdote da 50 anni: festa per don Livio
1

Andrea Del Bue

Chi l’ha detto che i preti non si sposano? Ieri Don Livio Pelosi ha festeggiato le nozze d’oro. Con la Chiesa ovviamente, con la quale si è unito in eterno il 23 settembre 1962, giorno dell’ordinazione sacerdotale del prete che, dopo dieci anni a Langhirano, è diventato parroco di Santa Lucia a Corcagnano, dove è un punto di riferimento da 40 anni.
 Ieri mattina la comunità di fedeli, durante la messa domenicale, gli ha tributato un grande grazie. 
A tessere le lodi del loro sacerdote, sono stati proprio i fedeli, con una lettera, letta durante la liturgia. 
«Con imparzialità – si legge  nel testo - ha sempre accolto ogni persona di qualsiasi condizione e fede, soccorrendola generosamente al bisogno. Con creatività e tenacia ammirevoli ha dotato la sua parrocchia di preziose strutture per permettere la formazione e la crescita di importanti aggregazioni comunitarie».
Tra le opere fortemente volute da Don Livio, il restauro dell’organo, la realizzazione del teatro, del campo sportivo, dell’oratorio e della scuola materna che oggi ospita 80 bambini.
 A 75 anni, nessuna intenzione di pensare solo a pregare: «Il mio pallino, da sempre, è la casa di riposo per anziani – rivela il parroco -. Spero ci siano le condizioni economiche per realizzarla, prima o poi. Abbiamo sempre fatto tutto da soli, senza mai chiedere nulla alle istituzioni pubbliche, grazie anche alla generosità delle persone del paese che, ognuna per la sua competenza, ha dato il suo contributo. E anche io mi sono messo il cappellino in testa più volte, lavorando con i manovali».
Vedere una comunità unita e viva «è la soddisfazione più grande - sottolinea -. Grazie a queste strutture, abbiamo potuto organizzare tantissime attività». Ma ci sono stati anche giorni tristi: «Abbiamo attraversato momenti difficili – ricorda Don Livio -, per esempio quando abbiamo dovuto affrontare la morte di qualche ragazzo del paese».
50 anni fa, l’ordinazione da parte del vescovo Evasio Colli, oggi la benedizione di Papa Benedetto XVI attraverso un telegramma firmato dal suo segretario, il cardinale Tarcisio Bertone.
Al termine della messa, il lungo applauso dei fedeli, poi diventato abbraccio, nella sala polivalente parrocchiale, dove si è festeggiato. Prima, però, un ultimo canto, intonato dalla corale Santa Lucia. 
E sulle note di «Noi canteremo gloria a te», Don Livio Pelosi lascia l’altare per andare a dirigere, simulando le movenze di un vero direttore d’orchestra, il suo coro. Con le lacrime agli occhi per la commozione.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    02 Ottobre @ 21.53

    lo conosco da 50 anni, rimarrà sempre e solo un prete, non farà carriera perchè e sempre stato una Grande Persona.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat