Quartieri-Frazioni

Panini e caffè, il bar dove si sta come in famiglia

Panini e caffè, il bar dove si sta come in famiglia
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati
Piccolo ma grande. Lo sanno tutti al Molinetto: il «Caffè Villetta» non «tradisce». E festeggia dieci anni. La richiesta per un articolo arriva direttamente dagli avventori, sedotti dal tono confidenziale e semplice dei baristi, dall’aroma del caffè e delle brioches appena sfornate. Per una volta è la clientela a invitare la città a scoprire il locale che sfama, disseta, rallegra un quartiere intero.
Meta fissa per gli autisti dell’happy bus e per gli operatoro del cimitero, raccoglie larghi consensi anche tra anziani e giovani che abitano nei dintorni e trovano sempre il tempo per due chiacchiere e un caffè veloce. Specialmente se dietro il bancone Tiziana si diletta tra schiuma e «ghirigori». Una manciata di minuti e voilà: il cuore di cacao o latte spunta dalla tazzina.
Tiziana Molinari e Luciano Rinaldi sono i titolari del chiosco circondato dai fioristi. Sorriso raggiante, modi spicci ma garbati: i due sanno come mettere a proprio agio la clientela. Non si possono dimenticare poi Rosa, Daniela e Fabio, parte integrante dello staff, che «turnano» di settimana in settimana. Bonarie battute e risate di gusto sono all’ordine del giorno, ma non di rado qualcuno si rifugia nel bar per trovare un po’ di conforto. I titolari, discreti e mai invadenti, trovano parole di consolazione per l’anziana che piange il marito o l’orfano che non riesce a darsi pace. Ed è forse proprio questa la peculiarità del bar di via Villetta: qui gioia e sofferenza si tendono la mano. Un bar che diventa famiglia ma non troppo. «Siamo partiti proprio con la voglia di offrire ai parmigiani un servizio impeccabile – spiega Tiziana -. Siamo fortunati perché lavoriamo bene: fra i nostri clienti abituali contiamo numerose persone che lavorano nei dintorni, ma anche semplici avventori di passaggio». Alla dose di buona sorte, si aggiunge sicuramente la passione e la dedizione di baristi e camerieri: «ce la mettiamo tutta – assicurano – e dopo anni veniamo ancora al lavoro col sorriso sulle labbra».
Un bar dove «si sta come in famiglia», commentano numerosi clienti intercettati di fronte al locale. Ecco perché quel cuore di cacao che spunta sulla tazzina piace molto agli aficionados. Rosa è la signora della macchina del caffè, mentre Fabio è l’addetto ai panini.
Anche se, come nelle migliori famiglie, tutti sono abituati a rimboccarsi le maniche per il piacere dei parmigiani. E nella grande famiglia del Caffè Villetta c’è anche qualcuno che è grande nel leggere i desideri golosi del cliente guardandolo in faccia, ma questa è un’altra storia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza in centro

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti