-2°

Quartieri-Frazioni

Via Spezia: nasce un nuovo centro direzionale

Via Spezia: nasce un nuovo centro direzionale
4

Un nuovo comparto direzionale-commerciale-artigianale sorgerà alle porte della città, fra via Spezia e via Manara. Un intervento di grandi proporzioni con caratteristiche all'avanguardia dal punto di vista edilizio, tecnologico e ambientale. A dare il via libera all'intervento - 25 mila metri quadrati di costruito su un'area di circa 100 mila metri - è stato ieri il Consiglio comunale, che con le sole astensioni di Pd, Cp Udc e Pdci, ha approvato il Pua (piano urbanistico attuativo) relativo al nuovo comparto.
Un intervento che cambierà volto a un pezzo di periferia (appena prima della rotatoria della tangenziale su via Spezia) e che l'assessore all'Urbanistica Alinovi ha definito «una pianificazione che ha contenuti alti ed elementi di qualità, che può essere un fattore importante per una trasformazione positiva di quel pezzo di città». Anche il consigliere Furfaro del Movimento 5 stelle, a nome della maggioranza, ha espresso soddisfazione per la qualità dell'intervento, evidenziando quella che ha definito «la sensibilità alle tematiche ambientali da parte delle imprese edili» e il fatto che questo «dovrebbe essere un trend di tutta la città». Dubbi sull'assetto urbanistico e sui tempi di realizzazione dell'intervento sono invece stati espressi da Iotti (Pd); anche Ubaldi (Cp) ha parlato di intervento «ereditato da una vecchia impostazione», mentre Ghiretti (Parma unita) ha lamentato la tardiva comunicazione degli atti relativi alla delibera.
L'intervento, che sarà realizzato dalle imprese Grenti Srl e Soparco Spa, si divide in due comparti: uno artigianale-industriale e in parte direzionale, l'altro prevalentemente direzionale e in parte artigianale-produttivo. Non ci saranno parti destinate al residenziale. Il tutto si svilupperà lungo una strada centrale di collegamento, che collegherà via Spezia a via Manara, su cui si affacceranno i fabbricati (tutti in classe energetica elevata) e gli spazi pubblici. Tutti gli edifici avranno tetti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica. Pannelli solari anche sulle pensiline dei parcheggi, la cui energia servirà per alimentare l'illuminazione pubblica.
Fra le integrazioni chieste dal Comune e che saranno realizzate dai soggetti attuatori, ci sono anche opere fuori comparto: in particolare, opere per il miglioramento del deflusso delle acque e il loro recupero, e la predisposizione dei parcheggi per l'installazione di colonnine per la ricarica delle auto elettriche.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • strajè

    03 Novembre @ 19.22

    mi sembra di aver letto che nessuno l'avrebbe più permesso di fare similicose, ma chi ci guadagna ci gudagna???? Qualcuno gia al cimitero diceva: a pensar male si fapeccato,ma spesso si indovina (Giulio Andreatti che nel pensar male ci prendeva quasi sempre

    Rispondi

  • GAB

    30 Ottobre @ 12.49

    Ma non si doveva pensare al rilancio del Centro Storico, Ghiaia compresa???

    Rispondi

  • simo

    27 Ottobre @ 16.38

    grazie .... avete capito tanto di come bisogna riprendere la citta' . e le associzioni dormono , o si battono per quattro disperati rimasti in centro . ma tranquilli , chiusura dei negozi del centro , e' uguale a citta' fantasma , delinquenza alle stelle , ma si , diamola in mano ai soliti ignoti la citta' ... politica ... non sapete nulla , dovete venire a soffrire insieme ai commercianti , a capire che significa pagare tasse a tutta forza , il centro e' deserto .....svegliaaaaaaaaaaaaaaaaa...

    Rispondi

  • ROBERTA

    27 Ottobre @ 14.52

    cos'è il solito CENTRO COMMERCIALE??????????????????

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arrivano i carabinieri: ladri in fuga

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

1commento

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Domani, al Tardini (14.30) il Teramo. Le altre partite del Girone B

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

11commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

13commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

1commento

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Fanno la saltare cassa ma bruciano i soldi e rompono l'auto per la fuga

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti