12°

Quartieri-Frazioni

Sacerdote da 50 anni: festa per don Livio

Sacerdote da 50 anni: festa per don Livio
1

Andrea Del Bue

Chi l’ha detto che i preti non si sposano? Ieri Don Livio Pelosi ha festeggiato le nozze d’oro. Con la Chiesa ovviamente, con la quale si è unito in eterno il 23 settembre 1962, giorno dell’ordinazione sacerdotale del prete che, dopo dieci anni a Langhirano, è diventato parroco di Santa Lucia a Corcagnano, dove è un punto di riferimento da 40 anni.
 Ieri mattina la comunità di fedeli, durante la messa domenicale, gli ha tributato un grande grazie. 
A tessere le lodi del loro sacerdote, sono stati proprio i fedeli, con una lettera, letta durante la liturgia. 
«Con imparzialità – si legge  nel testo - ha sempre accolto ogni persona di qualsiasi condizione e fede, soccorrendola generosamente al bisogno. Con creatività e tenacia ammirevoli ha dotato la sua parrocchia di preziose strutture per permettere la formazione e la crescita di importanti aggregazioni comunitarie».
Tra le opere fortemente volute da Don Livio, il restauro dell’organo, la realizzazione del teatro, del campo sportivo, dell’oratorio e della scuola materna che oggi ospita 80 bambini.
 A 75 anni, nessuna intenzione di pensare solo a pregare: «Il mio pallino, da sempre, è la casa di riposo per anziani – rivela il parroco -. Spero ci siano le condizioni economiche per realizzarla, prima o poi. Abbiamo sempre fatto tutto da soli, senza mai chiedere nulla alle istituzioni pubbliche, grazie anche alla generosità delle persone del paese che, ognuna per la sua competenza, ha dato il suo contributo. E anche io mi sono messo il cappellino in testa più volte, lavorando con i manovali».
Vedere una comunità unita e viva «è la soddisfazione più grande - sottolinea -. Grazie a queste strutture, abbiamo potuto organizzare tantissime attività». Ma ci sono stati anche giorni tristi: «Abbiamo attraversato momenti difficili – ricorda Don Livio -, per esempio quando abbiamo dovuto affrontare la morte di qualche ragazzo del paese».
50 anni fa, l’ordinazione da parte del vescovo Evasio Colli, oggi la benedizione di Papa Benedetto XVI attraverso un telegramma firmato dal suo segretario, il cardinale Tarcisio Bertone.
Al termine della messa, il lungo applauso dei fedeli, poi diventato abbraccio, nella sala polivalente parrocchiale, dove si è festeggiato. Prima, però, un ultimo canto, intonato dalla corale Santa Lucia. 
E sulle note di «Noi canteremo gloria a te», Don Livio Pelosi lascia l’altare per andare a dirigere, simulando le movenze di un vero direttore d’orchestra, il suo coro. Con le lacrime agli occhi per la commozione.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    02 Ottobre @ 21.53

    lo conosco da 50 anni, rimarrà sempre e solo un prete, non farà carriera perchè e sempre stato una Grande Persona.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

4commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

parma-samb

Fine del primo tempo: Parma-Sambenedettese 2-2 Diretta

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

4commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

6commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

3commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

dal tardini

Aggressione ai tifosi crociati, lo striscione che risponde ai veneziani Video

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella