13°

26°

Quartieri-Frazioni

Via Spezia: nasce un nuovo centro direzionale

Via Spezia: nasce un nuovo centro direzionale
4

Un nuovo comparto direzionale-commerciale-artigianale sorgerà alle porte della città, fra via Spezia e via Manara. Un intervento di grandi proporzioni con caratteristiche all'avanguardia dal punto di vista edilizio, tecnologico e ambientale. A dare il via libera all'intervento - 25 mila metri quadrati di costruito su un'area di circa 100 mila metri - è stato ieri il Consiglio comunale, che con le sole astensioni di Pd, Cp Udc e Pdci, ha approvato il Pua (piano urbanistico attuativo) relativo al nuovo comparto.
Un intervento che cambierà volto a un pezzo di periferia (appena prima della rotatoria della tangenziale su via Spezia) e che l'assessore all'Urbanistica Alinovi ha definito «una pianificazione che ha contenuti alti ed elementi di qualità, che può essere un fattore importante per una trasformazione positiva di quel pezzo di città». Anche il consigliere Furfaro del Movimento 5 stelle, a nome della maggioranza, ha espresso soddisfazione per la qualità dell'intervento, evidenziando quella che ha definito «la sensibilità alle tematiche ambientali da parte delle imprese edili» e il fatto che questo «dovrebbe essere un trend di tutta la città». Dubbi sull'assetto urbanistico e sui tempi di realizzazione dell'intervento sono invece stati espressi da Iotti (Pd); anche Ubaldi (Cp) ha parlato di intervento «ereditato da una vecchia impostazione», mentre Ghiretti (Parma unita) ha lamentato la tardiva comunicazione degli atti relativi alla delibera.
L'intervento, che sarà realizzato dalle imprese Grenti Srl e Soparco Spa, si divide in due comparti: uno artigianale-industriale e in parte direzionale, l'altro prevalentemente direzionale e in parte artigianale-produttivo. Non ci saranno parti destinate al residenziale. Il tutto si svilupperà lungo una strada centrale di collegamento, che collegherà via Spezia a via Manara, su cui si affacceranno i fabbricati (tutti in classe energetica elevata) e gli spazi pubblici. Tutti gli edifici avranno tetti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica. Pannelli solari anche sulle pensiline dei parcheggi, la cui energia servirà per alimentare l'illuminazione pubblica.
Fra le integrazioni chieste dal Comune e che saranno realizzate dai soggetti attuatori, ci sono anche opere fuori comparto: in particolare, opere per il miglioramento del deflusso delle acque e il loro recupero, e la predisposizione dei parcheggi per l'installazione di colonnine per la ricarica delle auto elettriche.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • strajè

    03 Novembre @ 19.22

    mi sembra di aver letto che nessuno l'avrebbe più permesso di fare similicose, ma chi ci guadagna ci gudagna???? Qualcuno gia al cimitero diceva: a pensar male si fapeccato,ma spesso si indovina (Giulio Andreatti che nel pensar male ci prendeva quasi sempre

    Rispondi

  • GAB

    30 Ottobre @ 12.49

    Ma non si doveva pensare al rilancio del Centro Storico, Ghiaia compresa???

    Rispondi

  • simo

    27 Ottobre @ 16.38

    grazie .... avete capito tanto di come bisogna riprendere la citta' . e le associzioni dormono , o si battono per quattro disperati rimasti in centro . ma tranquilli , chiusura dei negozi del centro , e' uguale a citta' fantasma , delinquenza alle stelle , ma si , diamola in mano ai soliti ignoti la citta' ... politica ... non sapete nulla , dovete venire a soffrire insieme ai commercianti , a capire che significa pagare tasse a tutta forza , il centro e' deserto .....svegliaaaaaaaaaaaaaaaaa...

    Rispondi

  • ROBERTA

    27 Ottobre @ 14.52

    cos'è il solito CENTRO COMMERCIALE??????????????????

    Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Virginia Raggi balla tra la folla

Youtube

Virginia Raggi balla tra la folla Video

Le ritrovate

L'INDISCRETO

Gossip, la Top 5: le "ritrovate"

Cagnotto, matrimonio da favola

Gossip Sportivo

Cagnotto, matrimonio da favola

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La Gazzetta lancia una sottoscrizione con Cariparma

TERREMOTO

La sottoscrizione della Gazzetta con Cariparma

2commenti

Lealtrenotizie

Parma meglio delle città vicine? È polemica

Rivalità

Parma meglio delle città vicine? È polemica

Criminalità

Rincasa dopo la messa: scippata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL SONDAGGIO

Parma, il 3-5-2 è il modulo vincente?

Mangiacinema

Un premio per Vanzina

Furto

I ladri del sabato sera

Fidenza

Parcheggi: i più economici della provincia

Fontevivo

Restori, il geometra più longevo d'Italia

Lutto

Aleotti, per due anni mangiò bucce di patata

borbone parma

In Duomo il battesimo del Principe Carlo Enrico Le foto

C'era anche il re d'Olanda, uno dei padrini

10commenti

polemica

Pizzarotti: "Parma non è ordinata? Provate Piacenza o Reggio..."

35commenti

Passo di Fugicchia

Escursionista colta da malore in quota

Raggiunta dal Soccorso Alpino e trasportata in ospedale in elicottero

incidente

Schianto tra auto e scooter: un ferito a Varsi

QUATTRO CASTELLA

Agricoltore investe col trattore e uccide il figlio di 8 anni

La disgrazia in un fondo nel reggiano. Indagano i carabinieri

1commento

Lega Pro

Evacuo fa gioire il Parma

I gialloblù tornano ad allenarsi domani

4commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Ma la torta fritta non è blasfema

1commento

EDITORIALE

L'Italia che dice no «perché siamo incapaci»

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Svizzera

Il Canton Ticino "respinge" i frontalieri italiani

TERREMOTO

Amatrice, gatto salvato dopo 32 giorni

SOCIETA'

festa

San Ruffino: è festa per Giulia, campionessa della porta accanto Foto

Spagna

Cartello dal barbiere: "Ammessi uomini e cani. Non le donne". E' polemica

SPORT

Basket

Show Olimpia, Supercoppa biancorossa

400 metri ostacoli

Folorunso, un nuovo acuto: vittoria e primato personale

MOTORI

ANTEPRIMA

Opel, la Karl
diventa Rocks

IL TEST

Kia cee'd,
che sorpresa
il tre cilindri