-2°

Quartieri-Frazioni

Il duo Anvil, la moto come passione

Il duo Anvil, la moto come passione
Ricevi gratis le news
0

SAN PANCRAZIO
Lorenzo Centenari

La moto come specchio del carattere. Come oggetto di culto, stile di vita. Certo, purché in movimento. Se ferma su un piedistallo, la moto perde la propria ragion d’essere. Anche un esemplare d’epoca, secondo alcune correnti, andrebbe guidato a oltranza. È quindi da un sogno, sull’illusione di somministrare il fluido dell’immortalità al destinatario del proprio amore, che Marco Filios e Alessandro «Phonz» Fontanesi hanno scelto di fare del loro principale interesse un vero e proprio mestiere.
 L’attività di restauro di moto anni '70 e '80, personalizzate secondo i gusti del cliente e l’ispirazione dei suoi speciali «chirurghi» - l’uno parmigiano, l’altro piacentino -, nasce un anno fa nel classico garage, a San Pancrazio. «È iniziato tutto per gioco. Da piccoli – racconta Marco – amavamo cavalcare moto da cross. Crescendo, la nostra passione ha virato verso le moto d’epoca. Sperimentammo così i primi interventi su motociclette d’antan. Dopo aver caricato in rete le nostre prime opere, riscuotemmo un successo crescente». Fino all’inaugurazione di «Anvil Motociclette», un brand addirittura marchiato a fuoco sul petto dei suoi ideatori. «In inglese, “Anvil” significa “incudine”. È il nostro nome, ma è anche – spiega Alessandro - la nostra essenza. La portiamo tatuata sulla nostra pelle, vicino al cuore. Un’incudine trafitta da una freccia: un utensile indistruttibile, come il nostro legame. E una freccia, simbolo di passione. È un tatuaggio che raffigura il legame che ci unisce l’uno all’altro, ma anche il nostro viscerale amore per i motori». Marco e Alessandro, quando il lavoro e l’amicizia sono la stessa cosa. «La nostra specialità – affermano in coro – sono i modelli che hanno rivoluzionato il motociclismo, soprattutto moto anni ’70 e ’80. Ogni Anvil che esce dalla nostra officina è unica ed irripetibile. Cerchiamo di captare la natura, lo spirito della moto. Ogni intervento che realizziamo è mirato a valorizzare e risaltare lo spirito unico che ogni moto possiede. Per questo curiamo personalmente ogni minimo dettaglio». Il nero opaco e l’alluminio spazzolato ricordano la polvere dell’officina, le imperfezioni della carrozzeria sono astutamente ricreate ad arte. Capita così che nel magico atelier di San Pancrazio entri una Moto Guzzi SP 1000 dell’85 ed esca una Anvil Mille/el-R. O che una Honda CB 750 F del 1981 muti in una Settemmezzo/Selvatica. Già, anche la scelta del nome riflette una visione alternativa. «Pur vivendo a Milano – aggiungono Alessandro e Marco – abbiamo deciso di mantenere l’attività in Emilia. È la Motor Valley per definizione. E in fondo, ci sentiamo «contadini» dentro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

QUOTIDIANO IN CLASSE

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

19commenti

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

6commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

OAXACA

Ancora terremoto in Messico: scossa di magnitudo 6.0 nel sud

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa