10°

20°

Quartieri-Frazioni

Diego, il piccolo grande ingegnere con il kimono

Diego, il piccolo grande ingegnere con il kimono
Ricevi gratis le news
1

MOLINETTO
Margherita Portelli

Ingegnere di giorno, karateka di sera. Diego Mainardi, che sul dojo «sferra calci» da 24 anni, nel 2010 ha fondato la palestra di arti marziali «Shin Nen Dojo», che trova spazio nella struttura del Palazzetto dello sport di via Pellico. Aveva iniziato a fare karate a 14 anni (oggi ne ha 38), perché, con gli amichetti del cortile, non si faceva altro che parlare di «Ninja, la furia umana», un’irrinunciabile pellicola di genere. Tutti insieme indossarono il kimono, e lui, poi, non l’ha più tolto: in 4 anni arrivò la cintura nera, e poi traguardi a non finire fino a diventare quarto dan. Da diverso tempo ha preso ad insegnare a grandi e piccini quella che lui definisce un’arte. «Lavoro come ingegnere in una multinazionale, e la sera mi dedico a questa grandissima passione – racconta mentre gli allievi si scaldano-. Due anni fa ho voluto fortemente aprire la Shin Nen Dojo, e in pochissimo tempo siamo cresciuti oltre ogni aspettativa: da 3 siamo diventati 35». 
Il karate, a Diego, è servito molto: «Sin da bambino, a scuola, in palestra, con gli amici, sono sempre stato il più piccolo di statura, ma anche grazie a questa disciplina, oltre che all’educazione della mia famiglia, non ho mai sviluppato complessi d’inferiorità: credo che l’arte marziale sia preziosa, per un ragazzo, anche in termini di autostima».
Diego cominciò all’Olimpic Club sotto la guida dell’istruttore  Marco Uccelli: «Ricordo una palestra bellissima, per lo spirito che si respirava, e perché agli occhi di un ragazzo quelle cinture nere erano fortissime e il Maestro, Marco, un mito.  Spinto da una passione sfrenata, mi sono allenato tanto – ricorda Diego -. La soddisfazione era talmente tanta che i lividi diventavano ferite di guerra da mostrare con orgoglio. Ci si allenava anche in Cittadella, il pomeriggio dopo i compiti. Volavano “botte da orbi” con un ragazzo che praticava Taekwondo, Gianpaolo Faelli, che, oltre a diventare un mio carissimo amico, è diventato anche campione del mondo di thay boxe». 
Poi, nel 1992, Diego  non fa in tempo a prendere la tanto ambita cintura nera che una brutta sorpresa lo attende dietro l’angolo. «Da una visita ortopedica scopro di dover smettere di praticare karate  a causa di una brutta scoliosi che mi porterà a 9 mesi di gesso e ad anni di ginnastica correttiva e di busto». Ma tutto passa, la schiena si «sistema» e Diego torna sul dojo. La laurea in ingegneria e il trasferimento a Milano per lavoro non lo fermeranno, e quando torna a Parma è tra i fondatori di una nuova importante realtà del karate cittadino: «Dai miei 14 anni ad oggi sono successe tante cose – conclude -. Non sono diventato un campione, ma il karate è sempre stato presente. Fra alti e bassi, ma comunque presente».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Farfy

    17 Ottobre @ 12.32

    SEI UN GRANDE DAIEGO!!! :)

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: