Quartieri-Frazioni

Pallone e grinta nel nome dell'amicizia

Pallone e grinta nel nome dell'amicizia
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Oggi come allora. Con la stessa passione per pallone, parastinchi schizzati di fango e divertimento. Quella «malattia» che colpisce tutti i maschietti che si trovano a giocare in cortile. Prima bimbi, poi adolescenti. Oggi sono lavoratori, studenti, padri, ma anche calciatori. Sono i ragazzi della squadra di calcio  a 5 di Alberi, tra i fiori all’occhiello di quartiere Vigatto. Cresciuti a pane, oratorio e (super)scooter. Hanno iniziato tra assist e scivoloni al campo San Lorenzo di fianco alla chiesa del paese. Campo in piena regola voluto e curato da don Rosolo Tarasconi, storico parroco di Alberi. «Tra noi c’è chi si è allontanato per diversi anni, chi per questioni lavorative, chi di cuore. Ma abbiamo avuto tanti ritorni e pure facce nuove», dicono prima di scendere in campo con la divisa nero-verde. Qualche giro del campo e via: sono pronti a dare un calcio alle preoccupazioni. «E’ il nostro modo per non perdere di vista i valori importanti – dicono - come l’amicizia autentica, la voglia di stare insieme, il sentirsi parte di un quartiere vivo». «Abbiamo iniziato nella stagione 1998-99 all’Aics – spiega Maurizio De Luca, uno dei dirigenti - partendo dalla serie più bassa scalando tutte le categorie». Sono arrivati fino alla semifinale provinciale, «e per qualche tempo ci siamo anche divisi in due squadre: eravamo in tantissimi», ripete. Già perché fra i giocatori c’erano sia «i ragazzi della panchina» che quelli più giovani. «Da due anni partecipiamo al campionato provinciale Uisp categoria amatori – aggiunge De Luca con un pizzico di soddisfazione - e dobbiamo assolutamente ringraziare gli sponsor che ci seguono con passione». In primis «Famija alberese» (7 anni di sponsorizzazione senza batter ciglio), Me.Ber. srl e Tecno-Gaz. «I primi tempi eravamo quasi tutti minorenni, ci ''scarrozzavano'' da un match all’altro il Sapo, l’Iside, Filippo Benedini e due genitori che ricoprivano il ruolo di dirigenti. Si tratta di Giovanni Gualerzi e Vincenzo Beatrici». Il tono è confidenziale: si parla tra nomignoli affettuosi e ricordi «formato» quartiere. Fra i grandi che hanno reso speciale questo spicchio di Parma che si srotola su via Martinella, c’è sicuramente Francesco Saponara. Il Sapo per gli amici, penna delicata dell’Informazione scomparso a soli 36 anni. Impossibile per chi abita ad Alberi non ricordare i momenti condivisi con quest’uomo fuori dal comune «un vulcano di idee col pallino per la scrittura e gli 883». Ricordare non è semplice: anche se un sorriso dolceamaro «in onore degli anni d’oro è impossibile non lasciarselo sfuggire». «Abbiamo fatto di tutto per questa squadra - aggiunge De Luca -  ma fondamentale è stato il sostegno della Famija alberese. Non ringrazieremo mai abbastanza Mario Zambelli che è stato il nostro angelo custode e ci ha sempre appoggiato» . Altri segni distintivi? «Non ci interessa il risultato (quest’anno 2 vittorie e 4 sconfitte) ma divertirci». Figli del calcio vero, quello in cui trionfa il fair play, festeggiano il ritorno di un ex giocatore (Fabio Abevilli) e «altri 5 acquisti ma la filosofia non è cambiata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260