13°

Quartieri-Frazioni

I residenti: "Una morte annunciata. Qui mancano le luci e i dissuasori"

I residenti: "Una morte annunciata. Qui mancano le luci e i dissuasori"
Ricevi gratis le news
0

 Dopo il dolore è il momento della rabbia. Dopo il tragico incidente che è costato la vita ad una donna di 63 anni i residenti della zona di via Argini   puntano il dito contro la strada. E al la rassegnazione di chi parla di una fatalità ribattono che si tratta invece di una morte annunciata. 

«Proprio in quel punto, giusto un paio di giorni prima, un altro pedone era stato investito. Per fortuna se l'è cavata. Ma quando dobbiamo aspettare per vedere interventi risolutivi?». 
In  particolare  l'allarme dei residenti si concentra sull'illuminazione, sulla velocità dei mezzi. E sulla maleducazione di molti. 
«In quello che è successo in  strada Argini, l’illuminazione gioca un ruolo determinante - ribadisce Mario Taliani, ex  consigliere comunale dell'UDC. -   In quest’episodio in molti hanno, infatti, lamentato l’assenza, già segnalata all’Amministrazione, di una adeguata illuminazione che in quel tratto di strada evidenzi chiaramente la presenza dell’attraversamento pedonale. Già nel 2008 avevo suggerito agli uffici tecnici competenti l’utilizzo di fari con sensore di passaggio da posizionare proprio alle due estremità delle strisce di attraversamento. Luci che si attiverebbero automaticamente quindi ogni qual volta fosse individuata la presenza di pedoni nelle vicinanze. Il cambio di luce, proprio con la sua accentuazione improvvisa, creerebbe così una sorta di segnale di avviso a chi circola in auto. Sfortunatamente, nessuno ha voluto però dar seguito pratico, nemmeno a livello sperimentale, a questo suggerimento».  
Una indicazione che si lega a quella di molti altri che sul sito della «Gazzetta» hanno raccontato di una emergenza continua. «La prova è nel fatto che è stato richiesto diversi mesi fa un dosso con la luce di segnalazione per prevenire queste cose:  la risposta è stata che non si poteva mettere perché avrebbe disturbato la quiete pubblica», scrive un altro lettore cui fa eco chi scrive che «in occasione dell'altro incidente, era stato evidenziato che il lampione sopra l'attraversamento pedonale era spento. Poi non è possibile avere i lampioni così alti e coperti dal fogliame per la scarsa o inesistente manutenzione degli alberi». Luci e cartelli:  ma il problema sono anche velocità e parcheggi. «Purtroppo è una tragedia annunciata - scrive Ilaria. -  Noi abitanti del quartiere da tempo denunciamo il pericolo  legato  sia ai parcheggi selvaggi sul marciapiede sia alle uscite contro mano delle numerose auto che si fermano per recarsi al bar». 
Un dettaglio questo ribadito da molti che raccontano come «ci siano un sacco di macchine parcheggiate sui marciapiedi da entrambi i lati, quindi il pedone lo si vede sempre all'ultimo momento. Solitamente il pedone  si lancia per attraversare ed è poi costretto a ripensanci. Mentre chi esce dal parcheggio di fronte al tabaccaio non guarda dietro né da la precedenza e chi si ferma per parcheggiare non mette la freccia». Quindi l'ultimo amaro commento: «Per tutte queste ragioni fare un incidente è un attimo purtroppo».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 14 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

4commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

1commento

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

La Samp sgambetta la Juve, bianconeri battuti 3-2

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto