14°

Quartieri-Frazioni

Lavanderia, clienti come amici: ma la titolare ora va in pensione

Lavanderia, clienti come amici: ma la titolare ora va in pensione
1

Margherita Portelli
 L a sua vetrina si è affacciata sul cuore pulsante del quartiere per trentaquattro anni. Ha visto le strade e le persone cambiare, divenendo, in oltre tre decenni, un punto di riferimento per le famiglie della zona. Graziella Manghi, storica lavandaia del San Leonardo, ha abbassato poche settimane fa la sua saracinesca dopo quasi mezzo secolo passato a lavare e stirare camicie, e, soprattutto, a conoscere i parmigiani. Oggi ha 69 anni, la lavandaia di via Cagliari. Da ragazza aveva iniziato come magliaia, poi ancora giovanissima prese ad aiutare la suocera che aveva una lavanderia e si convertì definitivamente al ferro da stiro: per diversi anni lavorò a Berceto, e, nel 1978, tornò a Parma e decise di mettersi in proprio, aprendo una sua attività. A pochi passi dal semaforo di via San Leonardo, col suo piccolo negozietto la Manghi si è fatta ben presto conoscere da tutti in quartiere, anche per la sua intensa attività di volontaria dell’Avoprorit e del comitato San Leonardo. «Molti mi chiedono perché abbia chiuso bottega, sono dispiaciuti – spiega la signora dietro un bancone ormai dismesso, circondata da abiti e coperte ammucchiate in una vita di lavoro -. Ma io ormai comincio ad essere stanca, e, dopo la scomparsa di mio marito, la fatica si è fatta insostenibile. Certo mi mancheranno i miei clienti, molti dei quali, nel tempo, sono diventati amici: il rapporto con la gente è la parte che mi ha gratificata di più, nel mio lavoro». Il più grande desiderio della signora Graziella, ora, sarebbe che qualcuno si impegnasse a portare avanti la longeva attività di via Cagliari. «Mi piacerebbe davvero tanto che qualcuno rilevasse la lavanderia, potrei insegnare il mestiere e affiancare questa nuova persona per il primo periodo. Per me sarebbe quasi un passatempo – spiega la Manghi -. Se così non fosse, e l’attività dovesse chiudere definitivamente, sarebbe un gran peccato perché il quartiere perderebbe un altro dei suoi esercizi storici».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    21 Novembre @ 17.22

    Questa storia dei CLIENTI-AMICI è un NON SENSO inventato dai cronisti a corto di argomenti. I clienti sono CLIENTI e come tali serviti e fatturati. Punto. Se l'artigiano lavora bene e il cliente paga, questo è un rapporto più che VIRTUOSO. L'AMICIZIA, invece, è tutta UN'ALTRA COSA...

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia