16°

Quartieri-Frazioni

Il duo Anvil, la moto come passione

Il duo Anvil, la moto come passione
0

SAN PANCRAZIO
Lorenzo Centenari

La moto come specchio del carattere. Come oggetto di culto, stile di vita. Certo, purché in movimento. Se ferma su un piedistallo, la moto perde la propria ragion d’essere. Anche un esemplare d’epoca, secondo alcune correnti, andrebbe guidato a oltranza. È quindi da un sogno, sull’illusione di somministrare il fluido dell’immortalità al destinatario del proprio amore, che Marco Filios e Alessandro «Phonz» Fontanesi hanno scelto di fare del loro principale interesse un vero e proprio mestiere.
 L’attività di restauro di moto anni '70 e '80, personalizzate secondo i gusti del cliente e l’ispirazione dei suoi speciali «chirurghi» - l’uno parmigiano, l’altro piacentino -, nasce un anno fa nel classico garage, a San Pancrazio. «È iniziato tutto per gioco. Da piccoli – racconta Marco – amavamo cavalcare moto da cross. Crescendo, la nostra passione ha virato verso le moto d’epoca. Sperimentammo così i primi interventi su motociclette d’antan. Dopo aver caricato in rete le nostre prime opere, riscuotemmo un successo crescente». Fino all’inaugurazione di «Anvil Motociclette», un brand addirittura marchiato a fuoco sul petto dei suoi ideatori. «In inglese, “Anvil” significa “incudine”. È il nostro nome, ma è anche – spiega Alessandro - la nostra essenza. La portiamo tatuata sulla nostra pelle, vicino al cuore. Un’incudine trafitta da una freccia: un utensile indistruttibile, come il nostro legame. E una freccia, simbolo di passione. È un tatuaggio che raffigura il legame che ci unisce l’uno all’altro, ma anche il nostro viscerale amore per i motori». Marco e Alessandro, quando il lavoro e l’amicizia sono la stessa cosa. «La nostra specialità – affermano in coro – sono i modelli che hanno rivoluzionato il motociclismo, soprattutto moto anni ’70 e ’80. Ogni Anvil che esce dalla nostra officina è unica ed irripetibile. Cerchiamo di captare la natura, lo spirito della moto. Ogni intervento che realizziamo è mirato a valorizzare e risaltare lo spirito unico che ogni moto possiede. Per questo curiamo personalmente ogni minimo dettaglio». Il nero opaco e l’alluminio spazzolato ricordano la polvere dell’officina, le imperfezioni della carrozzeria sono astutamente ricreate ad arte. Capita così che nel magico atelier di San Pancrazio entri una Moto Guzzi SP 1000 dell’85 ed esca una Anvil Mille/el-R. O che una Honda CB 750 F del 1981 muti in una Settemmezzo/Selvatica. Già, anche la scelta del nome riflette una visione alternativa. «Pur vivendo a Milano – aggiungono Alessandro e Marco – abbiamo deciso di mantenere l’attività in Emilia. È la Motor Valley per definizione. E in fondo, ci sentiamo «contadini» dentro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

nas

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

2commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

12commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

9commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

13commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

26commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

foto dei lettori

Materassi, mobili, elettrodomestici abbandonati in via Nello Brambilla Foto

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

SOCIETA'

Domenica LIVE

Rocco Siffredi: «Sono tornato al porno» Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017