14°

26°

Quartieri-Frazioni

Avis in festa: quarant'anni di altruismo

Avis in festa: quarant'anni di altruismo
0

Cortile San Martino

Chiara Pozzati
Quarant’anni di sangue per il bene di Parma. L’Avis di Cortile San Martino festeggia un anniversario-traguardo. 
Tutta la città, dunque, si stringe attorno agli angeli del volontariato uniti nel nome della solidarietà. Una cerimonia importante per il quartiere che conta circa 6mila anime, 208 donatori attivi e 21 «nuove leve». 
E, giusto per rimanere in tema di numeri, sono 192 le donazioni registrate da gennaio a settembre 2012. La festa-ricorrenza è andata in scena a Ravadese, «frazione che, una volta, era guidata dal Comune di Cortile San Martino», spiega Massimo Popoli, alla guida del sodalizio da quasi dieci anni. Siamo nell’avamposto della solidarietà, dove vengono raccolti gli antichi verbali come fossero Bibbia. 
Niente faldoni polverosi ma quaderni in buono stato zeppi di date lontane. 
E, nonostante il tempo passato, le facce rimangono ben impresse nella memoria. In occasione del quarantesimo Avis ha voluto premiare 45 «supervolontari» con una foto speciale: quella che ritrae una delegazione di donatori parmigiani a Mirandola, di fronte al campo che ospiterà il liceo Luosi. 
L’istituto, andato distrutto a causa del sisma, ha visto il generoso contributo dei volontari nostrani. «Abbiamo preferito devolvere la somma che avremmo sostenuto per i doni-gadget da consegnare la sera del 40° ai terremotati emiliani – chiarisce ancora Popoli – . Si tratta di un progetto condiviso con Parmafotografica ma anche di un gesto piuttosto significativo, un bel ritratto dei componenti dell’Avis». 
L’unico «lusso» sono state le medaglie d’oro consegnate ai fondatori dell’associazione nata formalmente il 7 febbraio del 1972. 
Così, nella domenica di festa, i donatori di Cortile San Martino hanno deposto una corona ai piedi del monumento ai caduti e si sono lasciati incantare dalle note della banda Estudiantina di Salsomaggiore. 
Non solo divertimento ma anche buon gusto: per l’occasione non poteva mancare il tradizionale pranzo offerto ai 125 partecipanti. 
E’ stato il ristorante Paroletta a mettere a tavola i donatori. Una folta delegazione di volontari «vecchio stile», ma anche nuove leve e un gruppo giovani superattivo (hanno anche una pagina su Facebook). Ma quel’è il segreto di Avis Cortile San Martino? «Tutto sta racchiuso nel nostro motto: ''qualcuno vive grazie al tuo sangue''». 
Popoli, sorriso a trentadue denti, ha pochi dubbi. E si rivolge ai suoi: «Vorrei ringraziare di cuore tutti i volontari, non solo per l’importante gesto che compiete nel donare e nel sostenere, ma perché il vostro affetto fa sì che ci si senta quasi una grande famiglia. Uno stimolo fondamentale per trovare sempre nuovo entusiasmo nello svolgere il nostro ruolo». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

play-off

Parma qualificato

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare