10°

19°

Quartieri-Frazioni

Via Verdi: la Ztl potrebbe subire un "taglio"

0

Pierluigi Dallapina
Una prima modifica si è vista nei giorni scorsi con il ritorno del mercato.
Ma per il futuro di via Verdi una parte significativa delle persone che vivono e lavorano lungo la strada vorrebbe vedere un altro tipo di cambiamento: la scomparsa della tanto criticata zona a traffico limitato, nata nel 2003 come sperimentazione di breve durata (sei mesi) e divenuta ormai provvedimento definitivo.
Qualcosa però sembra che stia succedendo.  L’assessore al Commercio, Cristiano Casa, ha incontrato un gruppo di commercianti e di residenti favorevoli all’abolizione della ztl, e dal tavolo è emersa un’ipotesi che non dispiace nemmeno al Comune. In pratica la ztl verrebbe tolta nel tratto di strada compreso fra viale Bottego e via Paciaudi, per poi restare in vigore da via Paciaudi a via Bodoni.
In questo modo verrebbe garantito quel passaggio di auto a lungo invocato dai commercianti e dai professionisti della zona, che considerano la presenza dei veicoli in via Verdi un antidoto non solo alla crisi, ma soprattutto ai fenomeni di degrado e di microcriminalità che affliggono da molto tempo la zona. «La via ormai è oggettivamente degradata. Ci sono attività commerciali che hanno chiuso, molti appartamenti e uffici sfitti, mentre le notizie di cronaca nera abbondano sulla stampa. Cosa aspetta l’amministrazione comunale per intervenire?», si domanda Filippo Greci, presidente del Movimento Nuovi Consumatori, colui che ha chiesto e ottenuto l’incontro con l’assessore Casa.
«Facendo scattare la ztl da via Paciaudi - spiega - le auto in uscita da via Verdi potrebbero defluire su viale Toschi, che dall’entrata in funzione del varco elettronico ha visto ridursi notevolmente il volume di traffico».
In attesa di una risposta da parte del Comune, Greci lancia il suo appello: «E' passato più di un mese dall’incontro con l’assessore, vogliamo tenere alta l’attenzione su un problema che riguarda decine di famiglie e di attività. Bisogna abolire al più presto la ztl».
Attualmente la ztl di via Verdi è attiva dalle 7.30 alle 11, dalle 13 alle 17 e dalle 18.30 alle 20.30, e il transito è consentito solo agli autorizzati e ai veicoli diretti agli alberghi. Fra i commercianti presenti all’incontro di con l’assessore Casa, c'erano anche Walter Bettosi, titolare del bar Quadrifoglio, e Franco Setti, titolare di un negozio di abbigliamento.
«A causa della ztl - spiega il primo - da via Verdi sono scappati 17 professionisti. Questo era un provvedimento che doveva durare sei mesi, invece è in vigore dal 2003, con gli effetti che tutti conosciamo. Speriamo che l’assessore sia sensibile alle nostre richieste. Noi chiediamo solo di poter lavorare in condizioni decenti e una maggiore sicurezza nella zona».
La pensa allo stesso modo Franco Setti, vittima di vere e proprie razzie da parte dei malviventi. «E' logico - afferma - che quando una strada viene frequentata è molto più difficile passare inosservati. Con un maggiore passaggio di persone si attenuerebbero anche i fenomeni di degrado e di spaccio».
E' ormai evidente che una parte consistente della via pretende risposte precise in tempi sempre più stretti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery