19°

29°

Quartieri-Frazioni

Diego, il piccolo grande ingegnere con il kimono

Diego, il piccolo grande ingegnere con il kimono
Ricevi gratis le news
1

MOLINETTO
Margherita Portelli

Ingegnere di giorno, karateka di sera. Diego Mainardi, che sul dojo «sferra calci» da 24 anni, nel 2010 ha fondato la palestra di arti marziali «Shin Nen Dojo», che trova spazio nella struttura del Palazzetto dello sport di via Pellico. Aveva iniziato a fare karate a 14 anni (oggi ne ha 38), perché, con gli amichetti del cortile, non si faceva altro che parlare di «Ninja, la furia umana», un’irrinunciabile pellicola di genere. Tutti insieme indossarono il kimono, e lui, poi, non l’ha più tolto: in 4 anni arrivò la cintura nera, e poi traguardi a non finire fino a diventare quarto dan. Da diverso tempo ha preso ad insegnare a grandi e piccini quella che lui definisce un’arte. «Lavoro come ingegnere in una multinazionale, e la sera mi dedico a questa grandissima passione – racconta mentre gli allievi si scaldano-. Due anni fa ho voluto fortemente aprire la Shin Nen Dojo, e in pochissimo tempo siamo cresciuti oltre ogni aspettativa: da 3 siamo diventati 35». 
Il karate, a Diego, è servito molto: «Sin da bambino, a scuola, in palestra, con gli amici, sono sempre stato il più piccolo di statura, ma anche grazie a questa disciplina, oltre che all’educazione della mia famiglia, non ho mai sviluppato complessi d’inferiorità: credo che l’arte marziale sia preziosa, per un ragazzo, anche in termini di autostima».
Diego cominciò all’Olimpic Club sotto la guida dell’istruttore  Marco Uccelli: «Ricordo una palestra bellissima, per lo spirito che si respirava, e perché agli occhi di un ragazzo quelle cinture nere erano fortissime e il Maestro, Marco, un mito.  Spinto da una passione sfrenata, mi sono allenato tanto – ricorda Diego -. La soddisfazione era talmente tanta che i lividi diventavano ferite di guerra da mostrare con orgoglio. Ci si allenava anche in Cittadella, il pomeriggio dopo i compiti. Volavano “botte da orbi” con un ragazzo che praticava Taekwondo, Gianpaolo Faelli, che, oltre a diventare un mio carissimo amico, è diventato anche campione del mondo di thay boxe». 
Poi, nel 1992, Diego  non fa in tempo a prendere la tanto ambita cintura nera che una brutta sorpresa lo attende dietro l’angolo. «Da una visita ortopedica scopro di dover smettere di praticare karate  a causa di una brutta scoliosi che mi porterà a 9 mesi di gesso e ad anni di ginnastica correttiva e di busto». Ma tutto passa, la schiena si «sistema» e Diego torna sul dojo. La laurea in ingegneria e il trasferimento a Milano per lavoro non lo fermeranno, e quando torna a Parma è tra i fondatori di una nuova importante realtà del karate cittadino: «Dai miei 14 anni ad oggi sono successe tante cose – conclude -. Non sono diventato un campione, ma il karate è sempre stato presente. Fra alti e bassi, ma comunque presente».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Farfy

    17 Ottobre @ 12.32

    SEI UN GRANDE DAIEGO!!! :)

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

1commento

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti