10°

20°

Quartieri-Frazioni

Mezzo secolo di pizze: festa al Corsaro

Mezzo secolo di pizze: festa al Corsaro
Ricevi gratis le news
2

PARMA CENTRO
Margherita Portelli
La loro «nave» ha attraccato in via Cavour mezzo secolo fa. Da allora, la famiglia di pizzaioli che ha allenato i palati ducali al gusto partenopeo per eccellenza, non ha mai più ripreso il largo. 
I Tagliafierro, originari di Tramonti, in provincia di Salerno, hanno festeggiato i 50 anni della pizzeria «Al Corsaro», che aprì in via Cavour quando ancora quella piccola fetta di centro storico era aperta al traffico. 
La famiglia, allora formata da mamma Raffaella e papà Bonaventura, con i figli Mario Antonio, Carmela, Teresa e Luigi, arrivò a Parma nel 1962, appositamente per aprire un ristorante. 
Allora, la pizza napoletana non esisteva in città. 
«C’erano un paio di pizzerie al tempo, che però la cucinavano diversamente: piccola e nella teglia – ricordano i Tagliafierro -. La nostra sembrava enorme, e i clienti all’inizio erano spaventati. Ora, invece, sono capaci di mangiarsene due». 

Da una fumata in compagnia nacque l’idea del caratteristico bancone a forma di nave. «Io lavoravo come dipendente a Novara, e dopo pochi anni decisi che avrei voluto mettermi in proprio – racconta Mario Antonio, che oggi, a 73 anni, è ancora al lavoro in una delle pizzerie di famiglia -. Scelsi Parma appositamente perché un amico mi suggerì che in questa città non era ancora arrivata la vera pizza napoletana. Mentre chiacchieravamo, dando un’occhiata al pacchetto di Nazionali che stavamo fumando, ci venne l’idea del bancone».
Dopo dieci anni in via Cavour, Mario Antonio aprì la Duchessa, in piazza Garibaldi, che oggi è gestita dalla sorella Carmela, per poi allargarsi ancora di più con «Al Petitot», zona stadio Tardini. 
In via Cavour, oggi, rimangono Luigi e Teresa.
 Tutti seduti sulle panche di legno, sovrastati dai remi appesi e circondati dalle foto autografate dei tanti artisti che nei decenni sono passati da «Al Corsaro», i quattro fratelli raccontano i particolari di una vita passata a infornare pizze. 
«Un lavoro duro, certo, ma di cui non potrei fare a meno» taglia corto Mario Antonio, instancabile primogenito. 
«Ci sono cresciuto in questo mondo. Già quando avevo sette anni, ero più qui che a casa» aggiunge Luigi. 
«Abbiamo messo a tavola generazioni di parmigiani, una dopo l’altra» spiegano Carmela e Teresa. 
Ora, a perpetuare il mestiere di famiglia, ci sono anche i figli di Mario Antonio. Ma, a ben guardare, i quattro «capitani», non hanno alcuna intenzione di abbandonare la nave. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    19 Novembre @ 22.24

    ...<<Qui in via Cavour abbiamo messo a tavola...>> Eh, sì, proprio IN VIA Cavour, dopo che hanno EDIFICATO un ATROCE dehor che occupa indebitamente il bel mezzo della Strada, un tempo proprietà esclusiva dei parmigiani.

    Rispondi

  • brucaliffo

    14 Novembre @ 14.35

    Frequento il Corsaro dal 1971 in occasione del dopo-teatro al Regio. Credo di aver mangiato migliaia di pizze, e non solo, ed credo che ancora oggi sia assolutamente la migliore per digeribilita', qualita' delle materie prime e perfezione nella cottura ! COMPLIMENTI !!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro