-1°

Quartieri-Frazioni

Via Spezia: nasce un nuovo centro direzionale

Via Spezia: nasce un nuovo centro direzionale
4

Un nuovo comparto direzionale-commerciale-artigianale sorgerà alle porte della città, fra via Spezia e via Manara. Un intervento di grandi proporzioni con caratteristiche all'avanguardia dal punto di vista edilizio, tecnologico e ambientale. A dare il via libera all'intervento - 25 mila metri quadrati di costruito su un'area di circa 100 mila metri - è stato ieri il Consiglio comunale, che con le sole astensioni di Pd, Cp Udc e Pdci, ha approvato il Pua (piano urbanistico attuativo) relativo al nuovo comparto.
Un intervento che cambierà volto a un pezzo di periferia (appena prima della rotatoria della tangenziale su via Spezia) e che l'assessore all'Urbanistica Alinovi ha definito «una pianificazione che ha contenuti alti ed elementi di qualità, che può essere un fattore importante per una trasformazione positiva di quel pezzo di città». Anche il consigliere Furfaro del Movimento 5 stelle, a nome della maggioranza, ha espresso soddisfazione per la qualità dell'intervento, evidenziando quella che ha definito «la sensibilità alle tematiche ambientali da parte delle imprese edili» e il fatto che questo «dovrebbe essere un trend di tutta la città». Dubbi sull'assetto urbanistico e sui tempi di realizzazione dell'intervento sono invece stati espressi da Iotti (Pd); anche Ubaldi (Cp) ha parlato di intervento «ereditato da una vecchia impostazione», mentre Ghiretti (Parma unita) ha lamentato la tardiva comunicazione degli atti relativi alla delibera.
L'intervento, che sarà realizzato dalle imprese Grenti Srl e Soparco Spa, si divide in due comparti: uno artigianale-industriale e in parte direzionale, l'altro prevalentemente direzionale e in parte artigianale-produttivo. Non ci saranno parti destinate al residenziale. Il tutto si svilupperà lungo una strada centrale di collegamento, che collegherà via Spezia a via Manara, su cui si affacceranno i fabbricati (tutti in classe energetica elevata) e gli spazi pubblici. Tutti gli edifici avranno tetti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica. Pannelli solari anche sulle pensiline dei parcheggi, la cui energia servirà per alimentare l'illuminazione pubblica.
Fra le integrazioni chieste dal Comune e che saranno realizzate dai soggetti attuatori, ci sono anche opere fuori comparto: in particolare, opere per il miglioramento del deflusso delle acque e il loro recupero, e la predisposizione dei parcheggi per l'installazione di colonnine per la ricarica delle auto elettriche.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • strajè

    03 Novembre @ 19.22

    mi sembra di aver letto che nessuno l'avrebbe più permesso di fare similicose, ma chi ci guadagna ci gudagna???? Qualcuno gia al cimitero diceva: a pensar male si fapeccato,ma spesso si indovina (Giulio Andreatti che nel pensar male ci prendeva quasi sempre

    Rispondi

  • GAB

    30 Ottobre @ 12.49

    Ma non si doveva pensare al rilancio del Centro Storico, Ghiaia compresa???

    Rispondi

  • simo

    27 Ottobre @ 16.38

    grazie .... avete capito tanto di come bisogna riprendere la citta' . e le associzioni dormono , o si battono per quattro disperati rimasti in centro . ma tranquilli , chiusura dei negozi del centro , e' uguale a citta' fantasma , delinquenza alle stelle , ma si , diamola in mano ai soliti ignoti la citta' ... politica ... non sapete nulla , dovete venire a soffrire insieme ai commercianti , a capire che significa pagare tasse a tutta forza , il centro e' deserto .....svegliaaaaaaaaaaaaaaaaa...

    Rispondi

  • ROBERTA

    27 Ottobre @ 14.52

    cos'è il solito CENTRO COMMERCIALE??????????????????

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video