13°

26°

Quartieri-Frazioni

Palla ovale: quando il fischietto è rosa

Palla ovale: quando il fischietto è rosa
0

CORTILE SAN MARTINO
Margherita Portelli
Unica ragazza a fischiare meta in città. Clara Munarini, 23 anni appena, è l’unico arbitro donna di rugby a Parma. Sono poche in tutta Italia, in realtà, i direttori di gara «rosa» di uno sport che, nonostante stia iniziando ad aprirsi anche alle donne, è ancora soprattutto maschile. Studentessa di Scienze economiche a Bologna durante la settimana, «arbitressa» sui campi dell’Emilia Romagna nei weekend. Ha cominciato quasi per caso, Clara, lo scorso gennaio: forte di una passione decennale per la palla ovale. «Cominciai a guardare le partite con mio papà che ero ancora ragazzina» ricorda. Poi è bastato l’incontro con un amico arbitro di rugby per suscitare in lei la curiosità: «Mi sono detta: proviamo!». Un corso di pochi giorni a Piacenza, un esame superato brillantemente, e poi via, senza indugi, unica ragazza in mezzo a trenta nerboruti adolescenti: Il battesimo del fuoco lo ricorda bene, Clara, che spesso capita di vedere arbitrare sui campi da rugby di Moletolo, quartiere Cortile San Martino. «Ero a Modena, e ricordo una grande agitazione. Tutti avevano capito che era il mio debutto. Con me c’era il mio tutor, una figura di riferimento che ti affianca nelle prime partite che dirigi – racconta sorridendo la ragazza, che ormai ha arbitrato una trentina di match di diversi campionati, under 14, under 16 e under 20 -. I giocatori, per primi, ricordo che rimasero un po’ perplessi nel vedermi, ma già ora sono meno diffidenti, e io, pur sempre concentratissima, ho cominciato a sentirmi a mio agio». Se il «fischietto» sbaglia, uomo o donna che sia, gli spalti si fanno sentire: «Ricordo una delle prime partite in cui avevo fatto qualche errore, ovviamente i tifosi hanno detto la loro. Ma è tutto normale – racconta -; io quando scendo in campo cerco di isolarmi nella partita, e di non badare a tutto quello che c’è intorno». Correre avanti e indietro per ottanta minuti richiede un certo allenamento, e Clara, che per passione tira di boxe e che ha sempre coltivato l’abitudine della corsa nel tempo libero, non ha problemi: «Anche se le prime volte – ammette – sono state impegnative». Come lei, poche altre donne arbitrano partite di rugby. «Saremo tre o quattro in regione, e poche decine in Italia». Perché? «Credo che sia semplicemente perché molte ragazze non ci pensano – conclude Clara -. Io mai avrei creduto che sarei finita a fare l’arbitro di rugby, ma sono bastate due chiacchiere con un amico per rendermi conto che sarebbe stato semplice e divertente diventarlo». Nel frattempo, continua a guardare le partite sul divano con suo padre. «Osservare gli arbitraggi – assicura – aiuta moltissimo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sara in campo per i diritti dei sordi

Social network

Sara Giada Gerini in campo per i diritti dei sordi: il video è virale

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionella, un 73enne in gravi condizioni

ALLARME

Legionella, un 73enne in gravi condizioni

San Leonardo

Quattordicenne rapinato in pieno giorno

Pallavolo

Un codice etico per le società

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

L'INTERVISTA

Corapi: «Vietato fermarsi»

CARIPARMA

In mostra le grandi opere di Maria Luigia

Allarme

Un topo al nido Zucchero Filato

Mezzani

Spaccata al bar ElyRose

Proposta

«Il Sant'Ilario 2017 a Giulia Ghiretti»

Parma

Legionella: ancora nessuna certezza sulle cause del contagio Video

2commenti

Inquinamento

Limitazioni al traffico e domenica ecologica anche a Parma

La mappa dell'area "off limits" per i veicoli inquinanti 

1commento

Parma

Botte e offese alla figlia 12enne: madre violenta condannata a due anni

1commento

Fidenza

L'addetto ai parchimetri col vizio delle slot si intasca 46 mila euro

Un 35enne era accusato di peculato e ha patteggiato due anni e mezzo

PALLAVOLO

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

16commenti

Testimonianza

Motore in fiamme durante il decollo: «Mezz'ora di terrore»

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Se l'uomo è peggio di una bestia

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

Omicidio Rea

Parolisi perde i gradi militari

Quattro Castella

Sabato il funerale del bimbo ucciso dal trattore del padre

SOCIETA'

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

CASSAZIONE

La ex convive? Perde per sempre il diritto all'assegno

SPORT

tg parma

Parma, Apolloni prova il 4-4-2 Video

Formula 1

Libere 1 a Sepang, Rosberg il più veloce

CURIOSITA'

gazzareporter

Cartoline con "rudo" da via Venezia

2commenti

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

1commento