13°

31°

Quartieri-Frazioni

Sacerdote da 50 anni: festa per don Livio

Sacerdote da 50 anni: festa per don Livio
1

Andrea Del Bue

Chi l’ha detto che i preti non si sposano? Ieri Don Livio Pelosi ha festeggiato le nozze d’oro. Con la Chiesa ovviamente, con la quale si è unito in eterno il 23 settembre 1962, giorno dell’ordinazione sacerdotale del prete che, dopo dieci anni a Langhirano, è diventato parroco di Santa Lucia a Corcagnano, dove è un punto di riferimento da 40 anni.
 Ieri mattina la comunità di fedeli, durante la messa domenicale, gli ha tributato un grande grazie. 
A tessere le lodi del loro sacerdote, sono stati proprio i fedeli, con una lettera, letta durante la liturgia. 
«Con imparzialità – si legge  nel testo - ha sempre accolto ogni persona di qualsiasi condizione e fede, soccorrendola generosamente al bisogno. Con creatività e tenacia ammirevoli ha dotato la sua parrocchia di preziose strutture per permettere la formazione e la crescita di importanti aggregazioni comunitarie».
Tra le opere fortemente volute da Don Livio, il restauro dell’organo, la realizzazione del teatro, del campo sportivo, dell’oratorio e della scuola materna che oggi ospita 80 bambini.
 A 75 anni, nessuna intenzione di pensare solo a pregare: «Il mio pallino, da sempre, è la casa di riposo per anziani – rivela il parroco -. Spero ci siano le condizioni economiche per realizzarla, prima o poi. Abbiamo sempre fatto tutto da soli, senza mai chiedere nulla alle istituzioni pubbliche, grazie anche alla generosità delle persone del paese che, ognuna per la sua competenza, ha dato il suo contributo. E anche io mi sono messo il cappellino in testa più volte, lavorando con i manovali».
Vedere una comunità unita e viva «è la soddisfazione più grande - sottolinea -. Grazie a queste strutture, abbiamo potuto organizzare tantissime attività». Ma ci sono stati anche giorni tristi: «Abbiamo attraversato momenti difficili – ricorda Don Livio -, per esempio quando abbiamo dovuto affrontare la morte di qualche ragazzo del paese».
50 anni fa, l’ordinazione da parte del vescovo Evasio Colli, oggi la benedizione di Papa Benedetto XVI attraverso un telegramma firmato dal suo segretario, il cardinale Tarcisio Bertone.
Al termine della messa, il lungo applauso dei fedeli, poi diventato abbraccio, nella sala polivalente parrocchiale, dove si è festeggiato. Prima, però, un ultimo canto, intonato dalla corale Santa Lucia. 
E sulle note di «Noi canteremo gloria a te», Don Livio Pelosi lascia l’altare per andare a dirigere, simulando le movenze di un vero direttore d’orchestra, il suo coro. Con le lacrime agli occhi per la commozione.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    02 Ottobre @ 21.53

    lo conosco da 50 anni, rimarrà sempre e solo un prete, non farà carriera perchè e sempre stato una Grande Persona.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover