-4°

Quartieri-Frazioni

Cittadella, ecco cosa non va

1

E' uno dei quartieri più signorili della città, ma se si ascolta la voce dei residenti anche il Cittadella sconta alcuni problemi legati alla sicurezza, alla viabilità e all’introduzione della raccolta differenziata porta a porta a causa dell’eliminazione dei cassonetti stradali. Tutte le segnalazioni sono state accuratamente registrate dal vicesindaco Nicoletta Paci, dall’assessore all’Ambiente, Gabriele Folli e da quello allo Sport, Giovanni Marani, nel corso del terzo incontro della Giunta con i quartieri organizzato proprio dal vicesindaco mercoledì sera al podere Bizzozero. In una sala piena era presente anche la psicoterapeuta Laura Castaldini per organizzare il lavoro dei gruppi incaricati di segnalare le criticità della zona ai rappresentanti dell’amministrazione comunale. Fra i partecipanti c'era anche il segretario cittadino del Pd, Carla Mantelli, ma solo in qualità di residente del Cittadella.

Nel quartiere che per primo ha sperimentato la differenziata porta a porta, il tema dei rifiuti resta uno dei più sentiti, con diversi cittadini che hanno chiesto al Comune di introdurre il bidone condominiale per l’indifferenziato, aumentare la frequenza nel ritiro dell’immondizia, e soprattutto multare chi non separa correttamente i rifiuti. «Una delle criticità maggiori legate a questo sistema di raccolta – afferma Folli – è che diverse persone vanno a gettare l’immondizia nei quartieri vicini, dove sono ancora presenti i cassonetti stradali. Qui invece sono stati tolti 214 cassonetti in un’area abitata da 18 mila persone». L'odore nauseabondo che esala dal tratto scoperto del canale Maggiore, fra via Montebello e via Duca Alessandro, rientra fra i problemi segnalati all’amministrazione, insieme alla necessità di rimuovere la presenza di amianto dalla copertura della scuola don Cavalli. Parlando di sicurezza, il parco Ferrari è il «sorvegliato speciale» del quartiere a causa della presenza di ubriachi e spacciatori, senza contare il grave episodio di accoltellamento in pieno giorno che era avvenuto questa estate a due passi dai giochi per i bambini. A tal proposito è stata richiesta la presenza del vigile di quartiere. Per quanto riguarda la viabilità, i gruppi di cittadini hanno proposto la realizzazione di una rotatoria fra ponte Dattaro, viale Rustici e viale Du Tillot, e di ripristinare il doppio senso di marcia in via Zarotto, soppresso durante l’amministrazione Vignali, mentre durante le partite di calcio è stato chiesto di far parcheggiare i pullman dei tifosi nello scambiatore di via Traversetolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • moreno

    21 Ottobre @ 22.21

    Parco che vai problema che trovi...sarà dura ottenere una sorveglianza dei parchi ormai luogo di ritrovo di delinquenza più che oasi felici per i residenti se le forze dell'ordine continuano ad essere impiegate solo su tre vie della città per movide varie e richieste di pochi ma influenti personaggi speriamo che le cose cambino in questo senso. La viabilità è assurda se consideriamo che facendo i viali dello stadio tutti con rotatorie si arriva poi a una sequenza di semafori inutili prima del ponte italia si capisce che chi si interessa di strade a parma non le utilizza così spesso specie al mattino in orari di lavoro

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery