15°

28°

Quartieri-Frazioni

Avis in festa: quarant'anni di altruismo

Avis in festa: quarant'anni di altruismo
Ricevi gratis le news
0

Cortile San Martino

Chiara Pozzati
Quarant’anni di sangue per il bene di Parma. L’Avis di Cortile San Martino festeggia un anniversario-traguardo. 
Tutta la città, dunque, si stringe attorno agli angeli del volontariato uniti nel nome della solidarietà. Una cerimonia importante per il quartiere che conta circa 6mila anime, 208 donatori attivi e 21 «nuove leve». 
E, giusto per rimanere in tema di numeri, sono 192 le donazioni registrate da gennaio a settembre 2012. La festa-ricorrenza è andata in scena a Ravadese, «frazione che, una volta, era guidata dal Comune di Cortile San Martino», spiega Massimo Popoli, alla guida del sodalizio da quasi dieci anni. Siamo nell’avamposto della solidarietà, dove vengono raccolti gli antichi verbali come fossero Bibbia. 
Niente faldoni polverosi ma quaderni in buono stato zeppi di date lontane. 
E, nonostante il tempo passato, le facce rimangono ben impresse nella memoria. In occasione del quarantesimo Avis ha voluto premiare 45 «supervolontari» con una foto speciale: quella che ritrae una delegazione di donatori parmigiani a Mirandola, di fronte al campo che ospiterà il liceo Luosi. 
L’istituto, andato distrutto a causa del sisma, ha visto il generoso contributo dei volontari nostrani. «Abbiamo preferito devolvere la somma che avremmo sostenuto per i doni-gadget da consegnare la sera del 40° ai terremotati emiliani – chiarisce ancora Popoli – . Si tratta di un progetto condiviso con Parmafotografica ma anche di un gesto piuttosto significativo, un bel ritratto dei componenti dell’Avis». 
L’unico «lusso» sono state le medaglie d’oro consegnate ai fondatori dell’associazione nata formalmente il 7 febbraio del 1972. 
Così, nella domenica di festa, i donatori di Cortile San Martino hanno deposto una corona ai piedi del monumento ai caduti e si sono lasciati incantare dalle note della banda Estudiantina di Salsomaggiore. 
Non solo divertimento ma anche buon gusto: per l’occasione non poteva mancare il tradizionale pranzo offerto ai 125 partecipanti. 
E’ stato il ristorante Paroletta a mettere a tavola i donatori. Una folta delegazione di volontari «vecchio stile», ma anche nuove leve e un gruppo giovani superattivo (hanno anche una pagina su Facebook). Ma quel’è il segreto di Avis Cortile San Martino? «Tutto sta racchiuso nel nostro motto: ''qualcuno vive grazie al tuo sangue''». 
Popoli, sorriso a trentadue denti, ha pochi dubbi. E si rivolge ai suoi: «Vorrei ringraziare di cuore tutti i volontari, non solo per l’importante gesto che compiete nel donare e nel sostenere, ma perché il vostro affetto fa sì che ci si senta quasi una grande famiglia. Uno stimolo fondamentale per trovare sempre nuovo entusiasmo nello svolgere il nostro ruolo». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti