10°

20°

Quartieri-Frazioni

Cittadella, ecco cosa non va

1

E' uno dei quartieri più signorili della città, ma se si ascolta la voce dei residenti anche il Cittadella sconta alcuni problemi legati alla sicurezza, alla viabilità e all’introduzione della raccolta differenziata porta a porta a causa dell’eliminazione dei cassonetti stradali. Tutte le segnalazioni sono state accuratamente registrate dal vicesindaco Nicoletta Paci, dall’assessore all’Ambiente, Gabriele Folli e da quello allo Sport, Giovanni Marani, nel corso del terzo incontro della Giunta con i quartieri organizzato proprio dal vicesindaco mercoledì sera al podere Bizzozero. In una sala piena era presente anche la psicoterapeuta Laura Castaldini per organizzare il lavoro dei gruppi incaricati di segnalare le criticità della zona ai rappresentanti dell’amministrazione comunale. Fra i partecipanti c'era anche il segretario cittadino del Pd, Carla Mantelli, ma solo in qualità di residente del Cittadella.

Nel quartiere che per primo ha sperimentato la differenziata porta a porta, il tema dei rifiuti resta uno dei più sentiti, con diversi cittadini che hanno chiesto al Comune di introdurre il bidone condominiale per l’indifferenziato, aumentare la frequenza nel ritiro dell’immondizia, e soprattutto multare chi non separa correttamente i rifiuti. «Una delle criticità maggiori legate a questo sistema di raccolta – afferma Folli – è che diverse persone vanno a gettare l’immondizia nei quartieri vicini, dove sono ancora presenti i cassonetti stradali. Qui invece sono stati tolti 214 cassonetti in un’area abitata da 18 mila persone». L'odore nauseabondo che esala dal tratto scoperto del canale Maggiore, fra via Montebello e via Duca Alessandro, rientra fra i problemi segnalati all’amministrazione, insieme alla necessità di rimuovere la presenza di amianto dalla copertura della scuola don Cavalli. Parlando di sicurezza, il parco Ferrari è il «sorvegliato speciale» del quartiere a causa della presenza di ubriachi e spacciatori, senza contare il grave episodio di accoltellamento in pieno giorno che era avvenuto questa estate a due passi dai giochi per i bambini. A tal proposito è stata richiesta la presenza del vigile di quartiere. Per quanto riguarda la viabilità, i gruppi di cittadini hanno proposto la realizzazione di una rotatoria fra ponte Dattaro, viale Rustici e viale Du Tillot, e di ripristinare il doppio senso di marcia in via Zarotto, soppresso durante l’amministrazione Vignali, mentre durante le partite di calcio è stato chiesto di far parcheggiare i pullman dei tifosi nello scambiatore di via Traversetolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • moreno

    21 Ottobre @ 22.21

    Parco che vai problema che trovi...sarà dura ottenere una sorveglianza dei parchi ormai luogo di ritrovo di delinquenza più che oasi felici per i residenti se le forze dell'ordine continuano ad essere impiegate solo su tre vie della città per movide varie e richieste di pochi ma influenti personaggi speriamo che le cose cambino in questo senso. La viabilità è assurda se consideriamo che facendo i viali dello stadio tutti con rotatorie si arriva poi a una sequenza di semafori inutili prima del ponte italia si capisce che chi si interessa di strade a parma non le utilizza così spesso specie al mattino in orari di lavoro

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Si rompe un tubo: strada allagata fra via Montebello e via Galimberti, traffico deviato

parma

Si rompe un tubo: strada allagata fra via Montebello e via Galimberti, traffico deviato Foto

1commento

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: arrestato

In manette un 31enne tunisino

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

Parma

Maltempo: allerta della protezione civile fino alle 18

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

1commento

Calcio

Parma in crisi, la parola ai tifosi

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

MUSICA

"Canzone per curare le piante": il nuovo singolo dei ManìnBlù Video

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

lettere 

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

9commenti

SACERDOTE

Da Tabiano alla Siberia, la storia di Don Ubaldo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

1commento

CREMONA

La grande commozione all'addio ad Alberto Quaini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

maltempo

Torna la neve in Lombardia Video

Crisi

Alitalia, Lufthansa: "Nessuna intenzione di acquistarla"

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Eia, qualcuno ha visto Edward?

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

SPORT

CALCIO

Il Venezia vince la Coppa Italia di LegaPro. Inzaghi: "Ho vinto tanto, ora tocca ai miei ragazzi"

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling